1 Dicembre 2021
Expand search form

Esiste un esame del sangue per l’IPB?

L’iperplasia prostatica benigna, o BPH, è una ghiandola prostatica ingrossata. I suoi sintomi possono sembrare un cancro alla prostata, ma non lo è. I sintomi dell’IPB possono anche essere difficili da distinguere dalle infezioni del tratto urinario e dai problemi alla vescica o ai reni.

Il tuo medico può fare test come un esame rettale digitale e una biopsia per sapere con certezza se hai l’IPB.

Una volta che hai una diagnosi, i trattamenti possono aiutarti ad evitare complicazioni come infezioni del tratto urinario o danni alla vescica o ai reni.

7 domande sull’IPB

L’American Urological Association ha un sistema di classificazione per valutare quanto sono gravi i tuoi sintomi. Si chiama “BPH Symptom Score Index”.

Comprende 7 domande su ciò che ti è successo nell’ultimo mese. Esse sono:

  1. Quanto spesso ha avuto la sensazione di non essere in grado di svuotare completamente la vescica quando ha finito di fare pipì?
  2. Quanto spesso ha dovuto farla di nuovo meno di 2 ore dopo l’ultima volta?
  3. Quante volte ti sei fermato e sei ripartito mentre facevi pipì?
  4. Quanto spesso ha trovato difficile aspettare di andare?
  5. Quanto spesso ha avuto un getto debole?
  6. Quanto spesso ha dovuto spingere o sforzarsi per iniziare ad urinare?
  7. Quante volte deve alzarsi per andare in bagno durante la notte?

Ad ogni domanda vengono assegnati punti da 0 (per niente) a 5 (quasi sempre). Il tuo punteggio mostrerà se la tua IPB è lieve o grave e guiderà il tuo trattamento.

Diagnosi

Puoi vedere il tuo medico abituale per una diagnosi, o puoi visitare un urologo, che è uno specialista in malattie del tratto urinario e del sistema riproduttivo maschile. Ciò comporterà probabilmente quanto segue:

Anamnesi medica: Ti faranno prima delle domande sulla tua salute e sulle medicine che prendi.

Fisico generale: Poi farai un esame fisico. Il medico sentirà la tua pancia e le aree inguinali per controllare eventuali noduli.

Esame rettale digitale: Questo è un modo per il tuo medico di sentire se la tua prostata è ingrossata. La prostata è proprio accanto al retto.

Per prima cosa, si piegherà sul tavolo d’esame o potrebbe sdraiarsi su un fianco con le ginocchia tirate fino al petto. Il medico farà scivolare delicatamente un dito guantato e lubrificato nel retto per sentire la prostata. Sentirà eventuali escrescenze o grumi.

Potrebbe sentire il bisogno di fare pipì o un po’ di fastidio, ma l’esame dovrebbe essere rapido.

Altri test

Questi test possono cercare altre cause dei sintomi di BPH, come un’infezione del tratto urinario, un problema alla vescica o un cancro alla prostata.

Test delle urine. Per questo, farete pipì in una tazza. Un pezzo di carta trattato messo nella tua urina può mostrare se hai un’infezione. Potrebbe anche essere controllato per piccole tracce di sangue che potrebbero segnalare il cancro alla vescica o altre condizioni.

Esame del sangue. Questo può controllare i tuoi livelli di due prodotti chimici di scarto: creatinina e azoto ureico nel sangue. Livelli elevati di questi possono significare che i suoi reni non stanno lavorando bene come dovrebbero.

  • Test del PSA. Questo controlla i livelli di quello che è chiamato antigene specifico della prostata, o PSA, nel tuo sangue. Il PSA è una proteina prodotta dalla prostata. Sia l’IPB che il cancro alla prostata possono aumentare il tuo livello di PSA. Questo test da solo non può confermare che hai l’IPB. Avrai bisogno anche di altri test. Se il tuo livello è alto e il tuo medico sospetta un cancro, probabilmente farai una biopsia della prostata.

Test urodinamici. Questo gruppo di test controlla come trattenete e rilasciate l’urina nella vostra vescica e la vostra uretra, che è lo stretto tubo nel vostro pene attraverso il quale la pipì e lo sperma fluiscono. Potreste fare questi test nell’ufficio del vostro medico o in un ospedale.

