28 Novembre 2021
Expand search form

I datteri sono ricchi di fibre?

Dal trail mix al centro della pasticceria, i datteri secchi sono stati un ingrediente fondamentale per migliaia di anni. Ritenuti da alcuni storici il più antico frutto coltivato, i datteri hanno avuto un ruolo importante in diversi imperi e religioni antiche.

Sono particolarmente importanti durante il mese di Ramadan, quando le persone che praticano l’Islam li gustano dopo lunghi giorni di digiuno o per celebrare la festa di fine mese conosciuta come Eid al-Fitr. Ancora oggi, i datteri secchi sono comuni in tutto il Medio Oriente, dove vengono gustati durante diverse feste e nelle ricette di tutti i giorni.

Anche se i datteri possono essere gustati freschi, molte persone preferiscono il sapore ricco della loro forma essiccata. Oltre a migliorare la praticità e a cambiare il gusto e la consistenza, il processo di essiccazione aumenta i livelli di alcuni minerali.

I datteri secchi sono disponibili in diverse varietà, con sapori e sostanze nutritive che differiscono in base a dove e come vengono coltivati. I tipi più noti di datteri secchi sono medjool, zahidi e deglet noor. Si possono trovare nelle drogherie e nei negozi di alimenti naturali di tutto il mondo.

Oltre ad essere usati come cibo da 6.000 anni, i datteri secchi sono stati usati come rimedio per

  • Indurre il travaglio
  • Disintossicare il corpo
  • Infiammazione

Mentre la scienza moderna mostra il supporto per alcune di queste affermazioni della medicina tradizionale, sono necessarie ulteriori ricerche. Nonostante la necessità di ulteriori ricerche, i datteri secchi rimangono uno snack delizioso che la maggior parte delle persone può tranquillamente gustare con moderazione.

Informazioni nutrizionali

Due datteri secchi contengono:

  • Calorie: 110
  • Proteine: 1 grammo
  • Grasso: 0 grammi
  • Carboidrati: 31 grammi
  • Fibra: 3 grammi
  • Zucchero: 27 grammi

Datteri secchi sono una buona fonte di:

  • Magnesio
  • Calcio
  • Ferro
  • Potassio

I datteri secchi sono anche ricchi di polifenoli. Questi composti forniscono un’ampia varietà di benefici per la salute, come una migliore digestione, la gestione del diabete e anche la prevenzione del cancro. Mentre molti frutti secchi hanno un alto contenuto di polifenoli, i datteri secchi sono la fonte più ricca.

Potenziali benefici per la salute dei datteri secchi

I datteri secchi sono una grande fonte di fibre e includono anche diverse vitamine e minerali importanti. Tuttavia, queste qualità possono creare complicazioni per le persone con particolari condizioni mediche.

La ricerca rivela diversi risultati promettenti per la salute di coloro che mangiano datteri secchi su base regolare:

Continua

Benefici per la gravidanza

I datteri secchi offrono una varietà di benefici per le donne nelle ultime fasi della gravidanza. Il loro alto contenuto di fibre può aiutare con la stitichezza e altri problemi gastrointestinali che le donne incinte spesso sperimentano.

Inoltre, i datteri secchi sono stati a lungo considerati una delle migliori opzioni per indurre naturalmente il travaglio. Una ricerca limitata suggerisce che mangiare datteri in forme multiple può limitare la necessità di induzioni mediche.

Aumento dell’energia

I datteri secchi sono ricchi di ferro. Le carenze di ferro sono comuni, e molte persone che mancano di ferro nella loro dieta spesso sperimentano la fatica. La combinazione di alto contenuto di ferro e carboidrati che si trova nei datteri secchi può fornire un’utile spinta di energia.

Potenziali rischi dei datteri secchi

I datteri secchi possono contenere alti livelli di polifenoli (antiossidanti), minerali e fibre, ma queste qualità possono anche essere problematiche per alcune persone.

Un’ulteriore preoccupazione sono gli alti livelli di solfiti (sostanze chimiche che si trovano in alcuni alimenti) che i datteri secchi contengono. Alcune persone sono sensibili ai solfiti e possono soffrire di una serie di effetti collaterali come risultato.

