28 Novembre 2021
Expand search form

Qual è la differenza tra omolisi ed eterolisi?

Il sito differenza chiave tra omolisi ed eterolisi è che l’omolisi è la scomposizione di un composto chimico in due parti chimicamente uguali, mentre l’eterolisi è la scomposizione di un composto chimico in due parti chimicamente diverse.

Possiamo usare le energie di dissociazione dei legami dei composti chimici per descrivere i processi di omolisi ed eterolisi. L’energia di dissociazione del legame è una misura della forza di un legame chimico. Un legame può essere dissociato in modo omolitico o eterolitico. L’energia di dissociazione del legame è definita come il cambiamento di entalpia standard quando un legame chimico viene scisso per omolisi.

CONTENUTI

Cos’è l’omolisi?

L’omolisi è la scissione di un legame chimico in modo da ottenere due parti chimicamente uguali del composto chimico. Un legame chimico (legame covalente) contiene due elettroni. In questa forma di fissione, ciascuno dei frammenti ottiene un elettrone spaiato. Quando questa dissociazione del legame avviene in una molecola neutra che ha un numero pari di elettroni, forma due radicali liberi uguali.

Confronto - Omolisi ed eterolisi

Figura 01: Meccanismo generale di fissione omolitica

L’energia di dissociazione del legame omolitico è la quantità di energia richiesta per dissociare un legame chimico tramite emolisi. L’emolisi di un legame chimico è la scissione simmetrica del legame che forma due radicali, non due ioni. Qui, gli elettroni di legame tra gli atomi sono divisi in due metà e sono presi dai due atomi. Per esempio, la scissione omolitica di un legame sigma forma due radicali con un elettrone spaiato per radicale.

Cos’è l’eterolisi?

L’eterolisi è la scissione di un legame chimico in modo da dare due parti chimicamente diverse del composto chimico. La fissione eterolitica è la dissociazione di un legame chimico e la formazione di due frammenti disuguali. Un legame chimico (legame covalente) contiene due elettroni. In questa forma di fissione, un frammento ottiene entrambe le coppie di elettroni del legame mentre l’altro frammento non ottiene nessuno degli elettroni del legame.

Omolisi vs Eterolisi

Figura 02: Due tipi di fissione eterolitica

L’energia di dissociazione del legame eterolitico è la quantità di energia richiesta per sciogliere un legame chimico tramite eterolisi. L’eterolisi è la scissione di un legame chimico in modo asimmetrico. L’eterolisi forma cationi e anioni poiché, nell’eterolisi, la coppia di elettroni del legame è presa dall’atomo elettronegativo (si trasforma in anione), mentre l’altro atomo non prende elettroni (forma il catione).

Qual è la differenza tra omolisi ed eterolisi?

L’omolisi e l’eterolisi sono processi chimici opposti tra loro. La differenza chiave tra omolisi ed eterolisi è che l’omolisi è la scomposizione di un composto chimico in due parti chimicamente uguali, mentre l’eterolisi è la scomposizione di un composto chimico in due parti chimicamente diverse. Inoltre, l’energia di dissociazione del legame omolitico determina l’energia richiesta per l’omolisi, mentre l’energia di dissociazione del legame eterolitico determina l’energia richiesta per l’eterolisi.

La seguente infografica riassume la differenza tra omolisi ed eterolisi in forma tabellare.

Riassunto – Omolisi vs Eterolisi

L’omolisi e l’eterolisi sono processi chimici opposti tra loro. La differenza chiave tra omolisi ed eterolisi è che l’omolisi è la ripartizione di un composto chimico in due parti chimicamente uguali, mentre l’eterolisi è la ripartizione di un composto chimico in due parti chimicamente diverse.

Riferimento:

1. “Omolisi”. Una panoramica | ScienceDirect Topics.

Immagine per gentile concessione:

1. “Omolisi (chimica)” di Jürgen Martens – Jürgen Martens (pubblico dominio) via Commons Wikimedia
2. “Eterolisi (Chimica)” Di Jürgen Martens – Jürgen Martens (CC BY-SA 3.0) via Commons Wikimedia

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qual è la differenza tra omolisi ed eterolisi mostrata con un esempio?

Nella scissione omolitica, un legame covalente si rompe in modo tale che ogni frammento ottiene uno degli elettroni condivisi. La parola eterolitica deriva dal greco heteros, “diverso”, e lysis, “allentamento”. … Un esempio è la scissione eterolitica del legame C-Br nel bromuro di t-butile.

Continua…

Qual è la differenza tra fissione omolitica ed eterolitica del legame?

La differenza tra fissione omolitica ed eterolitica è che la fissione omolitica dà un elettrone di legame a ciascun frammento, mentre la fissione eterolitica dà due elettroni di legame a un frammento e nessuno degli elettroni di legame all’altro frammento.

