30 Novembre 2021
Expand search form

Quanto tempo impiega lo stucco a schiarirsi?

Q: Ho fatto un errore e ho scoperto la vostra serie di video dettagliati sulla stuccatura dei pavimenti un po’ troppo tardi. Avrei dovuto guardare i video prima di iniziare il mio lavoro, ma quel che è fatto è fatto. Cinque ore fa ho stuccato il mio bagno e il colore dello stucco non è quello che voglio. Non corrisponde alla striscia di colore sul sacchetto. Credo di vedere delle efflorescenze sui bordi dello stucco dove il colore dello stucco è biancastro. Cosa ho fatto di sbagliato? Cosa posso fare per ottenere lo stucco del colore che voglio? Come si può ottenere una perfetta corrispondenza di colore quando si fa lo stucco delle piastrelle? – Michael B., Quebec, Canada

A: Questo è un problema abbastanza comune, e Michael ha fornito alcuni spunti molto interessanti.

Il più grande è che mi ha contattato dopo solo cinque ore. Potresti non pensare che sia importante, ma lo è. Mi azzarderei a dire che le sue linee di stuccatura larghe e profonde devono ancora asciugarsi completamente. Sottolinea che vede un colore “biancastro” sui bordi dello stucco. Questo è un altro indizio molto importante.

Lo stucco appare quasi sempre più scuro quando è bagnato che quando è asciutto. Lo stucco nuovo può richiedere 24 o anche 48 ore prima che si asciughi completamente. Dipende dall’umidità e dalla temperatura nella stanza in cui lo stucco è installato.

Mentre i produttori di stucco cercano senza dubbio di far sì che la striscia di colore sui sacchetti sia una vera rappresentazione del colore dello stucco essiccato, non si può contare su questo. Se usate acqua pura per mescolare lo stucco e non mescolate nessun additivo liquido, potete quasi sempre contare sul fatto che lo stucco secco installato sia quasi identico al colore dello stucco quando esce dal sacchetto. Il tuo lavoro è quello di testare questo prima di iniziare ad aggiungere lo stucco tra le piastrelle.

Michael dovrebbe aver mescolato una piccola quantità di stucco e applicato tra diversi piccoli ritagli di piastrelle lasciate dall’installazione. Avrebbe dovuto lasciare asciugare lo stucco per tre giorni e poi confrontarlo con il colore dello stucco come esce dal sacchetto. Voi dovreste fare lo stesso. Se avete un appaltatore di piastrelle, chiedetegli di fare questo in modo da sapere il colore dello stucco sarà quello che vuoi.

L’efflorescenza a cui Michael si riferisce non è efflorescenza. È semplicemente la pasta di cemento colorata della malta completamente asciutta dove forse è sottile come un capello sulla tua testa. Spesso si vede questa stessa foschia di stucco sulla superficie della piastrella un’ora o giù di lì dopo aver finito di stuccare. In molti casi, questo sottile residuo di stucco è quasi una partita perfetta per il colore secco dello stucco.

Essere consapevoli che gli additivi di stucco liquido possono alterare drasticamente il colore dello stucco installato. L’ho scoperto a mie spese molti anni fa. Ho seguito le istruzioni alla lettera quando si utilizzano gli additivi, utilizzando praticamente senza acqua per colpire i giunti, e anche ancora il mio stucco asciugato molto macchiato. Mi ci sono volute molte ore sulle mani e sulle ginocchia usando un pennello da artista e una speciale macchia penetrante a base di olio per ottenere un colore uniforme per lo stucco. Da allora non ho più usato un additivo per malta.

Se vi trovate in un pasticcio come quello di Michael, la prima cosa da fare è rilassarsi. Aspettare qualche giorno e vedere di che colore è lo stucco quando è completamente asciutto. Penso che Michael sarà piacevolmente sorpreso. Ha bisogno di versare un po’ della malta non mescolato dal sacchetto sul pavimento accanto a una linea di stucco e confrontare il colore. La mia ipotesi è che sarà molto vicino se non una partita perfetta.

