27 Novembre 2021
Expand search form

Per cosa veniva usato l’Odeon di Erode Attico?

Dalle dive dell’opera ai tenori, i migliori interpreti del mondo sono apparsi sul palcoscenico più maestoso di Atene

Uno dei luoghi leggendari che si trova sotto le pendici dell’Acropoli, sul lato sud-ovest, è lo splendido teatro all’aperto, l’Odeon di Erode Attico. Quando Pausania, il viaggiatore e geografo greco del secondo secolo d.C., visitò Atene durante il regno di Marco Aurelio, descrisse il teatro Odeon come “il più bell’edificio del suo genere”.

Controlla gli ultimi eventi in corso all’Odeon di Erode Attico qui

Nei tempi antichi, Odeon venivano costruiti per i concorsi musicali e questo antico teatro in pietra ha ospitato alcuni dei migliori spettacoli musicali del mondo negli ultimi 60 anni dalla sua riapertura moderna, tra cui Nana Mouskouri, Luciano Pavarotti e Frank Sinatra per citarne alcuni.

Odeon di Erode Attico

Annidato nel versante sud-ovest dell’Acropoli. Fotografia: Perché Atene

Ampiamente conosciuto dai locali come semplicemente “Herodeon”, fu costruito tra il 160 d.C. e il 174 d.C. dal ricco benefattore di Atene, Herodes Atticus, come ode alla sua defunta moglie Rigilla. Fu il terzo Odeon ad essere costruito ad Atene ed era distintamente romano in contrasto con il vicino Teatro di Dioniso. Con i suoi archi romani e l’edificio a tre piani del palcoscenico, era originariamente coperto in parte da un tetto di legno e tegole. L’orchestra circolare è ora diventata un semicerchio, pavimentato con marmo bianco e nero. Con 35 file, l’auditorium di marmo si estende leggermente oltre un semicerchio con un diametro di 80 metri e oggi ospita 4680 persone.

Odeon di Erode Attico

Uno sguardo dall’alto, l’Odeon come si presenta oggi. Fotografia: Perché Atene

La struttura originale fu distrutta circa 100 anni dopo la sua costruzione durante l’invasione degli Erouloi nel 268 d.C. Divenne un’altra rovina per molto tempo, in particolare durante l’occupazione ottomana. Alcuni restauri e ricostruzioni ebbero luogo negli anni 1898, 1900 e 1922. Nel frattempo, il sito storico fu regolarmente utilizzato come sede di spettacoli ed eventi pubblici. Durante l’occupazione tedesca (1941-1944), l’Odeon di Herodes Atticus ospitò le esibizioni dell’Orchestra di Stato di Atene, così come quelle della neonata Opera Nazionale Greca con la giovane Maria Callas, che allora era conosciuta come Maria Kalogeropoulou, che cantava la protagonista nel Fidelio di Beethoven e Il capomastro di Kalomoiris Il mastro costruttore.

Odeon di Erode Attico

Il palco divenne arancione quando Sting si esibì con Shaggy all’Odeon di Erode Attico. Fotografia: Perché Atene

Fu negli anni ’50 che la città decise di ricostruire completamente il locale prima della sua grande apertura nel 1955 come sede principale del Festival di Atene ed Epidauro. Oggi, l’Odeon di Erode Attico rimane uno dei luoghi principali del festival e per entrare è necessario possedere un biglietto per uno spettacolo. Dai maestosi balletti e arie, alle antiche tragedie greche, assistere a uno spettacolo qui è una cosa che difficilmente dimenticherete.

Odeon di Erode Attico

Uno spettacolo estivo attira grandi folle all’Odeon di Erode Attico. Fotografia: Perché Atene

Perché Atene Tip s:

Il posto perfetto per i selfie

È possibile ottenere un ottimo scatto del teatro durante il giorno come parte della vostra salita all’Acropoli (è necessario entrare nel sito dell’Acropoli per fare questo) ed è una grande vista dall’alto.

Odeon di Erode Attico

Tempo di selfie dall’alto del teatro. Fotografia: Perché Atene

Informazioni pratiche: assistere a uno spettacolo all’Odeon

Raggiungere il posto che ti è stato assegnato può essere a volte complicato perché le scale che portano alle file sono molto ripide. A seconda di dove siete seduti, dovreste aspettarvi una bella camminata. Si raccomanda vivamente di indossare scarpe comode e piatte, soprattutto se avete acquistato i biglietti per la fila superiore (il teatro ha anche una politica di non utilizzo dei tacchi).

Assicurati di controllare la nostra pagina degli eventi per informazioni sugli spettacoli in programma all’Odeon di Erode Attico tra maggio e ottobre e anche il programma del festival annuale di Atene ed Epidauro.

Se non siete in grado di salire le scale, acquistate un posto a sedere più vicino al palco, se possibile. L’accesso per i disabili è disponibile all’Odeon, troverete informazioni riguardanti l’accesso assistito e speciale in fondo alle pagine dei biglietti per ogni spettacolo.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Per chi fu costruito l’Odeon di Erode Attico?

Ampiamente conosciuto dai locali come semplicemente “Herodeon”, fu costruito tra il 160 d.C. e il 174 d.C. dal ricco benefattore di Atene, Herodes Atticus, come ode alla sua defunta moglie Rigilla. Fu il terzo Odeon ad essere costruito ad Atene ed era distintamente romano in contrasto con il vicino Teatro di Dioniso.

Continua…

L’Odeon di Erode Attico è ancora usato?