Continua…

Cosa sono gli elettrodomestici e l’eterolisi?

1. La rottura simmetrica di un legame covalente in cui ogni atomo uscente prende un elettrone dalla coppia di legame è chiamata fissione omolitica. 2. La rottura non simmetrica di un legame covalente in cui uno degli atomi uscenti mantiene la coppia di legame è chiamata fissione eterolitica.

Continua…

Cos’è l’eterolisi in chimica organica?

L’eterolisi o scissione eterolitica del legame è la rottura di un singolo legame con i due elettroni del legame distribuiti in modo diseguale tra i due atomi legati dal legame.

Continua…

Cos’è l’eterolisi e l’omolisi?

(i) Nella scissione eterolitica, un legame covalente si rompe in modo tale che un frammento ottiene entrambi gli elettroni condivisi. (ii) Nella scissione omolitica, i due elettroni del legame sono divisi equamente tra i prodotti. (ii) Nella scissione eterolitica, un atomo ottiene entrambi gli elettroni condivisi.

Continua…

Cosa si intende per omolisi?

Definizione medica di omolisi: decomposizione di un composto chimico in due atomi o radicali senza carica – confrontare l’eterolisi senso 2.

Continua…

Quali sono i prodotti dell’omolisi e dell’eterolisi?

La scissione omolitica produce radicali liberi – atomi con elettroni di valenza spaiati. … Nella scissione omolitica, i due elettroni del legame sono divisi equamente tra i prodotti. Nella scissione eterolitica, un atomo ottiene entrambi gli elettroni condivisi.

Continua…

Cosa causa l’eterolisi?

Questo è causato da una solvatazione molto forte dello stato di transizione. I principali fattori che influenzano i tassi di eterolisi sono principalmente la polarità e l’elettrofilia del solvente e il suo potere ionizzante. La polarizzabilità, la nucleofilia e la coesione del solvente hanno un effetto molto più debole sull’eterolisi.

Continua…

Cos’è la fissione omolitica e la fissione eterolitica?

Nella fissione eterolitica, un legame covalente si rompe in modo tale che uno degli atomi legati ottiene entrambi gli elettroni condivisi. … Nella fissione omolitica, un legame covalente si rompe in modo tale che ciascuno degli atomi legati ottiene uno degli elettroni condivisi.

Continua…

Cos’è l’eterolisi e l’omolisi?

(i) Nella scissione eterolitica, un legame covalente si rompe in modo tale che un frammento ottiene entrambi gli elettroni condivisi. (ii) Nella scissione omolitica, i due elettroni del legame sono divisi equamente tra i prodotti. (ii) Nella scissione eterolitica, un atomo ottiene entrambi gli elettroni condivisi.

Continua…

Cosa si intende per eterolisi?

: decomposizione di un composto in due particelle o ioni di carica opposta.

Continua…

Che cos’è l’omolisi con esempio?

Scissione omolitica del legame (scissione omolitica; omolisi): Scissione del legame in cui la coppia di elettroni di legame è divisa equamente tra i prodotti. La scissione omolitica spesso produce radicali. Nella bromurazione fotolitica del metano, la fase del meccanismo di inizio della catena è un esempio di scissione omolitica del legame.

Continua…

Quali sono i prodotti dell’eterolisi?

La scissione eterolitica spesso produce almeno uno ione. L’eterolisi di un legame di un gruppo che lascia il carbonio è il passo limitante nei meccanismi SN1 ed E1. L’eterolisi di questo ione ossonio produce un carbocatione e acqua.

Continua…

Che forma è l’eterolisi?

Durante la scissione del legame eterolitico di una molecola neutra, si generano un catione e un anione. Più comunemente l’atomo più elettronegativo mantiene la coppia di elettroni diventando anionico mentre l’atomo più elettropositivo diventa cationico.

Continua…

Cosa si intende per fissione H * * * * * * * *?

Nella fissione eterolitica, un legame covalente si rompe in modo tale che uno degli atomi legati ottiene entrambi gli elettroni condivisi. … Nella fissione omolitica, un legame covalente si rompe in modo tale che ciascuno degli atomi legati ottiene uno degli elettroni condivisi.

Continua…

Articolo precedente

Come si fa un tutorial su una rosetta di stoffa?

Articolo successivo

Quali tecniche ha usato Alexander Calder?

You might be interested in …

Come si puliscono le pareti bianche a casa?

Se sperate in una sensazione di modernità senza tempo in qualsiasi stanza della vostra casa, considerate di dipingere le vostre pareti di bianco. Per prima cosa, le pareti bianche fanno sentire immediatamente uno spazio più […]