2 Dicembre 2021
Expand search form

Qual è il significato di pikuach nefesh?

Pikuach nefesh in ebraico significa “salvare una vita”. Deriva dal principio rabbinico di pikkuah nefesh doheh Shabbat– “salvare una vita in pericolo ha la precedenza sul Sabbath”. Il principio deriva da un’interpretazione rabbinica di Levitico 18:5, “Osservate i miei decreti e le mie leggi, perché chi li osserva vivrà per essi. Io sono il Signore”. Il Talmud babilonese sottolinea che Dio dice che il Suo popolo “vivrà per mezzo” della Legge, invece di “morire per mezzo” di essa. Quindi, la Legge è concepita per promuovere la vita, e la conservazione della vita umana è una priorità superiore all’osservanza della Legge.

Nella Legge di Mosè, Dio disse a Israele di non lavorare di sabato, e la pena per aver lavorato di sabato era la morte (Numeri 15:32 e seguenti). Tuttavia, pikuach nefesh dice che, se la vita di qualcuno è in pericolo, allora è lecito rompere il sabato lavorando per salvare la vita di quella persona. Per esempio, gli autisti ebrei di ambulanze possono lavorare e portare pesi durante il Sabbath, e le infermiere ebree possono dare assistenza medica ai loro pazienti durante il Sabbath. Pikuach nefesh implica più di un permesso di violare la Legge, tuttavia; esso richiede la sua violazione quando c’è una vita in gioco. In materia di vita e di morte, è nostro dovere agire, anche quando questa azione viola la lettera della Legge.

Gesù seguì il principio della pikuach nefesh quando guarì le persone di sabato (Luca 13:10-13). Quando un capo della sinagoga obiettò, Gesù difese le sue azioni con questa sfida: “Ognuno di voi, di sabato, non scioglie forse il suo bue o l’asino dalla stalla e lo conduce fuori per dargli acqua? (Luca 13:15). Se si può violare il sabato per il bene degli animali, quanto più per il bene degli esseri umani, creati a immagine di Dio? Come Gesù ha sottolineato, il sabato è stato fatto per l’uomo, non l’uomo per il sabato (Marco 2:27).

Naturalmente, i credenti in Gesù non sono più tenuti ad osservare il sabato. Siamo sotto una nuova legge, la legge di Cristo, in cui “portiamo i pesi gli uni degli altri” (Galati 6:2; vedi anche Colossesi 2:16). Poiché i cristiani non sono vincolati dalla legge mosaica, la regola della pikuach nefesh non è realmente applicabile a loro. Tuttavia, sotto l’Antico Patto, Gesù ha dato pikuach nefesh il suo timbro di approvazione come principio che riflette la misericordia e la compassione di Dio.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa dice il Talmud sulla pikuach nefesh?

Pikuach Nefesh significa che salvare una vita umana dovrebbe avere la priorità su tutto, anche se questo significa infrangere alcune delle leggi stabilite nella Torah. Il Talmud descrive molti casi in cui le leggi dello Shabbat possono essere infrante per salvare una vita.

Continua…

Come si dice pikuach nefesh?

Che cos’è Pikuach Nefesh? Introduzione al principio ebraico di salvare una vitaYouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaI rabbini del Talmud dicono di ignorare la violazione dello Shabbat Aloha. E applaudire la tua azione salvavitaMoreI rabbini del Talmud dicono di ignorare la violazione dello Shabbat Aloha. E applaudire la tua azione salvavita. | Tempo – 2:12 [Inglese]

Continua…

Cosa significa Yom Kippur?

il giorno dell’espiazione
Yom Kippur – il giorno dell’espiazione – è considerato la festa più importante della fede ebraica. … Secondo la tradizione, è su Yom Kippur che Dio decide il destino di ogni persona, quindi gli ebrei sono incoraggiati a fare ammenda e chiedere perdono per i peccati commessi durante l’anno passato.

Continua…

Quali 3 mitzvot non possono essere infrante per pikuach nefesh?

Anche se Pikuach Nefesh afferma che le mitzvot possono essere infrante per salvare una vita, ci sono quattro eccezioni. Omicidio, idolatria, incesto e adulterio sono proibiti in qualsiasi circostanza.

Continua…

Cosa significa Nefesh in ebraico?