  • Una misurazione del residuo post-evacuazione controlla quanta urina è rimasta nella vostra vescica dopo che siete andati in bagno. Prima ti verrà chiesto di fare pipì. Poi il medico metterà un tubo sottile chiamato catetere nell’uretra. Il tubo verrà infilato nella vescica per rimuovere l’urina rimasta all’interno. Questo liquido residuo viene misurato. Può anche essere controllato con un’ecografia in ufficio o uno scanner della vescica. La gelatina fredda viene messa sopra la vescica e l’ecografia misura l’urina rimasta.
  • Uroflowmetria misura la velocità con cui rilasciate l’urina. Questo è chiamato il tuo tasso di flusso. Durante il test, farete pipì in una toilette speciale o in un contenitore. Un flusso lento potrebbe significare che avete muscoli della vescica deboli o un blocco nel vostro tratto urinario.
  • Pressione urodinamica utilizza un misuratore per scoprire quanta pressione deve esserci sulla tua vescica per farti fare pipì. Controlla anche la velocità del flusso. Questo test può mostrare se una prostata ingrossata sta bloccando il flusso dalla vescica.

Cistoscopia. Questo test permette al medico di vedere all’interno dell’uretra e della vescica. Prima riceverai una medicina per non sentire dolore. Di solito sei sveglio per questa procedura veloce. Ci può essere un leggero disagio, che l’anestesia locale aiuta.

Il medico inserirà un tubo chiamato cistoscopio attraverso l’uretra nella vescica. Il tubo ha una lente su un’estremità che gli permette di cercare problemi all’interno del tuo tratto urinario.

Ecografia transrettale. Un’ecografia utilizza le onde sonore per fare un’immagine della tua ghiandola prostatica. Può mostrare se è ingrossata o se hai un tumore. Puoi fare questo test nell’ufficio del tuo medico o in ospedale.

Un tecnico inserirà un dispositivo sottile chiamato trasduttore nel tuo retto. Mentre il dispositivo si muove, mostrerà diverse parti della tua prostata.

Biopsia. Per questo test, riceverai prima una medicina in modo da non sentire alcun dolore. Il medico userà un’ecografia, una TAC o una risonanza magnetica per vedere la sua ghiandola prostatica. Poi userà un ago per prelevare un pezzo di tessuto. Il campione sarà inviato a un laboratorio dove un tecnico lo esaminerà al microscopio per vedere se è canceroso.

Parla con il tuo medico dei risultati del tuo test. Assicurati di capire cosa significano e come influiranno sul tuo trattamento.

Fonti

Associazione Urologica Americana: “American Urological Association Guideline:

Gestione dell’iperplasia prostatica benigna (BPH)”.

Cedars-Sinai: “Esame rettale digitale (DRE)”.

Johns Hopkins Medicine: “Iperplasia prostatica benigna (IPB)”.

Istituto Nazionale del Cancro: “Test dell’antigene prostatico specifico (PSA)”.

Istituto Nazionale del Diabete e delle Malattie Digestive e Renali: “Cistoscopia e ureteroscopia”, “Allargamento della prostata”, “Test urodinamico”.

Urology Care Foundation: “Come viene diagnosticata l’IPB? “Che cos’è la malattia da strozzatura uretrale?”

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Un esame del sangue può rilevare l’ingrossamento della prostata?

Esami del sangue Potrebbe anche essere proposto un esame del sangue dell’antigene prostatico specifico (PSA). Il PSA è una proteina prodotta dalle cellule della prostata. Se il livello di PSA è elevato, potrebbe esserci un problema alla prostata. Una prostata ingrossata può far aumentare la quantità di PSA nel sangue.

Continua…

Quali esami di laboratorio si fanno per l’IPB?

DiagnosiEsame rettale digitale. Il medico inserisce un dito nel retto per controllare la prostata per l’allargamento.Test delle urine. Analizzare un campione di urina può aiutare a escludere un’infezione o altre condizioni che possono causare sintomi simili.Esame del sangue. … Analisi del sangue dell’antigene prostatico specifico (PSA).

Continua…

Come fa un medico a diagnosticare un ingrossamento della prostata?

Un’ecografia utilizza le onde sonore per fare un’immagine della vostra ghiandola prostatica. Può mostrare se è ingrossata o se hai un tumore. Puoi fare questo test nell’ufficio del tuo medico o in ospedale. Un tecnico inserirà un dispositivo sottile chiamato trasduttore nel tuo retto.

Continua…

Gli esami del sangue possono rilevare un’infezione alla prostata?

Test dell’urina e del fluido prostatico L’urina e l’EPS vengono controllati per rilevare segni di infiammazione e infezione. I risultati del test possono dire al medico se il problema è nell’uretra, nella vescica o nella prostata. Anche il sangue e lo sperma possono essere testati per i batteri, i globuli bianchi o altri segni di infezione.

