28 Novembre 2021
Expand search form

Cos’è un record di osservazione?

Noto per le sue arguzie paradossali, il giocatore di baseball Yogi Berra una volta disse: “Si può osservare molto semplicemente guardando”. Questa è una buona regola generale per la ricerca degli utenti: se stai parlando, intervistando o interrogando, probabilmente non stai guardando. Ma c’è un problema con quella parola “guardare” – suggerisce un processo passivo, come lo stato in cui ti trovi quando guardi la televisione. Al contrario, se sei un ricercatore utente, guardare è un processo attivo: guardi, registri ciò che vedi e poi fai uso delle tue osservazioni. Ora, tutto questo sembra abbastanza semplice. Ma cos’è esattamente un’osservazione qualitativa? Qual è il modo migliore per registrarla? E poi, quando si ha un mucchio di osservazioni registrate, tutte potenzialmente utili, come si affronta il complesso compito di analizzarle?

Cos’è un’osservazione?

Immaginate di aver preso in mano il libro di laboratorio di un ricercatore e di averlo aperto ad una pagina che contiene i suoi appunti di una visita sul campo ai rappresentanti dei call center (CSR). Vedi una lista di dieci voci che presumi siano le sue osservazioni registrate. Ma c’è una differenza tra prendere appunti e fare osservazioni. Per illustrare questo punto, ecco un rapido quiz: quali di queste note sono osservazioni?

  1. Il monitor della RSI è coperto di note adesive che elencano scorciatoie di sistema, URL e username/password.
  2. Il livello di rumore ambientale è abbastanza alto; devo parlare forte per fare una domanda.
  3. Mi sembra poco professionale quando un CSR non può gestire una chiamata e deve trasferirla ad un supervisore.
  4. La documentazione online sarebbe più facile se fosse stampata e messa in un raccoglitore ad anelli.
  5. L’RSI mi dice “La maggior parte dei clienti sono agitati prima ancora di parlare con me. Sanno che il loro problema probabilmente non verrà risolto, quindi sparano al messaggero”.
  6. Il processo di vendita richiede un tempo smodatamente lungo. Se fossi un cliente, avrei già riattaccato da tempo.
  7. Rimuovi il CAPTCHA dal sistema di vendita: in un colpo solo, potresti risparmiare tempo e frustrazione ad ogni CSR.
  8. L’RSI taglia i dettagli di contatto del cliente da due schermi diversi e li incolla in un altro.
  9. Non ha il permesso di lasciare la sua scrivania, a parte 30 minuti per il pranzo e 2 pause di 10 minuti am/pm.
  10. Dato che ogni RSI sembra avere uno smartphone, perché non permettere alle persone di gestire il loro tempo con un’applicazione mobile?

Pensi di poter distinguere tra note e osservazioni? Ecco la regola d’oro: un’osservazione è una registrazione di qualcosa che vedi o senti. Queste sono osservazioni qualitative – dati di alta qualità che ti forniscono reali intuizioni di prima mano su ciò che i tuoi utenti stanno facendo, sentendo e pensando. I ricercatori inesperti spesso trattano le loro opinioni su ciò che piace o non piace come osservazioni. Ma le vostre opinioni non sono osservazioni – e nemmeno suggerimenti per nuove caratteristiche o intuizioni su come risolvere i problemi di usabilità. Non cercate di interpretare le cose che osservate o di inserirle in una soluzione. Questo viene dopo. Le migliori osservazioni vengono dall’osservare utenti reali che svolgono compiti reali, ed essere il più possibile fedeli ai dettagli concreti di ciò che si vede. Puoi fare questo in natura (con una visita sul campo) o simulare l’uso reale in un ambiente di laboratorio (con un test di usabilità).

