28 Novembre 2021
Expand search form

Quando è stato inventato il ponte a travata di Warren?

Il ponte a travata di Warren è un progetto di ponte estremamente popolare, e molti esempi di esso possono essere trovati in tutto il mondo. In questo articolo, vedremo alcune informazioni interessanti su questo progetto, come la sua storia, il funzionamento, i pro e i contro, e molto altro.

Ti piace? Condividilo!

  • Condividi
  • Tweet
  • LinkedIn
  • Pin
  • Email

Informazioni sui ponti a traliccio di Warren

Il ponte a capriate di Warren è un progetto di ponte estremamente popolare, e molti esempi di esso possono essere trovati in tutto il mondo. In questo articolo, vedremo alcune informazioni interessanti su questo progetto, come la sua storia, il funzionamento, i pro e i contro, e molto altro.

Lo sapevi?

I primi ponti a capriate furono costruiti nel 1820 e furono usati per trasportare carri pesanti. Oggi, con l’innovazione e i miglioramenti moderni, questi ponti trasportano tutti i tipi di veicoli, dalle automobili ai treni. Infatti, gli storici concordano sul fatto che senza questo design, il trasporto ferroviario non sarebbe diventato così popolare come lo è oggi.

Sono stati inventati molti modi diversi di creare ponti a travata, attaccando le parti del ponte in vari modi. A seconda di questo, si possono trovare progetti come la capriata a traliccio, la capriata McDonald, la capriata Allan, la capriata Pratt, la capriata Whipple, la capriata K e la capriata Warren. Quando si vede una struttura triangolare equilatera su un ponte, è un esempio comune di capriate Warren. Questo tipo di struttura di supporto è usato in varie costruzioni, ma si trova principalmente nei ponti. I triangoli uniti nella struttura sono caratteristici del design, ed è per questo che a volte viene anche chiamata capriata triangolare.

La maggior parte di questi ponti sono stati costruiti usando ferro, acciaio o legno. Dallo sviluppo delle travi a cassone in acciaio, del cemento armato sollecitato e delle strutture cablate, il numero di ponti a capriate di Warren sta gradualmente diminuendo. Guardiamo ora alcuni altri fatti su questo design, come la sua storia e come funziona.

Storia

Il primo ponte a capriata fu costruito nel 1840 da Alfred Neville in Francia. Tuttavia, questo ponte usava una struttura a triangolo isoscele. Il progetto del ponte a travata Warren fu brevettato in Gran Bretagna da James Warren e Willoughby Theobald poco dopo, nel 1848, con una struttura a triangolo equilatero. Questo disegno fu usato ampiamente per costruire ponti in tutta la Gran Bretagna e in India. Tradizionalmente, la maggior parte dell’infrastruttura ferroviaria ha usato questo design. Questi disegni sono stati presi in prestito dall’Europa, e sono diventati uno spettacolo comune in tutti gli Stati Uniti nel 20° secolo. Da allora, ha guadagnato un’immensa popolarità, e molti ponti che esistono oggi sono basati su questo design.

Design

ponte

Il disegno della capriata di Warren usa triangoli equilateri nella struttura per distribuire il carico sul ponte. Questi triangoli limitano la forza del carico alla compressione e alla tensione delle parti del ponte. Nell’immagine qui sopra, le parti orizzontali superiore e inferiore sono in tensione, insieme alle diagonali al centro, mentre le diagonali esterne sono compresse. A volte, quando le parti superiori del ponte non sono abbastanza rigide, gli ingegneri possono aggiungere travi verticali che dividono ogni triangolo al centro. Questo impedisce al ponte di cedere sotto pressione. Un tale disegno è conosciuto come un ponte a travata di Warren suddiviso. Altri disegni includono il Double Warren, che ha parti triangolari che si intersecano, e danno un aspetto di forme di diamante; e il ponte a travata Warren quadrangolare, che ha numerose creste diagonali, dandogli un aspetto a rete.

Quando un veicolo si muove attraverso il ponte, lo stress sulle varie parti del ponte vicino al veicolo cambia da compressione a tensione. La progettazione di questi ponti dipende spesso dalla disponibilità di macchinari e dal costo dei materiali e della manodopera. Questi ponti possono di solito arrivare a circa 400 piedi di lunghezza.