Continua…

Cosa farà un urologo per la prostata ingrossata?

Chirurgia laser. Con questo intervento, un urologo utilizza un laser ad alta energia per distruggere il tessuto della prostata. L’urologo usa un cistoscopio per passare una fibra laser attraverso l’uretra nella prostata. Il laser distrugge il tessuto ingrossato.

Continua…

Come fa un urologo a controllare la prostata?

Il medico eseguirà un esame genitale più un esame rettale digitale per valutare la prostata. Dopo l’esame, l’urologo discuterà un piano di trattamento per voi per determinare cosa sta succedendo. Questo di solito comporta ulteriori test, sia durante questa visita o, più comunemente, in una visita successiva.

Continua…

Cosa succede se non si cura un ingrossamento della prostata?

Se non trattata, la prostata ingrossata può portare a un’improvvisa incapacità di urinare, causare infezioni del tratto urinario e danni alla vescica o ai reni.

Continua…

Come si controlla la propria prostata?

Indossa dei guanti e metti del lubrificante su un dito. valuta l’area intorno al retto per vedere se c’è qualcosa di insolito. inserisci delicatamente un dito lubrificato e guantato nel retto. senti la prostata per valutarne le dimensioni e controlla se ci sono protuberanze, punti morbidi o duri e altre anomalie.

Continua…

Posso andare direttamente da un urologo?

I pazienti possono anche scegliere di saltare il loro medico di base e venire direttamente da uno specialista. … Nella maggior parte dei casi diversi dalle emergenze acute (cioè: calcoli renali, torsione testicolare, priapismo), può essere necessario un rinvio diretto.

Continua…

Una prostata ingrossata può tornare alla normalità?

Alcuni uomini con una prostata ingrossata trovano che i loro sintomi migliorano nel tempo senza trattamento. Ma per la maggior parte, i sintomi rimarranno gli stessi o cominceranno lentamente a causare più problemi nel tempo, a meno che non vengano trattati.

Continua…

L’IPB se ne va?

Poiché l’IPB non può essere curata, il trattamento si concentra sulla riduzione dei sintomi. Il trattamento si basa su quanto sono gravi i sintomi, quanto danno fastidio al paziente e se ci sono complicazioni. Più i sintomi sono fastidiosi, più il trattamento deve essere aggressivo.

Continua…

Quanto costa un urologo?

Senza assicurazione, si può prevedere di spendere da un minimo di 200 a un massimo di 550 dollari per un semplice consulto di prima volta con un urologo, con una media nazionale di 260 dollari. Se foste un paziente consolidato, allora i costi potrebbero essere la metà di questo importo.

Continua…

Cosa farà un urologo alla prima visita?

Il medico eseguirà un esame genitourinario maschile durante il primo appuntamento. Questo è un esame completo della regione del tratto urinario. Il medico eseguirà un esame genitale e un esame rettale digitale per esplorare la prostata. L’urologo può valutare anche altre aree.

Continua…

Quanto costa una cistoscopia senza assicurazione?

Per i pazienti non coperti da assicurazione sanitaria, il costo di una cistoscopia può variare da circa $350 a $3.000 o più, a seconda che la procedura sia fatta in uno studio medico – o in un centro di chirurgia ambulatoriale o in ospedale, dove una tassa di struttura, l’anestesia ed eventualmente una biopsia sarebbero inclusi nel costo.

Continua…

Quanto costa una visita dall’urologo senza assicurazione?

Senza assicurazione, pensate di spendere da un minimo di $200 a un massimo di $550+ per una semplice prima consultazione con un urologo, con una media nazionale di $260. Se fossi un paziente consolidato, i costi potrebbero essere la metà di questo importo.

Continua…

Articolo precedente

Come mi sbarazzo dei moscerini o delle mosche della frutta?

Articolo successivo

Posso ottenere un mutuo per la casa con un punteggio di credito di 650?

You might be interested in …

Perché è stata creata la CEDAW?

La CEDAW è un importante trattato internazionale sui diritti umani che mira al raggiungimento dell’uguaglianza di genere in tutto il mondo. Aiuta le donne di tutto il mondo a portare un cambiamento nella loro vita […]

A cosa serve il filo di rame nudo?

Aprendo una scatola di prese o di interruttori della luce, ci si può trovare di fronte a una serie sconcertante di fili di diversi colori. Nero, bianco, rame nudo e altri colori si mescolano strettamente, […]