Come registrare un’osservazione

Ci sono due approcci principali per registrare le osservazioni: prendere nota e codificare il comportamento. Prendere appunti è il più semplice e quello che consiglio, specialmente se siete nuovi nella ricerca utente. Mentre osservate l’utente, scrivete ogni osservazione su una nota adesiva. Dovresti avere una nota adesiva separata per ogni osservazione che fai. Il secondo approccio – la codifica comportamentale – è un modo di fare un’analisi rudimentale mentre si osserva. Si assegna un codice predeterminato ad ogni osservazione. Per esempio, se l’osservazione riguarda l’uso del supporto, si potrebbe classificare con il codice “H” per Aiuto. E se l’utente si lamenta del sistema, lo si potrebbe codificare con “N” per Negative Comment (un sistema simile alla tecnica Bullet Journal). Questo approccio vi permette di filtrare le osservazioni per comportamento nella vostra analisi all’interno di un foglio di calcolo. Pacchetti software come Morae di Techsmith e Observer XT di Noldus vi aiuteranno anche a codificare i comportamenti. Tuttavia, la codifica comportamentale aggiunge complessità al compito, perché mentre stai annotando le osservazioni le stai classificando allo stesso tempo – il che può significare che ti manca qualcos’altro. Quindi inizierei con il semplice prendere appunti e passerei alla codifica comportamentale solo se pensi che aggiungerà più valore alla tua ricerca.

Come analizzare le osservazioni

Se hai usato le note adesive per fare le osservazioni, avrai un vantaggio quando si tratta di fare l’analisi. Se hai fatto le tue osservazioni in qualche altro modo, trasferiscile sui foglietti adesivi per questo passo. Attacca tutte le osservazioni su una parete e annuncia lo scopo dello studio per assicurarti che tutti siano sulla stessa pagina. (Per esempio, “Vogliamo trovare i principali problemi con il flusso di cassa” o “Stiamo cercando di scoprire i bisogni degli utenti per questo servizio”). Poi, lavorando come una squadra, raggruppate le note adesive in modi che abbiano senso. Per esempio, potreste raggruppare le osservazioni che si riferiscono alla stessa parte del sistema, o da un compito comune, o da dove si verificano nel flusso di lavoro. Quello che state facendo qui è interpretare le vostre osservazioni come una squadra per ottenere una comprensione condivisa delle osservazioni. Una volta che i raggruppamenti sono finalizzati, date a ciascuno un’etichetta in modo da potervi fare facilmente riferimento. Il passo finale è dare la priorità ai gruppi. I gruppi più importanti sono di solito ovvi, ma se c’è disaccordo si può votare a punti per identificare i gruppi chiave. Ora puoi metterti al lavoro per progettare o aggiustare il sistema.

Ora prova

Prova a praticare l’osservazione la prossima volta che sei tra un gruppo di persone. Quali comportamenti stai osservando? Cosa è curioso, strano o insolito? Cosa è dato per scontato? Quali strumenti o dispositivi usano le persone? Le persone sono sole o in gruppo? Cosa stanno toccando o guardando le persone? Le loro espressioni facciali sono rilassate o frustrate? Come codificheresti i comportamenti? Risposte al pop quiz: 1, 2, 5, 8 e 9 sono osservazioni; 3, 4, 6, 7 e 10 no.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quali sono i quattro tipi di registrazioni di osservazione?

Diversi tipi di metodi di osservazione Registrazioni aneddotiche. Questa osservazione è solitamente registrata dopo che l’evento si è verificato e scritta al passato. … Registrazioni in corso. … Storie di apprendimento. … Annotazioni. … Sociogrammi. … Campioni di tempo. … Campioni di eventi. … Fotografie.Altri articoli…-25 maggio 2016

Continua…

Come si scrive un record di osservazione?

Per prima cosa, registrate le vostre osservazioni di un particolare ambiente o situazione – cioè, prendete delle note sul campo. Poi, si interpretano quelle note secondo criteri rilevanti. Infine, si scrive un documento ben organizzato che presenta le vostre osservazioni e interpretazioni, di solito con l’obiettivo di rispondere a una domanda di ricerca.

Continua…

Cos’è un foglio di osservazione?

Un foglio di controllo dell’osservazione è un metodo di raccolta dei dati che utilizza un modulo strutturato per registrare i dati basati su osservazioni campione. Utilizzare un foglio di controllo di osservazione per iniziare ad analizzare un processo aziendale raccogliendo fatti per dimostrare una teoria o un’opinione e per iniziare a rilevare i modelli in un processo.