Nella morte: Giudaismo. La parola nefesh originariamente significava “collo” o “gola”, e più tardi venne ad implicare lo “spirito vitale”, o anima nel senso latino. La parola ruach aveva sempre significato “vento”, ma più tardi venne a riferirsi all’intera gamma delle emozioni, intellettuali e volitive di una persona…

Continua…

Cosa significa Tzedakah in ebraico?

Tzedakah è la parola ebraica per filantropia e carità. È una forma di giustizia sociale in cui i donatori beneficiano di dare tanto o più dei destinatari. Molto più di una transazione finanziaria, la tzedakah costruisce relazioni di fiducia e include contributi di tempo, sforzo e intuizione.

Continua…

Dove si parla di pikuach nefesh nella Torah?

Fonte biblica La Torah, in Levitico 18:5, afferma semplicemente: “Osserverai i Miei statuti e le Mie leggi, che una persona farà e vivrà in base ad esse.

Continua…

Cos’è il giorno dell’espiazione nel cristianesimo?

Il giorno cristiano dell’espiazione è basato sulla traduzione inglese del giorno santo ebraico Yom Kippur. Il giorno è commemorato con un digiuno di 25 ore dagli ebrei, ma normalmente un digiuno di 24 ore dai cristiani che lo osservano.

Continua…

Cosa fanno gli ebrei su Yom Kippur?

‘Giorno dell’espiazione’; plurale יום הכיפורים, yom ha-kipurim) è il giorno più sacro dell’anno nell’ebraismo. I suoi temi centrali sono l’espiazione e il pentimento. Gli ebrei tradizionalmente osservano questo giorno santo con un giorno di digiuno, confessione e preghiera intensiva, spesso trascorrendo la maggior parte della giornata in sinagoga.

Continua…

Cosa credono gli ebrei ortodossi su pikuach nefesh?

Pikuach nefesh è il concetto che salvare una vita umana è più importante di qualsiasi mitzvot. È la fede nella santità della vita. La vita è sacra e appartiene a Dio, il che significa che solo Lui può darla e solo Lui può prenderla. Pikuach nefesh è un obbligo per tutti gli ebrei.

Continua…

Nephesh significa anima?

La parola ebraica nephesh (נפש, pronunciato “neh-fesh”) nella Bibbia ebraica) si traduce generalmente con “anima”. Può anche essere scritto “nefesh” in inglese.

Continua…

Qual è la parola aramaica per anima?

La parola “anima” in aramaico è “nephesh” che si pronuncia “now-sha”. Non è una cosa che abbiamo, ma ciò che siamo.

Continua…

Cosa significa teshuvah in ebraico?

Il pentimento (ebraico: תשובה, letteralmente “ritorno”, pronunciato tshuva o teshuva) è un elemento di espiazione del peccato nell’ebraismo.

Continua…

Cos’è la Halakhah nell’ebraismo?

Halakhah, (ebraico: “la via”) scritto anche Halakha, Halakah, o Halachah, plurale Halakhahs, Halakhot, Halakhoth, o Halachot, nell’ebraismo, l’insieme delle leggi e delle ordinanze che si sono evolute dai tempi biblici per regolare le osservanze religiose e la vita quotidiana e la condotta del popolo ebraico.

Continua…

Quali sono i 3 principi morali chiave nell’ebraismo?

Principi morali chiave tra cui la giustizia, la guarigione del mondo, la carità e la gentilezza verso gli altri. L’importanza della santità della vita umana, incluso il concetto di “salvare una vita” (Pikuach Nefesh).

Continua…

Articolo precedente

Come si ripara un tubo dell’acqua in polietilene?

Articolo successivo

Che cosa significa Aposematismo?

You might be interested in …

Una CPU è input output processing o storage?

Tutti i computer hanno gli stessi quattro elementi di base. Questi sono i dispositivi di input, i dispositivi di output, i dispositivi di memorizzazione e il cervello del computer, l’unità di elaborazione centrale (CPU). Dispositivi […]

Cos’è il CFR Parte 49 Articolo 390?

Creare un rapporto: Spunta le sezioni che vuoi far apparire nel rapporto, poi usa il pulsante “Create Report” in fondo alla pagina per generare il tuo rapporto. Una volta generato il rapporto, avrete la possibilità […]