Se avete bisogno di cambiare il colore dello stucco, è possibile acquistare macchie penetranti che sono quasi identiche alle macchie di legno. Dovete applicarle lentamente e con attenzione alle linee di stuccatura e non ottenerne nessuna sulla piastrella. Può essere un processo miserabile.

Il problema è che è quasi impossibile passare da uno stucco scuro a un colore chiaro con queste macchie. Si può sempre passare da uno stucco più chiaro a uno più scuro senza sforzo.

Attenzione anche ai prodotti che falsamente affermano di essere macchia di stucco quando in realtà sono semplicemente vernice diluita. Non volete un prodotto che forma una pellicola sulla parte superiore della malta. Si desidera una vera macchia penetrante che si impregna nella malta.

Si può anche essere interessati a argomenti

Come schiarire lo stucco troppo scuro?

Alleggerimento boiacca scura è un processo relativamente semplice che può essere fatto con candeggina:Mescolare la candeggina con acqua.Versare candeggina sulla boiacca e scrub.Continuare ad aggiungere la miscela di candeggina sulla boiacca ogni 10 a 15 secondi mentre si scrub.Lasciare che la candeggina sedersi per fino a 10 minuti.Risciacquare!

Continua…

Lo stucco diventa più chiaro quando si asciuga?

Quando l’acqua evapora, lo stucco ritorna al suo colore naturale, che è il colore della polvere asciutta prima di essere mescolata. Se si aggiunge ulteriore acqua, si può diluire il pigmento, facendo apparire lo stucco più chiaro. Si può anche rimuovere parte del pigmento se si usa troppa acqua quando si puliscono le piastrelle.

Continua…

Si può cambiare il colore dello stucco da scuro a chiaro?

Non dipingere lo stucco. Tenete a mente che si può davvero andare solo da chiaro a scuro quando si cambia colore. È praticamente impossibile trovare una macchia penetrante che trasformi lo stucco scuro in un colore chiaro. Assicurarsi che lo stucco è perfettamente pulito prima di iniziare il processo.

Continua…

Si può schiarire lo stucco esistente?

Ricolorare le fughe esistenti Ricolorare le fughe delle piastrelle è un metodo appropriato solo per le tradizionali piastrelle di ceramica o porcellana smaltate. Non funziona per le piastrelle in pietra naturale che non sono sigillate, perché il colorante quasi sempre macchia le piastrelle.

Continua…

Si può cambiare il colore dello stucco senza rimuoverlo?

La stuccatura è uno degli aspetti più importanti del design delle vostre piastrelle. … Ci sono due modi per cambiare il colore dello stucco. Si può rimuovere il vecchio e sostituirlo con il nuovo, oppure si può tingere lo stucco esistente. Quest’ultima soluzione funziona solo se attualmente avete uno stucco chiaro e volete tingerlo di più scuro.

Continua…

Come posso sbiancare lo stucco senza strofinare?

I suggerimenti più facili su come pulire la boiacca del pavimento senza strofinare! Versare 1 tazza di bicarbonato di sodio in un contenitore o piatto pulito.Versare 3-4 gocce di perossido (perossido di idrogeno) nel bicarbonato di sodio.Aggiungere 2-3 gocce di acqua.Mescolare bene fino a quando la soluzione diventa appiccicosa.Usando una spatola, applicare la soluzione alla boiacca sporca.Più articoli…-Oct 8, 2021

Continua…

Si può cambiare lo stucco scuro in bianco?

Potresti anche cambiarne l’aspetto. Per esempio, se il tuo stucco è bianco ma preferiresti che fosse di un colore più scuro, puoi assolutamente farlo. Ci sono due modi per cambiare il colore dello stucco. Si può rimuovere il vecchio e sostituirlo con il nuovo, oppure si può tingere lo stucco esistente.

Continua…

Quanto tempo impiega lo stucco delle piastrelle a stabilizzarsi?

circa 24-72 ore
Lo stucco è usato per riempire gli spazi vuoti tra le pareti, di solito le piastrelle, in modo che si attacchino insieme. Affinché lo stucco faccia la sua magia, deve essere lasciato asciugare per un periodo di tempo ragionevole, altrimenti tutti i vostri sforzi saranno rovinati. In media, lo stucco impiega circa 24-72 ore per asciugarsi.

