2 Dicembre 2021
Expand search form

Cos’è un test di telemetria?

telemetria

In media, un cuore umano pompa circa un milione di barili di sangue in tutto il corpo con circa 100.000 battiti ogni giorno e 2,5 miliardi durante la vita.

Un organo che lavora così duramente merita che ce ne prendiamo cura!

Se sospettiamo un problema o sappiamo che il nostro cuore sta soffrendo, il monitoraggio della telemetria cardiaca può aiutarci a sapere cosa sta succedendo.

Continua a leggere per conoscere questa straordinaria tecnologia e come potrebbe essere in grado di aiutare te o altri in futuro.

Cos’è la telemetria?

La comunicazione telemetrica si riferisce alla raccolta di dati da una posizione e alla trasmissione automatica degli stessi ai dispositivi di monitoraggio in un altro punto.

Gli operatori sanitari usano questa tecnologia per monitorare i pazienti cardiaci per lunghi periodi di tempo.

Come funziona la telemetria?

Gli operatori sanitari attaccano degli elettrodi a punti specifici della pelle intorno al petto, allo stomaco e talvolta agli arti. I fili si estendono da ogni elettrodo, collegandoli a un dispositivo di registrazione che traccia l’attività elettrica del tuo cuore.

Questo registratore invia poi le informazioni a un dispositivo di monitoraggio in un altro luogo dove un operatore sanitario può visualizzare le informazioni.

5 Vantaggi per il cuore della telemetria cardiaca

L’utilizzo di un sistema di telemetria per il monitoraggio cardiaco fornisce una serie di vantaggi sia al team sanitario che al paziente. Vediamo 5 vantaggi dell’utilizzo di questa tecnologia!

1. Rilevamento precoce

Come per qualsiasi tipo di monitoraggio cardiaco, questo sistema offre la possibilità di individuare precocemente i problemi cardiaci. Le malattie cardiache mietono più vite di qualsiasi altro killer, rendendo questo aspetto incredibilmente importante. Rilevare precocemente i problemi cardiaci curabili può salvare una quantità significativa di vite.

Infarto miocardico

Un infarto miocardico, o attacco di cuore, si riferisce a un blocco del flusso di sangue al cuore e può verificarsi improvvisamente. Quando il cuore non riceve sangue fresco, i tessuti muoiono rapidamente.

Questo influisce poi sulla circolazione nel resto del corpo e può causare la morte di tutti i tessuti. Una volta che si verifica la morte dei tessuti, non è possibile invertire il danno.

Rilevarlo rapidamente con un sistema di telemetria permette ai medici di aprire prontamente il blocco. Questo limiterà la quantità di danni causati dall’attacco cardiaco.

Aritmia cardiaca

L’aritmia si riferisce a un battito cardiaco anormale. A volte, questo accade senza motivo di preoccupazione. Questo sistema di monitoraggio permette ai medici di osservare i modelli anormali che potrebbero indicare un grave problema al cuore o un’altra condizione sottostante.

Per esempio, la fibrillazione atriale si verifica quando il cuore batte troppo velocemente e in modo irregolare. Questo tipo di aritmia richiede attenzione immediata in quanto può portare a insufficienza cardiaca o ictus se non trattata.

Il monitor rileva facilmente queste condizioni per consentire un intervento precoce.

Il monitor telemetrico può anche rilevare la fibrillazione ventricolare. Questo ritmo cardiaco anormale si verifica quando i segnali elettrici disorganizzati fanno fremere i ventricoli e può portare ad un improvviso arresto cardiaco, rendendo cruciale la rilevazione immediata.

2. Massimizzazione del tempo degli operatori sanitari

La tecnologia della telemetria permette ai medici di monitorare i pazienti senza bisogno di sedersi con loro. Così, gli operatori sanitari possono prendersi cura di altri pazienti in ospedale o in casa di cura.

I monitor integrati nel sistema segnalano quando si verifica qualcosa di insolito con le onde elettriche del cuore. I professionisti addestrati che monitorano il sistema sanno quando questo è motivo di preoccupazione.

In questo modo, gli infermieri possono occuparsi dei loro compiti e concentrarsi sui pazienti che hanno bisogno di cure immediate. Compattare i loro sforzi impedisce loro di affaticarsi mentre si concentrano su pazienti che non hanno bisogno di loro al momento.

3. Risparmiare denaro

Tutti i tipi di sistemi di telemetria fanno risparmiare risorse finanziarie.

La telemetria in loco elimina la necessità di personale extra che richiede una paga oraria. Passare meno tempo con i pazienti bene può ridurre notevolmente le esigenze di personale in un ospedale o in una casa di cura.

