1 Dicembre 2021
Expand search form

Perché il carbone fa male all’ambiente?

Anche in L’energia e l’ambiente spiegati

Anche in Il petrolio e i prodotti petroliferi spiegati

Anche in La benzina spiegata

Anche in Il gasolio spiegato

Anche in Olio per riscaldamento spiegato

Anche in Liquidi di gas idrocarburi spiegati

Anche in Gas naturale spiegato

Anche in Carbone spiegato

Anche in Nucleare spiegato

Anche in Energia rinnovabile spiegato

Anche in Energia idroelettrica spiegato

Anche in La biomassa spiegata

Anche in Biocarburanti spiegato

Anche in Il vento spiegato

Anche in Geotermico spiegato

Anche in Solare spiegato

Anche in Elettricità spiegato

Anche in Idrogeno spiegato

Il carbone è una fonte di combustibile abbondante e relativamente poco costosa da produrre e convertire in energia utile. Tuttavia, la produzione e l’uso del carbone influiscono sull’ambiente.

Effetti dell’estrazione del carbone

Le miniere di superficie (a volte chiamate miniere a cielo aperto) sono stati la fonte di circa il 62% del carbone estratto negli Stati Uniti nel 2019. Queste operazioni minerarie rimuovono il suolo e la roccia sopra i depositi di carbone, o fasce. Le più grandi miniere di superficie negli Stati Uniti sono nel Powder River Basin del Wyoming, dove i depositi di carbone sono vicini alla superficie e sono spessi fino a 70 piedi.

La rimozione delle cime delle montagne e l’estrazione a valle hanno colpito vaste aree dei monti Appalachi in West Virginia e Kentucky. In questa forma di estrazione del carbone, le cime delle montagne vengono rimosse usando esplosivi. Questa tecnica cambia il paesaggio, e i ruscelli sono a volte coperti da roccia e sporcizia. L’acqua che drena da queste valli riempite può contenere sostanze inquinanti che possono danneggiare la fauna acquatica a valle. Anche se il mountaintop mining esiste dagli anni ’70, il suo uso è diventato più diffuso e controverso a partire dagli anni ’90.

STATI UNITI. Le leggi richiedono che la polvere e il deflusso dell’acqua dalle aree interessate dalle operazioni di estrazione del carbone devono essere controllati e l’area deve essere bonificata vicino alla sua condizione originale.

Alcune centrali elettriche usano scrubber (attrezzature per la desolforazione dei gas di scarico) per ridurre la quantità di zolfo in uscita dai loro camini. Le centrali elettriche usano precipitatori elettrostatici o baghouse per rimuovere il particolato e i metalli pesanti dal fumo.

Le miniere sotterranee generalmente influenzano il paesaggio meno delle miniere di superficie. Tuttavia, il terreno sopra le gallerie delle miniere può crollare, e l’acqua acida può defluire dalle miniere sotterranee abbandonate.

Il gas metano che si trova nei depositi di carbone può esplodere se si concentra nelle miniere sotterranee. Questo metano del letto di carbone deve essere espulso dalle miniere per renderle luoghi di lavoro più sicuri. Nel 2018, le emissioni di metano dall’estrazione del carbone e dalle miniere di carbone abbandonate hanno rappresentato circa l’11% del totale degli Stati Uniti. del metano e circa l’1% delle emissioni totali di gas serra degli Stati Uniti (in base al potenziale di riscaldamento globale). Alcune miniere catturano e usano o vendono il metano estratto dalle miniere.

Emissioni dalla combustione del carbone

Diverse emissioni principali derivano dalla combustione del carbone:

  • Anidride solforosa (SO2), che contribuisce alle piogge acide e alle malattie respiratorie
  • Ossidi di azoto (NOx), che contribuiscono allo smog e alle malattie respiratorie
  • Particolato, che contribuisce allo smog, alla foschia, alle malattie respiratorie e alle malattie polmonari
  • Anidride carbonica (CO2), che è il principale gas serra prodotto dalla combustione di combustibili fossili (carbone, petrolio e gas naturale)
  • Mercurio e altri metalli pesanti, che sono stati collegati a danni neurologici e allo sviluppo negli esseri umani e in altri animali
  • Ceneri volanti e ceneri pesanti, che sono residui creati quando le centrali elettriche bruciano il carbone

In passato, le ceneri volanti venivano rilasciate nell’aria attraverso la ciminiera, ma le leggi ora richiedono che la maggior parte delle emissioni di ceneri volanti siano catturate da dispositivi di controllo dell’inquinamento. Negli Stati Uniti, le ceneri volanti e le ceneri pesanti sono generalmente immagazzinate vicino alle centrali elettriche o messe nelle discariche. La lisciviazione dell’inquinamento dallo stoccaggio delle ceneri di carbone e dalle discariche nelle acque sotterranee e diversi grandi depositi di ceneri di carbone che si sono rotti sono preoccupazioni ambientali.

