2 Dicembre 2021
Expand search form

Qual è la differenza tra le piante sativa e indica?

Ci sono diverse differenze chiave tra la cannabis Sativa e la cannabis Indica. Queste includono l’altezza e la statura, la lunghezza internodale, la dimensione e la struttura delle foglie, la dimensione e la densità delle cime, il tempo di fioritura, l’odore, il fumo e gli effetti. Indica tendono a crescere più corte e cespugliose delle piante Sativa. Le varietà Indica tendono ad avere foglie larghe e corte con lame corte e larghe, mentre le varietà Sativa hanno foglie lunghe con lame lunghe e sottili. Le cime delle varietà Indica tendono ad essere larghe, dense e voluminose, mentre le varietà Sativa hanno fiori lunghi e a forma di salsiccia.

I ceppi Indica possono contenere CBD. Le varietà di ceppi possono essere solo CBD, solo THC o una combinazione di THC e CBD.

I ceppi Sativa sono quasi esclusivamente a dominanza di THC e non contengono CBD.

Ibridi – Inoltre, ci sono anche ceppi ibridi. Gli ibridi sono creati dall’incrocio di due ceppi di cannabis in cui uno o l’altro è una Sativa o un’Indica. Questi ceppi sono equamente bilanciati tra un’Indica o una Sativa o sono dominanti Indica o Sativa.

Risorse

Ed, Rosenthal (2010). Manuale del coltivatore di marijuana (Chiedi ed.). Oakland, California: Quick American Publishing. p. 40. ISBN 978-0-932551-46-7.

Cannabis sul posto di lavoro

L’uso della cannabis sul posto di lavoro.

Coltivare la propria cannabis

Come coltivare la propria cannabis.

Cannabis e gravidanza

Gli effetti del consumo materno di cannabis durante la gravidanza su bambini e giovani adulti.

Hai una domanda per il nostro personale esperto?
Contattaci attraverso il sito web o chiamando il numero 1-877-513-4769.

Rimanere in contatto

9525 201 Street, Unità 218
Langley, BC
V1M 4A5

© 2021 Greenleaf Medical Clinic. Tutti i diritti riservati.

Realizzato con amore da Forge and Smith.

Panoramica sulla privacy

I cookie necessari sono assolutamente indispensabili per il corretto funzionamento del sito web. Questi cookie garantiscono le funzionalità di base e le caratteristiche di sicurezza del sito web, in modo anonimo.

Cookie Durata Descrizione
cookielawinfo-checbox-analytics 11 mesi Questo cookie è impostato dal plugin GDPR Cookie Consent. Il cookie viene utilizzato per memorizzare il consenso dell’utente per i cookie della categoria “Analytics”.
cookielawinfo-checbox-funzionale 11 mesi Il cookie è impostato dal GDPR cookie consent per registrare il consenso dell’utente per i cookie della categoria “Funzionale”.
cookielawinfo-checbox-altro 11 mesi Questo cookie è impostato dal plugin GDPR Cookie Consent. Il cookie viene utilizzato per memorizzare il consenso dell’utente per i cookie della categoria “Altro”.
cookielawinfo-checkbox-necessario 11 mesi Questo cookie è impostato dal plugin GDPR Cookie Consent. Il cookie viene utilizzato per memorizzare il consenso dell’utente per i cookie della categoria “Necessario”.
cookielawinfo-checkbox-performance 11 mesi Questo cookie è impostato dal plugin GDPR Cookie Consent. Il cookie viene utilizzato per memorizzare il consenso dell’utente per i cookie della categoria “Performance”.
cookie visualizzato_politica del cookie 11 mesi Il cookie è impostato dal plugin GDPR Cookie Consent e viene utilizzato per memorizzare se l’utente ha acconsentito o meno all’uso dei cookie. Non memorizza alcun dato personale.

I cookie funzionali aiutano ad eseguire alcune funzionalità come la condivisione del contenuto del sito web su piattaforme di social media, la raccolta di feedback e altre funzionalità di terze parti.

I cookie di performance sono utilizzati per capire e analizzare gli indici di performance chiave del sito web che aiuta a fornire una migliore esperienza utente per i visitatori.

I cookie analitici sono utilizzati per capire come i visitatori interagiscono con il sito web. Questi cookie aiutano a fornire informazioni sulle metriche del numero di visitatori, la frequenza di rimbalzo, la fonte del traffico, ecc.

I cookie pubblicitari sono utilizzati per fornire ai visitatori annunci pertinenti e campagne di marketing. Questi cookie tracciano i visitatori attraverso i siti web e raccolgono informazioni per fornire annunci personalizzati.

Altri cookie non categorizzati sono quelli che vengono analizzati e non sono ancora stati classificati in una categoria.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

C’è una vera differenza tra Indica e Sativa?

Non c’è differenza tra gli effetti delle varietà di marijuana indica e sativa, dicono gli scienziati. Per decenni, i coltivatori di marijuana, i venditori e i consumatori hanno classificato i ceppi come “indica” o “sativa” per spiegare il tipo di effetto che avrebbero avuto quando consumati.

Continua…

Come ti fa sentire la indica?

Effetti dell’indica Gli effetti comuni associati ai ceppi indica includono la sensazione di rilassamento, euforia, felicità e sonnolenza. Le Indica sono comunemente conosciute come varietà “notturne”, usate per rilassarsi e distendersi alla fine della notte.