Forze

Il design del ponte a capriate di Warren è tale che nessuna cravatta, puntone o trave si piega sotto le forze di tensione di un veicolo in movimento. Le forze applicate da qualsiasi veicolo, come un’auto o un treno, saranno concentrate su un punto direttamente sotto il veicolo. Le corde superiori e inferiori del ponte si assumono forze maggiori quando il carico è al centro del ponte. Pertanto, è importante per gli ingegneri fare misurazioni appropriate, in modo che ogni parte del ponte sia abbastanza forte da gestire il carico. In questo modo, i carichi statici e dinamici possono essere trasmessi facilmente e in sicurezza da un lato all’altro. D’altra parte, se le forze del veicolo, come un treno, sono applicate su tutta la lunghezza del ponte, le forze sono distribuite uniformemente, permettendo al ponte di gestire carichi maggiori.

Vantaggi e svantaggi

  • Questo tipo di ponte usa dei triangoli a nervature nella progettazione, il che lo rende molto forte.
  • I ponti a capriate di Warren richiedono meno materiale da costruzione rispetto alla maggior parte degli altri progetti di ponti.
  • Può essere costruito pezzo per pezzo, il che rende il costo inferiore a quelli convenzionali che richiedono l’intera struttura per essere impostata prima della costruzione. Questo aumenta anche i modi in cui il ponte può essere costruito, dando accesso a molti modelli.
  • La natura aperta del ponte significa che la vista non è bloccata.

Svantaggi:

  • I giunti e i raccordi di un ponte a capriate di Warren devono essere controllati regolarmente, e la manutenzione può essere costosa.
  • I ponti realizzati su una lunga campata possono avere molti difetti di deflessione, che devono essere corretti durante il processo di costruzione.
  • Calcolare la capacità portante può essere complicato.
  • Se il ponte non è progettato correttamente, molto materiale può essere sprecato, perché alcune parti non contribuiranno al ponte in alcun modo.
  • Alcuni studi hanno suggerito che il design può distrarre i conducenti.
  • Molti considerano questi ponti visivamente poco attraenti.

Esempi

Le campate di approccio del porto di Sydney sono fatte nello stile Warren truss con acciaio dolce. Ogni campata pesa circa 1.200 tonnellate. Altri famosi ponti a capriate di Warren sono il ponte Brookport (USA), il ponte Harteloire (Francia), la passerella Koblenz-Felsenau (Svizzera), il ponte Nishiki (Giappone), e il ponte Pipeline No.6 (Germania).

Con l’inclusione di diversi progetti di ponti più recenti, come il ponte strallato, il ponte a sbalzo e il ponte ad arco, i ponti a travata di Warren diventeranno lentamente ma sicuramente una cosa del passato. Tuttavia, essi occuperanno sempre un posto speciale nei registri dell’ingegneria e della storia.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quando fu usato per la prima volta il ponte a capriate di Warren?

Il progetto del ponte a capriate di Warren fu brevettato in Gran Bretagna da James Warren e Willoughby Theobald poco dopo il 1848, con una struttura a triangolo equilatero. Questo design fu usato ampiamente per costruire ponti in tutta la Gran Bretagna e in India. Tradizionalmente, la maggior parte delle infrastrutture ferroviarie ha usato questo design.

Continua…

Dove è stato inventato il ponte a capriate di Warren?

Il Warren Truss è un design molto comune sia per i ponti reali che per i modelli. La sua storia esatta e l’origine è un po’ confusa, tuttavia. James Warren brevettò un progetto nel 1848 (in Inghilterra), a cui molti attribuiscono il nome di “Warren Truss”.

Continua…

Chi ha inventato il primo ponte a travata?

Nel 1840 William Howe brevettò la capriata Howe, un’altra capriata che godette di grande popolarità. Howe basò il suo progetto sulle limitate informazioni di analisi delle sollecitazioni disponibili a quel tempo, il primo progettista a farlo dato che le capriate precedenti non erano adattabili all’analisi (Edwards 1976:156-157).

Continua…

Per cosa è usato il ponte a capriate di Warren?

La capriata di Warren è forse la capriata più comune sia per le capriate semplici che per quelle continue. Per le campate più piccole, non vengono usati membri verticali che conferiscono alla struttura un aspetto semplice. Per le campate più lunghe vengono aggiunti membri verticali che forniscono una forza extra. Le capriate Warren sono tipicamente usate in campate di 50-100m.

Continua…

Qual è stato il primo ponte a capriate di Warren?

Il primo ponte sospeso ad utilizzare una capriata di Warren nel suo progetto fu il Manhattan Bridge a New York City.

Continua…

Come venivano costruiti i primi ponti?

I primi ponti erano probabilmente costruiti con alberi caduti e pietre di passaggio. Le persone del Neolitico costruivano ponti su passerelle attraverso le paludi.