Ridurre gli effetti ambientali dell’uso del carbone

Il Clean Air Act e il Clean Water Act richiedono alle industrie di ridurre le sostanze inquinanti rilasciate nell’aria e nell’acqua.

L’industria del carbone ha trovato diversi modi per ridurre lo zolfo e altre impurità dal carbone. L’industria ha anche trovato modi più efficaci per pulire il carbone dopo la sua estrazione, e alcuni consumatori di carbone usano carbone a basso contenuto di zolfo.

Le centrali elettriche usano attrezzature per la desolforazione dei gas di scarico, note anche come scrubber, per pulire lo zolfo dal fumo prima che esca dalle loro ciminiere. Inoltre, l’industria del carbone e il governo degli Stati Uniti hanno cooperato per sviluppare tecnologie che possono rimuovere le impurità dal carbone o che possono rendere il carbone più efficiente dal punto di vista energetico, il che riduce la quantità di carbone che viene bruciato per unità di energia utile prodotta.

Le attrezzature destinate principalmente a ridurre SO2, NOx e particolato possono anche essere usate per ridurre le emissioni di mercurio da alcuni tipi di carbone. Gli scienziati stanno anche lavorando su nuovi modi per ridurre le emissioni di mercurio dalle centrali a carbone.

La ricerca è in corso per affrontare le emissioni di anidride carbonica dalla combustione del carbone. Un metodo è la la cattura del carbonioche separa la CO2 dalle fonti di emissione e la recupera in un flusso concentrato. La CO2 può poi essere iniettata nel sottosuolo per lo stoccaggio permanente, o sequestro.

Il riutilizzo e il riciclaggio possono anche ridurre gli effetti ambientali della produzione e dell’uso del carbone. I terreni precedentemente usati per l’estrazione del carbone possono essere bonificati e utilizzati per aeroporti, discariche e campi da golf. I prodotti di scarto catturati dagli scrubber possono essere utilizzati per produrre prodotti come il cemento e il gesso sintetico per i pannelli da parete.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Che impatto ha il carbone sull’ambiente?

Il cambiamento climatico è il più serio impatto globale a lungo termine del carbone. Chimicamente, il carbone è soprattutto carbonio, che, quando viene bruciato, reagisce con l’ossigeno dell’aria per produrre anidride carbonica, un gas che intrappola il calore. … Le conseguenze del riscaldamento globale includono siccità, aumento del livello del mare, inondazioni, tempo estremo e perdita di specie.

Continua…

Quali sono gli svantaggi del carbone?

Il principale svantaggio del carbone è il suo impatto negativo sull’ambiente. Gli impianti energetici a carbone sono una delle principali fonti di inquinamento atmosferico e di emissioni di gas serra. Oltre al monossido di carbonio e ai metalli pesanti come il mercurio, l’uso del carbone rilascia anidride solforosa, una sostanza nociva legata alle piogge acide.

Continua…

Il carbone è meno dannoso per l’ambiente?

Il carbone è stato a lungo una fonte affidabile di energia negli Stati Uniti, ma ha costi enormi perché è incredibilmente sporco. La stessa chimica che permette al carbone di produrre energia – la rottura delle molecole di carbonio – produce anche una serie di impatti ambientali profondamente nocivi e inquinanti che danneggiano la salute pubblica.

Continua…

Bruciare carbone fa male al riscaldamento globale?

Il carbone è il maggior responsabile del cambiamento climatico antropogenico. La combustione del carbone è responsabile del 46% delle emissioni di anidride carbonica in tutto il mondo e rappresenta il 72% delle emissioni totali di gas serra (GHG) del settore elettrico. … Questo significa che l’era del carbone deve finire presto.

Continua…

Perché il carbone fa male agli esseri umani?

Emissioni dalla combustione del carbone Biossido di zolfo (SO2), che contribuisce alle piogge acide e alle malattie respiratorie. Ossidi di azoto (NOx), che contribuiscono allo smog e alle malattie respiratorie. Particolato, che contribuisce allo smog, alla foschia, alle malattie respiratorie e ai disturbi polmonari.

Continua…

Quali sono 3 svantaggi del carbone?