La telemetria off-sight fa risparmiare ancora di più sia per i pazienti che per le compagnie di assicurazione. Con questa tecnologia, i pazienti altrimenti sani possono ricevere il monitoraggio di cui hanno bisogno a casa, eliminando il costo di un inutile soggiorno in ospedale.

4. Rilevare il disagio

La comunicazione telemetrica può segnalare a un operatore sanitario che il paziente sta provando un dolore grave. Quando il corpo sente dolore, invia segnali elettrici al sistema nervoso simpatico.

Questo stimola una risposta di fuga o di lotta che restringe i vasi sanguigni, aumentando la pressione sanguigna, e quindi aumentando la frequenza cardiaca oltre i livelli normali. Quando il monitor rileva un improvviso aumento della frequenza cardiaca che rimane alta, può indicare sofferenza per il paziente e può richiedere una visita nella sua stanza.

Ci si può chiedere perché un paziente non chiami semplicemente un’infermiera. In alcuni casi, semplicemente non possono farlo.

Per esempio, qualcuno gravemente malato potrebbe non avere la forza di chiamare aiuto. Un altro esempio potrebbe essere un paziente in coma, che non può comunicare in alcun modo.

Questo aiuta anche gli operatori sanitari quando un paziente grida per il dolore. A volte, i pazienti possono fingere il loro dolore per ottenere antidolorifici narcotici anche quando non ne hanno bisogno, così gli infermieri possono mantenere la loro attenzione altrove se la frequenza cardiaca non mostra alcun segno di dolore.

5. Pace mentale del paziente

Ammalarsi o provare dolore al petto può essere spaventoso e travolgente per una persona. Può preoccuparsi che succeda qualcosa quando non c’è nessuno o se si addormenta.

Fortunatamente, la tecnologia della telemetria offre loro tranquillità. Poiché qualcuno può vedere costantemente i suoi segnali elettrici del cuore, può sentirsi sicuro nel passare del tempo da solo e nell’addormentarsi.

Chi ha bisogno della telemetria?

Un medico può ordinare il monitoraggio in telemetria per una serie di motivi, tra cui

  • Dolore al petto o un recente attacco cardiaco
  • Durante il recupero da un ictus
  • Un coagulo di sangue in un polmone, una gamba, un braccio o un’altra parte del corpo
  • In seguito all’uso di anestetici o sedativi per un intervento chirurgico o per calmare un paziente
  • Durante l’assunzione di alcuni farmaci
  • Per controllare le aritmie
  • Polmonite, pneumotorace, o accumulo di liquido nel polmone
  • Coma
  • Altre malattie gravi che richiedono il monitoraggio

Nonostante il motivo, può salvare delle vite.

Diventa un tecnico

Senti la vocazione di aiutare le persone? Puoi diventare un tecnico di telemetria e guadagnarti da vivere facendo esattamente questo, senza lo stress e gli orari estenuanti di medici e infermieri.

Non importa che tu non ne sappia quasi nulla, perché puoi seguire il corso online per imparare tutto sul campo e ricevere la certificazione nazionale! Iscriviti al programma oggi stesso!

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Qual è la differenza tra ECG e telemetria?

Mentre sia l’ECG che la telemetria monitorano l’elettrocardiogramma unico di un paziente per un periodo abbastanza lungo da ottenere informazioni, le due attività non sono identiche. Mentre la telemetria è una forma relativamente generale di monitoraggio, i tecnici dell’ECG eseguono un tipo di monitoraggio più specifico.

Continua…

Come si fa a passare un test di telemetria?

Suggerimenti per imparare monitoraggio telemetriaIdentificare se il ritmo è regolare. Il segmento QRS rappresenta la carica elettrica delle cellule nei due ventricoli del cuore. … Misurare i segni vitali. … Valutare le onde P. … Misurare l’intervallo PR. … Misurare il segmento QRS. … Esaminare l’onda T. … Attenzione ai battiti ectopici (anormali).

Continua…

Cosa è incluso nella telemetria?

I dati di telemetria includono informazioni sul dispositivo e su come è configurato (compresi gli attributi hardware come la CPU, la memoria installata e lo storage), così come informazioni relative alla qualità come i dettagli di uptime e sleep e il numero di crash o blocchi.

Continua…

Cosa misura la telemetria?

La telemetria può misurare la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, la funzione muscolare, la temperatura corporea e altro ancora. La tecnologia dell’unità aiuta il personale medico a identificare potenziali problemi. L’attrezzatura traccia i segni vitali. I cambiamenti nei segni vitali fanno sapere al personale quando si sta sviluppando un problema.

Continua…

Perché un paziente è in telemetria?