Continua…

Perché è chiamato un Warren truss?

In ingegneria strutturale, una capriata Warren o capriata equilatera è un tipo di capriata che impiega un design a risparmio di peso basato su triangoli equilateri. Prende il nome dall’ingegnere britannico James Warren, che lo brevettò nel 1846.

Continua…

Quale ponte è il più forte?

Nel complesso il ponte a travi sembra essere il tipo più forte, anche se il ponte a capriate è più rigido fino al punto di rottura.

Continua…

Qual è la storia dei ponti a travata?

Nel 1820 fu brevettata una forma semplice di capriata, la capriata a traliccio di Town, che aveva il vantaggio di non richiedere né un’elevata abilità lavorativa né molto metallo. Pochi ponti a capriate in ferro furono costruiti negli Stati Uniti prima del 1850. I ponti a traliccio divennero un tipo comune di ponte costruito dagli anni 1870 agli anni 1930.

Continua…

Quando è stata costruita la prima capriata?

Le capriate furono probabilmente usate per la prima volta in primitive abitazioni lacustri durante la prima età del bronzo, circa 2500 a.C. Le prime capriate erano costruite in legno. I greci usavano ampiamente le capriate nelle coperture, e le capriate furono usate per vari scopi di costruzione nel Medioevo europeo.

Continua…

Qual è la capriata più forte?

Dei tre modelli di ponte che ho testato (travatura a traliccio, travatura a pratt, travatura a K) la travatura a traliccio ha retto il peso maggiore. Ho testato ogni progetto 5 volte e la media per la warren era di 43,6 libbre. La media K era di 31 libbre e il progetto Pratt era il più debole e aveva una media di 13,6 libbre.

Continua…

Quanto è considerata la lunghezza della campata nelle capriate tipo Warren?

Le capriate Warren sono comunemente usate in edifici a lunga campata che vanno da 20 a 100 m di luce. Questo tipo di capriata è anche usato per la capriata orizzontale di travi a portale/gru.

Continua…

Qual è il ponte più debole?

ponti a trave
Abbiamo fatto ulteriori ricerche dopo il nostro esperimento e abbiamo imparato che i ponti a travi sono in realtà i più deboli di tutti i ponti, mentre i ponti sospesi sono i più forti.

Continua…

Qual è il tipo di ponte più sicuro?

Come nella maggior parte dei progetti di ingegneria, i ponti devono essere i più sicuri possibile e allo stesso tempo essere efficienti dal punto di vista dei costi. Questo è il motivo per cui la progettazione dei ponti è della massima importanza. I ponti a travata sono estremamente efficaci perché hanno un alto rapporto forza-peso.

Continua…

Quando è stato costruito il primo ponte?

Il più antico ponte databile nel mondo ancora in uso è il ponte ad un’arcata in lastre di pietra sul fiume Meles a Izmir (ex Smyrna), Turchia, che risale a circa 850 a.C. Resti di ponti micenei del 1600 a.C. circa esistono nei dintorni di Micene, in Grecia, sul fiume Havos.

Continua…

Articolo precedente

Posso collegare il mio camper da 50 ampere a casa mia?

Articolo successivo

Cosa si intende per acquerello?

You might be interested in …

Come si usa Kevin Murphy Anti Gravity?

La lozione ANTI.GRAVITY è un volumizzatore e texturizzatore senza olio che ti permette di creare istantaneamente capelli più grandi e spessi, e ti aiuterà a mantenere il tuo stile al suo posto, che sia lungo, […]

Come funziona datediff in SQL?

Spesso, abbiamo bisogno di calcolare la differenza tra due date e restituire i risultati in una parte o incremento di data desiderata, come giorni, ore, minuti. Fortunatamente, SQL Server fornisce una funzione per questo. In […]

Come usano la discrezione gli agenti correzionali?

��v���X�ߌ�����X�ߌ�����5��|x|_�+p�C�ʿ Z�|0ߣp�#4Qߓ��椢�- ����ۑM4g��o��E�� h#� endstream endobj 85 0 obj >/Font >/ProcSet[/PDF/Text]>>/Rotate 0/StructParents 103/Type/Page>> endobj 86 0 obj >stream H��Wے��>߯�K��)�����Jʃ]�G��RV@p(� kv���t� �� g#UIĭ�����g�>�dhQ�M+����jN@t�� [����”�����*��ܔhCm۶ endobj 88 0 obj [/ICCBased 18 0 R ] endobj 89 0 […]