L’Odeon di Erode Attico è una struttura teatrale in pietra che ospitava eventi musicali, situata sul versante sud-ovest dell’Acropoli di Atene. … Con una capacità di cinquemila spettatori, ora è stato completamente restaurato, ed è ancora usato per concerti e produzioni teatrali.

Continua…

Quando fu distrutto l’Odeon di Erode Attico?

L’Odeon fu distrutto nel 267 a.C. durante l’incursione degli Heruli, che bruciarono e spianarono molti edifici dell’antica Atene; non fu mai ricostruito al contrario di altri edifici che subirono danni.

Continua…

Cos’è l’Odeon in Grecia?

Odeon o Odeum (in greco antico: ᾨδεῖον, Ōideion, lit. “luogo del canto”) è il nome di diversi edifici antichi greci e romani costruiti per attività musicali come il canto, gli spettacoli musicali e le gare di poesia.

Continua…

A cosa servivano i Propilei?

Propilei è il nome dato alle porte monumentali o ingressi a uno spazio specifico, di solito a un tempio o complesso religioso e come tali hanno agito come una partizione simbolica tra la parte secolare e religiosa di una città.

Continua…

Che cosa significa la parola odeon?

odeonnoun. Un antico edificio greco o romano usato per spettacoli di musica e poesia. Etimologia: Da ᾠδεῖον, da ᾠδή. odeonnoun. Un teatro moderno o una sala da concerto.

Continua…

Cos’era l’odeon?

Fondata nel 1930, ODEON è la più grande e conosciuta catena di cinema nel Regno Unito e in Irlanda. Da allora, il famosissimo ODEON Luxe Leicester Square ha ospitato centinaia di prime cinematografiche europee ed è ora il primo Dolby Cinema™ del Regno Unito.

Continua…

Quanti anni ha l’Odeon di Herodes?

1,860c. 161 D.C.
Odeon di Erode Attico/Età

Continua…

Perché l’odeon è chiamato odeon?

I pubblicitari dell’Odeon amavano affermare che il nome dei cinema derivava dal suo motto, “Oscar Deutsch Entertains Our Nation”, ma era stato usato per i cinema in Francia e in Italia negli anni 1920, e la parola è in realtà greco antico ᾨδεῖον, Ōideion, che significa “un posto per cantare”.

Continua…

Cosa rende Odeon diverso?

Siamo orgogliosi di offrire la migliore esperienza cinematografica, una tecnologia all’avanguardia e la più ampia scelta di esperienze. Sebbene siamo noti per la proiezione di film di successo, ospitiamo anche proiezioni dei migliori eventi live del mondo.

Continua…

Dove fu costruito l’Odeon di Erode Attico?

Acropoli ateniese
L’Odeon di Erode Attico è un teatro mozzafiato costruito originariamente nel 161 d.C. per concerti di musica. È stato restaurato nel 1950. Situato accanto al Teatro di Dioniso, ai piedi dell’Acropoli ateniese, l’Odeon di Erode Attico fu eretto sotto la supervisione del senatore romano Erode Attico.

Continua…

Perché Odeon si chiama Odeon?

I pubblicitari di Odeon amavano sostenere che il nome dei cinema derivava dal suo motto, “Oscar Deutsch Entertains Our Nation”, ma era stato usato per i cinema in Francia e in Italia negli anni ’20, e la parola è in realtà greco antico ᾨδεῖον, Ōideion, che significa “un posto per cantare”.

Continua…

Chi è il donatore?

Contenuto correlato. Il destinatario di una donazione o di una procura. Nel contesto di una procura, per esempio, una procura permanente o una procura duratura, donee è talvolta usato per riferirsi al procuratore.

Continua…

Quale scopo avevano i Propilei sull’Acropoli?

I Propilei erano la porta monumentale dell’Acropoli di Atene e furono una delle numerose opere pubbliche commissionate dal leader ateniese Pericle per ricostruire l’Acropoli una generazione dopo la conclusione delle guerre persiane.

Continua…

A cosa serviva la tholos?

Nel periodo miceneo, le tholoi erano grandi tombe cerimoniali, a volte costruite nei fianchi delle colline; erano a forma di alveare e coperte da un arco a mensola. Nella Grecia classica, la tholos di Delfi aveva un peristilio; la tholos di Atene, che serviva come sala da pranzo per il Senato ateniese, non aveva colonne esterne.

Continua…

Chi è donatore e donatario?

Condividi. Il Transfer of Property Act alla sezione 122 definisce l’atto di donazione come un documento legale che comporta il trasferimento volontario di una proprietà come dono senza lo scambio di denaro da una persona all’altra. Il proprietario della proprietà è indicato come donatore e la persona che riceve il dono è indicata come donatario.

Continua…

Articolo precedente

Esiste un veleno per armadilli?

Articolo successivo

Quanti neuroni ci sono nell’Ens?

You might be interested in …

Qual è il colore dei 60 anni?

È un bel traguardo festeggiare il 60° anniversario di matrimonio. Sei decenni insieme comporta abbastanza un viaggio coniugale e la coppia sarà in genere nei loro 80s o anche più anziani. Ecco alcune idee e […]

Cos’è la caffeina liquida?

Caffeina liquida è ENERGIA PULITA, CAFFEINA PULITA. UNA POMPA = UNA TAZZA DI CAFFÈ! Questo significa caffeina senza zucchero, senza sostanze chimiche aggiunte, senza marciume intestinale, e soprattutto senza crash! Si ottiene un flusso costante […]