Le unità di telemetria non intensive sono utilizzate per monitorare i pazienti a rischio di disritmie pericolose per la vita e di morte improvvisa. I medici spesso usano letti monitorati per pazienti che potrebbero richiedere solo frequenti cure infermieristiche.

Continua…

La telemetria è la stessa cosa del monitoraggio cardiaco?

La telemetria è uno strumento di osservazione che permette il monitoraggio continuo di ECG, RR, SpO2 mentre il paziente rimane attivo senza la restrizione di essere collegato a un monitor cardiaco al letto.

Continua…

Qual è la differenza tra telemetria e terapia intensiva?

Nell’unità di terapia intensiva (ICU), i pazienti combattono malattie e lesioni gravi o pericolose per la vita. Nell’unità di telemetria, i pazienti sono visti come più stabili ma ancora bisognosi di un monitoraggio costante se la situazione dovesse cambiare. Le unità di telemetria vedono un alto tasso di turnover con i pazienti.

Continua…

Qual è la differenza tra telemetria e monitoraggio cardiaco?

La trasmissione di dati da un monitor a una stazione di monitoraggio distante è nota come telemetria o biotelemetria. Il monitoraggio cardiaco nell’ED si concentra principalmente sul monitoraggio dell’aritmia, dell’infarto miocardico e dell’intervallo QT.

Continua…

Quanto costa la telemetria?

I ricercatori hanno scoperto che solo 334 giorni di telemetria erano appropriati in base alle linee guida nazionali stabilite. Rispetto alla giornata di ospedale non telemetrica di un paziente, il costo della telemetria era di circa 34 dollari al giorno.

Continua…

Come si fa a sapere se si ha il ritmo sinusale?

Se c’è ritmo sinusale e la frequenza cardiaca è inferiore a 60 battiti al minuto, allora è presente una bradicardia sinusale. Se c’è ritmo sinusale e la frequenza cardiaca è superiore a 100 bpm, allora è presente una tachicardia sinusale. I link qui sotto ti portano ad esempi di ognuno di questi.

Continua…

Cosa sono i tre livelli di telemetria di Windows 10?

Windows 10 è stato lanciato con tre impostazioni di telemetria – Basic, Enhanced e Full – e una quarta, Security, è stata aggiunta successivamente.

Continua…

Come funziona la telemetria?

In senso generale, la telemetria funziona attraverso sensori alla fonte remota che misurano dati fisici (come precipitazioni, pressione o temperatura) o elettrici (come corrente o tensione). Essi formano un flusso di dati che viene trasmesso su un mezzo wireless, cablato o una combinazione di entrambi. …

Continua…

La telemetria è la stessa di Holter?

Differenze dei dispositivi Sia i monitor Holter che i dispositivi di telemetria richiedono cavi che vengono collegati al paziente. I monitor Holter in genere richiedono più elettrocateteri e tendono ad essere più ingombranti. Grazie alla tecnologia che utilizza, un dispositivo di telemetria è più piccolo, più elegante e più facile da indossare.

Continua…

Qual è la differenza tra telemetria e monitor Holter?

Sia i monitor Holter che i dispositivi di telemetria richiedono cavi che vengono attaccati al paziente. I monitor Holter in genere richiedono più elettrocateteri e tendono ad essere più ingombranti. Come risultato della tecnologia che utilizza, un dispositivo di telemetria è più piccolo, più elegante e più facile da indossare.

Continua…

La telemetria è un passo indietro rispetto all’unità di terapia intensiva?

I pazienti sono di solito in un’unità di step-down dall’unità di terapia intensiva (ICU), in un piano di telemetria o in un’unità di cura progressiva. Le infermiere di telemetria lavorano per fornire assistenza al letto, ma usano anche la tecnologia per monitorare e interpretare il ritmo dell’ECG del loro paziente, tracciare i segni vitali e i livelli di ossigeno.

Continua…

Articolo precedente

Di cosa parla il Falcone Maltese?

Articolo successivo

Come si congelano i mirtilli in cubetti di ghiaccio?

You might be interested in …

Cos’è la valle del fiume Huang He?

Le aree che circondano il secondo fiume più lungo della Cina hanno ospitato le più antiche dinastie dell’antica Cina, rendendo la Valle dello Huang He il luogo di nascita della civiltà cinese. Antropologia, Geografia, Geografia […]

Cos’è un polimorfismo in C?

La parola polimorfismo significa avere molte forme. Tipicamente, il polimorfismo si verifica quando c’è una gerarchia di classi e queste sono correlate dall’ereditarietà. Il polimorfismo C++ significa che una chiamata ad una funzione membro causerà […]