È importante consultare il proprio medico prima di consumare datteri secchi come integratore di salute. Considera quanto segue prima di fare uno spuntino con i datteri secchi:

Allergie

Alcune persone possono avere una reazione allergica ai datteri. Inoltre, i solfiti presenti nei datteri secchi possono portare a reazioni allergiche per alcune persone. I sintomi possono variare, con molte persone che sperimentano eruzioni cutanee. Alcune persone possono soffrire di sensibilità agli occhi, con prurito, lacrimazione o occhi rossi o naso che cola dopo averli mangiati.

Alto contenuto di zucchero

I datteri secchi hanno un alto contenuto di zucchero, soprattutto in relazione alle vitamine e ai minerali che forniscono. Questo è vero per i datteri in tutte le forme, ma il processo di essiccazione aumenta ulteriormente il contenuto di zucchero.

Se lo zucchero nel sangue è un problema, dovresti mangiare datteri freschi con moderazione, poiché la ricerca suggerisce che questi hanno un impatto limitato sui livelli di glucosio.

Alto contenuto di calorie

Solo due datteri secchi contengono 110 calorie. Questo li rende una grande opzione per un trail mix denso di energia, ma meno ideale per perdere peso. Se stai cercando di perdere chili per motivi di salute, prova altri tipi di frutta secca che sono ricchi di nutrienti, ma meno calorici dei datteri secchi.

Fonti

Dermatite da contatto: “Allergia da contatto ai solfiti”

ESHA Research, Inc., Salem, Oregon: “Datteri, Medjool, fantasia, secchi, Trader Joe’s”.

European Journal of Allergy and Clinical Immunology: “Allergia ai datteri: caratterizzazione degli antigeni e degli allergeni dei frutti della palma da dattero (Phoenix dactylifera L.)

Giornale Europeo di Epidemiologia: “Carenza di ferro, salute generale e fatica: Risultati dell’Australian Longitudinal Study on Women’s Health”.

Giornale internazionale di medicina clinica e sperimentale: “Effetti terapeutici dei frutti di dattero (Phoenix dactylifera) nella prevenzione delle malattie attraverso la modulazione dell’attività antinfiammatoria, antiossidante e antitumorale.”

Giornale di ostetricia e ginecologia: “L’effetto del consumo di datteri in tarda gravidanza sul travaglio e sul parto”.

Giornale del Collegio Americano di Nutrizione: “Frutta secca: eccellenti antiossidanti in vitro e in vivo”.

Giornale della nutrizione: “Indici glicemici di cinque varietà di datteri in soggetti sani e diabetici”.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

I datteri fanno bene alla stitichezza?

La frutta secca, come i datteri, i fichi, le prugne, le albicocche e l’uva passa, sono un’altra grande fonte di fibra alimentare che agisce come sollievo dalla stitichezza. “Le prugne, in particolare, sono ottime perché non solo sono ricche di fibre, ma contengono anche sorbitolo, che è un lassativo naturale”, dice Prather.

Continua…

Quanti datteri si dovrebbero mangiare al giorno?

L’ideale è mangiare 100 g di datteri o una manciata di datteri ogni giorno per ottenere tutti i nutrienti essenziali. L’ideale è mangiare 100 g di datteri o una manciata di datteri ogni giorno per ottenere tutti i nutrienti essenziali.

Continua…

I datteri sono una buona fonte di fibre?

Potenziali benefici per la salute dei datteri secchi I datteri secchi sono una grande fonte di fibre e includono anche diverse vitamine e minerali importanti.

Continua…

Si possono mangiare datteri tutti i giorni?

Puoi mangiare i datteri in qualsiasi momento della giornata senza problemi digestivi. Sono anche uno spuntino ricco di energia che ti terrà pieno e soddisfatto.

Continua…

I datteri causano diarrea?

Per alcune persone, mangiare grandi quantità di alcuni frutti come prugne, fichi, datteri e uva passa può provocare diarrea.

Continua…

I datteri sono un superalimento?