Ecco gli svantaggi del carboneNon è una risorsa rinnovabile. … Il carbone contiene un alto livello di anidride carbonica per unità termica britannica. … L’energia del carbone può creare alti livelli di radiazioni. … Le emissioni di carbone sono legate a problemi di salute. … Anche il carbone pulito ha ancora alti livelli di metano.Altri articoli…-Apr 11, 2017

Continua…

Quali sono 5 svantaggi del carbone?

Ecco gli svantaggi del carboneIl carbone è potenzialmente radioattivo. … Il carbone distrugge gli habitat naturali. … Il carbone crea alti livelli di emissioni di carbonio. … Il carbone è una fonte di energia non rinnovabile. … Il carbone può essere mortale. … Emissione di sostanze nocive dal carbone.28 giugno 2021

Continua…

Il carbone fa bene all’ambiente?

La combustione del carbone emette grandi quantità di anidride carbonica nell’atmosfera. Il carbone è composto quasi interamente da carbonio, quindi bruciare il carbone libera grandi quantità di anidride carbonica (CO2) nell’atmosfera. È stato dimostrato che queste emissioni aumentano l’effetto serra nell’atmosfera e portano al riscaldamento globale.

Continua…

Perché dovremmo smettere di usare il carbone?

Le centrali a carbone sono state collegate a difetti di sviluppo in 300.000 bambini a causa dell’esposizione delle loro madri all’inquinamento tossico da mercurio. I tassi di asma stanno salendo alle stelle nelle comunità esposte al particolato prodotto dalla combustione del carbone, e ora un bambino su dieci negli Stati Uniti soffre di asma.

Continua…

Perché il carbone fa male all’ambiente Australia?

Il carbone è una delle principali fonti di aumento dei gas serra che causano il cambiamento climatico. La combustione del carbone emette inquinanti atmosferici pericolosi, tra cui particolato, biossido di zolfo, ossidi di azoto, biossido di carbonio, mercurio e arsenico. L’Australia ha una delle forniture di elettricità più inquinanti e ad alta intensità di carbonio del mondo.

Continua…

Come fa il carbone a distruggere gli habitat naturali?

L’estrazione del carbone ha impatti negativi gravi e duraturi sulla fauna selvatica. A breve termine, le specie possono essere uccise o spostate dal loro habitat. … Mentre il processo di estrazione continua, attrezzature pesanti come bulldozer ed escavatori rimuovono il terreno superficiale esistente e le rocce per esporre grandi letti di carbone.

Continua…

Quali sono i pro e i contro del carbone?

Top 10 pro e contro del carbone – Lista riassuntivaPro del carboneCons del carboneFonte di energia economicaNon verdeEnergia affidabileNon sostenibile né rinnovabileAbbondanza di carboneRiscaldamento globaleTecnologia maturaInquinamento atmosferico6 righe in più

Continua…

Come fa l’estrazione del carbone a distruggere l’ambiente?

L’estrazione del carbone aumenta il rischio di sciogliere il terreno superiore nei ruscelli e nei corsi d’acqua e i sedimenti inquinano la nostra acqua e possono soffocare la vita vegetale a valle e persino uccidere i pesci. Il carbone ha tracce di zolfo e azoto. Quando viene bruciato, questi vengono rilasciati nell’atmosfera.

Continua…

Come si usa male il carbone?

1. utilizzando nella combustione dei rifiuti domestici. 2. Usando senza pensare all’inquinamento ambientale.

Continua…

In che modo il carbone è dannoso per gli animali?

L’estrazione del carbone ha impatti negativi gravi e duraturi sulla fauna selvatica. A breve termine, le specie possono essere uccise o spostate dal loro habitat. A lungo termine, molte specie di animali selvatici affrontano gravi impatti derivanti dalla distruzione dell’habitat. … Altri impatti dell’estrazione del carbone includono l’inquinamento dell’aria e la contaminazione dell’acqua.

Continua…

Articolo precedente

Quali sono i tipi di nutrizione?

Articolo successivo

Come si ripara un gommone Intex?

You might be interested in …

Cos’è il seme registrato?

Lo scopo della certificazione delle sementi è di preservare la purezza genetica e l’identità varietale. Si tratta di un programma ufficiale dell’agenzia AOSCA che permette alle aziende sementiere di commercializzare sementi geneticamente pure. I servizi […]

Dove cresce la senape negli Stati Uniti?

Dove cresce la senape negli Stati Uniti? La produzione di senape nel Midwest superiore è iniziata nei primi anni ’60. La senape è attualmente coltivata su circa 250.000 acri all’anno negli Stati Uniti. Il Nord […]