Continua…

Il colore dello stucco sbiadisce nel tempo?

Poche cose fanno sembrare un muro piastrellato, un pavimento o una doccia così vecchi, obsoleti o sporchi come lo stucco scolorito. Il tempo e l’esposizione all’umidità e alla sporcizia possono sbiadire o macchiare la boiacca, ma ci sono misure che potete prendere per evitare che si scolorisca, e una serie di metodi per rimediare alle macchie esistenti.

Continua…

Come sbiancare lo stucco rapidamente?

Come pulire lo stuccoScrub sporco con semplice acqua calda e una spazzola a setole rigide. … Spruzzare con parti uguali di aceto e acqua calda per alcuni minuti. … Applicare una pasta di bicarbonato di sodio e spruzzare con aceto. … Versare del perossido di idrogeno. … Applicare la candeggina all’ossigeno per un massimo di 15 minuti. … Prova un prodotto commerciale.Altri articoli…

Continua…

Come sbiancare lo stucco?

Come pulire e sbiancare la boiacca delle piastrelleMischia 3/4 di tazza di candeggina domestica con 1 gallone di acqua. O per un ready-made opzione, provare CLR profumo fresco bagno e cucina Cleaner.Wearing guanti di gomma, utilizzare un pennello rigido per applicare la formula di una piccola area alla volta. … Lasciare riposare per diversi minuti, poi strofinare e risciacquare.20 gennaio 2020

Continua…

Le penne per stucchi funzionano?

Funziona bene, tuttavia alcuni recensori suggeriscono che non sempre riesce a rimuovere le macchie incriminate dallo stucco stesso. Le penne per stucchi Rainbow sono completamente sicure e non tossiche perché l’inchiostro ha una formula a base d’acqua.

Continua…

Cosa succede se stucco troppo presto?

Applicare lo stucco troppo presto fermerà il processo di indurimento della malta, portando le piastrelle a staccarsi dal pavimento o dal muro.

Continua…

Si può ritoccare lo stucco dopo che si è asciugato?

In generale, si dovrebbe essere ok per mescolare un po ‘di stucco e ritoccare eventuali punti di problemi nel vostro nuovo stucco. Roba come fori di spillo, graffi o punti bassi può essere toccato con stucco fresco il giorno successivo. Il trucco è quello di fondere la nuova boiacca con il vecchio quindi assicuratevi di mescolare nello stesso modo che hai mescolato il giorno prima.

Continua…

Posso cambiare lo stucco GRIGIO in bianco?

Si potrebbe anche cambiare l’aspetto di esso troppo. Per esempio, se il tuo stucco è bianco ma preferisci che sia di un colore più scuro, puoi assolutamente farlo. Ci sono due modi per cambiare il colore dello stucco. Si può rimuovere il vecchio e sostituirlo con il nuovo, oppure si può tingere lo stucco esistente.

Continua…

Articolo precedente

È necessaria una mano di nebbia?

Articolo successivo

Come si saldano i fogli di polietilene?

You might be interested in …

Cos’è un letto Jenny Lynn?

Non è un segreto che ho una cosa per i letti vintage. C’è qualcosa in loro che mi fa battere il cuore. I letti vintage sono senza dubbio il mio numero uno su Craigslist/vintage/salvage/antique store […]

Quanto valgono i punti Amtrak?

I punti Amtrak Guest Rewards valgono in media 2 centesimi ciascuno quando vengono riscattati per viaggi in treno attraverso Amtrak. Oltre a riscattarli per i viaggi in treno, puoi anche utilizzare i punti per le […]

Le querce crescono nel sud della Florida?

Una singola quercia viva può aggiungere fino a 30.000 dollari di valore a una proprietà, secondo il botanico dell’Università della Florida Francis Putz. Egli afferma anche che averne una piantata vicino a una casa può […]