I datteri (khajoor o kharjura in Kannada) possono sembrare frutti umili, ma sono pieni di nutrimento e hanno molti benefici per la salute. Inoltre, sono ricchi di fibre che sono utili per pulire il tratto intestinale. Quindi, si qualificano chiaramente per essere chiamati un superalimento.

Continua…

Le date sono anti infiammatorie?

Uno studio a sostegno dei datteri come antinfiammatori ha dimostrato che le foglie dei datteri possono essere considerate come una buona fonte di antiossidanti naturali e antinfiammatori [72].

Continua…

I datteri sono fibra insolubile?

Funzione digestiva I datteri Medjool contengono anche fibra insolubile, che è essenziale per una sana digestione. Mangiare abbastanza fibra insolubile aiuta a prevenire la stitichezza e l’infiammazione del tratto digestivo. Uno studio ha anche scoperto che la fibra insolubile può aiutare a prevenire il cancro del colon-retto, ma sono necessarie ulteriori ricerche.

Continua…

Cosa ha più fibre prugne o datteri?

Datteri contro prugne secche Le prugne secche e i datteri sono entrambi alimenti ricchi di fibre, con circa il 10% della loro parte commestibile composta da fibre alimentari. In un confronto diretto, i datteri contengono circa il 20% in più di fibre alimentari rispetto alle prugne (10g contro 8g per 100g).

Continua…

Quale cibo ti fa fare subito la cacca?

L’intestino di ognuno risponde agli alimenti in modo diverso, ma i seguenti alimenti sani e naturali possono aiutare ad alleviare la stitichezza: Acqua. … Yogurt e kefir. … Legumi. … Zuppe chiare. … Prugne. … Crusca di grano. … Broccoli. … Mele e pere.Altri articoli…

Continua…

Quali bevande fanno fare la cacca velocemente?

I seguenti succhi di frutta contengono fibre, sorbitolo e acqua, e possono aiutare ad alleviare la stitichezza.Succo di prugna. Condividi su Pinterest Le prugne sono ricche di fibre alimentari. … Succo di limone. I limoni sono ricchi di vitamina C, un composto antiossidante che porta l’acqua nell’intestino. Succo di mela.

Continua…

Quali cibi mangiare per rassodare le feci?

BRAT sta per “banane, riso, mele, toast”. Questi alimenti sono insipidi, quindi non aggravano il sistema digestivo. Sono anche vincolanti, quindi aiutano a rassodare le feci. Altri alimenti che sono inclusi nella dieta BRAT sono: cereali cotti, come la crema di grano o la farina.

Continua…

Le date fanno male all’artrite?

Uno studio a sostegno dei datteri come antinfiammatori ha dimostrato che le foglie dei datteri possono essere considerate una buona fonte di antiossidanti naturali e antinfiammatori [72].

Continua…

C’è differenza tra datteri Medjool e datteri regolari?

I datteri Medjool sono un frutto fresco. Ecco perché li troverete nella sezione prodotti del negozio di alimentari. I datteri Medjool hanno un sapore ricco, quasi caramelloso e una consistenza morbida e gommosa, mentre i datteri normali, comunemente chiamati Deglet Noor, sono di solito più piccoli e hanno una polpa soda e un sapore dolce e delicato.

Continua…

Come può il consumo di datteri aiutare la stitichezza?

Un altro dei benefici dei datteri è che sono ricchi di fibre solubili, che favoriscono una digestione sana e confortevole. Se soffri di stitichezza, prova a incorporare i datteri nella tua dieta e non dimenticare di bere più acqua. Prova questo frullato liscio di datteri per le date on-the-go.

Continua…

Articolo precedente

Qual è il sinonimo di depressione?

Articolo successivo

Cosa sono i peduncoli?

You might be interested in …

Qual è lo scopo della danza africana?

Come africano, la danza fa parte della mia vita tanto quanto mangiare, bere e lavorare, ma è anche una parte importante del nostro culto, seguendo la guida della Bibbia dove è frequentemente citata, in particolare […]

A cosa serve il DDT?

Se c’è un singolo pesticida che quasi tutti possono nominare, è il DDT. Il DDT è stata una delle prime sostanze chimiche in uso diffuso come pesticida. Dopo la seconda guerra mondiale, fu promosso come […]