Continua…

Quale ceppo ti porta più in alto, indica o sativa?

I ceppi Sativa offrono più di uno sballo mentale, mentre i ceppi Indica forniscono più di uno sballo corporeo. I ceppi ibridi forniscono una combinazione dei due. La scelta di quella giusta per te dipende dall’uso che vuoi farne.

Continua…

La sativa è uno sballo migliore della indica?

Le indica forniscono quello che è stato chiamato uno “sballo corporeo”, mentre le sativa forniscono più uno “sballo mentale”. Sfortunatamente, le piante sativa richiedono più tempo per crescere e producono meno medicine (fiori) delle varietà indica.

Continua…

Perché la sativa è diversa dall’indica?

L’idea che esistano diversi ceppi (Cannabis indica e Cannabis sativa) è quasi diventata un dogma della cannabis. … Si pensa che le Indica inducano un senso di profondo rilassamento del corpo, mentre le sativa tendono a produrre un’esperienza energizzante.

Continua…

L’Indica ti rende pigro?

L’erba, Indica o altro, non ti rende pigro. … L’Indica, o “in da couch” può essere raccomandata come aiuto per il sonno e per alleviare il dolore, e sì, anche lo stoner più veterano è stato bloccato in posizione e ha dormito per ore grazie a una buona Indica forte, ma, nessuno di noi è stato reso pigro dall’Indica. L’Indica ha semplicemente fatto il suo lavoro.

Continua…

L’Indica è una sativa o un downer?

I ceppi di cannabis sativa sono generalmente edificanti e ti danno un “high”. I ceppi di sativa consistono principalmente in un alto contenuto di limonene che solleva l’umore. Ci sono ceppi di cannabis, come l’Indica, che inducono sonnolenza.

Continua…

L’indica è una sativa o una downer?

I ceppi di cannabis sativa sono generalmente edificanti e ti danno un “high”. I ceppi di sativa consistono principalmente in un alto contenuto di limonene che solleva l’umore. Ci sono ceppi di cannabis, come l’Indica, che inducono sonnolenza.

Continua…

È meglio la sativa o l’indica per il mal di schiena?

I risultati di un sondaggio online, composto da 95 partecipanti, sono stati pubblicati sul Journal of Alternative and Complementary Medicine nel 2014. I ricercatori hanno scoperto che i partecipanti preferivano i ceppi indica per la gestione del dolore, la sedazione e il sonno, mentre avrebbero optato per i ceppi sativa per migliorare l’energia e l’umore.

Continua…

Qual è la differenza tra un “mind high” e un “body high”?

Lo sballo mentale produce effetti immediati che alterano l’umore Le sativa offrono un più alto contenuto di CBD, che produce effetti altamente stimolanti che si traducono in allerta e ottimismo, rendendole così perfette per l’uso diurno. Uno sballo corporeo, invece, induce principalmente effetti fisici.

Continua…

La sativa può farmi addormentare?

Aumento della sonnolenza: Questi ceppi possono promuovere un migliore riposo notturno, il che è ottimo la sera – ma se consumate troppo presto nella giornata, potreste sentirvi stanchi in un momento inopportuno.

Continua…

È meglio la Sativa o l’Indica per il mal di schiena?

I risultati di un sondaggio online, composto da 95 partecipanti, sono stati pubblicati sul Journal of Alternative and Complementary Medicine nel 2014. I ricercatori hanno scoperto che i partecipanti preferivano i ceppi indica per la gestione del dolore, la sedazione e il sonno, mentre avrebbero optato per i ceppi sativa per migliorare l’energia e l’umore.

Continua…

Perché la indica rilassa?

In primo luogo, i terpeni. Il linalolo, un terpene dal profumo di lavanda e di fiori, ha anche dimostrato di produrre effetti rilassanti e ansiolitici. Il terzo terpene più comune nei ceppi indica che causano sedazione è il Terpinolene, un terpene dall’odore di erba e di pino.

Continua…

A cosa serve l’Indica?

L’Indica ti porta a quello sballo corporeo che rende molto più difficile alzarsi dal divano e aumenta la dopamina, che porta un’ondata di vera pace. Il ceppo è anche noto per diminuire la nausea, aiutare a trattare il dolore acuto, ridurre l’ansia, aiutare a combattere le convulsioni, così come aiutare nel trattamento del lupus e della sclerosi multipla.

Continua…

Perché la indica è così sonnolenta?

La gente dice che le varietà di cannabis indica aiutano i loro muscoli a rilassarsi e il loro cervello a rallentare. Sedativo. Molti trovano che i ceppi di indica li rendono sonnolenti, il che può essere una buona cosa per chi soffre di insonnia. Alleviare il dolore.

Continua…

Articolo precedente

Il programma Fmerr è legittimo?

Articolo successivo

Chi ha la migliore rotazione nel baseball?

You might be interested in …

Cos’è il processo di trascrizione?

La trascrizione è la sintesi chimica dell’RNA da un modello di DNA Condividi Flipboard Email Chimica Biochimica Fondamenti Leggi chimiche Molecole Tavola periodica Progetti ed esperimenti Metodo scientifico Chimica fisica Chimica medica La chimica nella […]

Quali sono i libri narrativi della Bibbia?

La maggior parte dei libri rientrano in una particolare categoria di letteratura o in un’altra. Un libretto di istruzioni per costruire qualcosa usa un linguaggio tecnico. Un romanzo userà un qualche tipo di linguaggio narrativo […]