Continua…

Quali sono gli esempi di osservazioni?

La definizione di osservazione è l’atto di notare qualcosa o un giudizio o un’inferenza da qualcosa visto o sperimentato. Un esempio di osservazione è l’osservazione della Cometa di Haley. Un esempio di osservazione è fare l’affermazione che un insegnante è competente dopo averlo visto insegnare diverse volte.

Continua…

Quale osservazione è chiamata registrazione aneddotica?

Tecniche di osservazione narrativa, a volte chiamato record aneddotico, può risultare in una ricca serie di informazioni sullo sviluppo dei singoli bambini che possono essere utilizzati in una varietà di modi. Un record aneddotico è una narrazione descrittiva dettagliata registrata dopo un comportamento specifico o interazione si verifica.

Continua…

Che cosa è un record aneddotico?

Le registrazioni aneddotiche sono brevi note che gli insegnanti prendono mentre osservano i bambini. Le note documentano una serie di comportamenti in aree come l’alfabetizzazione, la matematica, gli studi sociali, le scienze, le arti, lo sviluppo sociale ed emotivo e lo sviluppo fisico.

Continua…

Cos’è una rubrica di osservazione?

Panoramica: Il Rubric osservazione viene utilizzato da insegnanti cooperanti e supervisori universitari per valutare i candidati insegnanti su 25 categorie di valutazione sulla base e contrassegnati con gli standard InTASC così come i rispettivi standard SPA quando applicabile.

Continua…

Quali sono i 3 tipi di osservazione?

Quando si tratta di ricerca osservazionale, ci sono tre diversi tipi di metodologie: osservazioni controllate, osservazioni naturalistiche e osservazioni partecipanti. Vediamo rapidamente cosa comprende ogni tipo di osservazione, come differiscono e i punti di forza e di debolezza di ogni tipo di osservazione.

Continua…

Quale tipo di registro di osservazione è il più utile?

Gli obiettivi sono il modo più utile di scrivere osservazioni perché elencano fatti e non sentimenti.

Continua…

Quali sono i 6 metodi di osservazione?

Quali sono i 6 metodi di osservazione? Metodo dei test. utilizzare test per conoscere il comportamento umano.Metodo dello studio di casi. indagine approfondita di una persona o di un piccolo gruppo.Metodo trasversale. osservare i partecipanti per un lungo periodo di tempo.Metodo dell’osservazione naturalistica.Metodo del laboratorio.Metodo longitudinale.22 Gen 2020

Continua…

Quali fatti di base dovrebbe includere un registro di osservazione?

Dovrebbero dare informazioni fattuali su ciò che è successo, quando è successo, dove è successo, lo stimolo per l’attività, le reazioni del bambino e come è finita l’azione. Possono citare ciò che il bambino ha detto e descrivere la qualità del comportamento.

Continua…

Come si registrano le osservazioni nei primi anni di vita?

Quali sono i migliori tipi di metodi di osservazione nella prima infanzia? Questo metodo comporta resoconti fattuali di eventi che hanno avuto luogo. … Registrazioni in corso. Questo metodo consiste nell’annotare ciò che si vede e ciò che il bambino dice mentre accade. … Campioni di tempo. … Annotazioni. … Campioni di lavoro. … Fotografie.23 maggio 2019

Continua…

Cosa sono le registrazioni aneddotiche?

Un record aneddotico è una narrazione descrittiva dettagliata registrata dopo un comportamento specifico o interazione si verifica. Le registrazioni aneddotiche informano gli insegnanti mentre pianificano le esperienze di apprendimento, forniscono informazioni alle famiglie e danno spunti per identificare possibili ritardi nello sviluppo.

Continua…

Che cosa significa record aneddotico?

Le registrazioni aneddotiche sono brevi note che gli insegnanti prendono mentre osservano i bambini. Le note documentano una serie di comportamenti in aree come l’alfabetizzazione, la matematica, gli studi sociali, le scienze, le arti, lo sviluppo sociale ed emotivo e lo sviluppo fisico.

Continua…

Come si fa a scrivere le osservazioni?

Inizia con informazioni concrete come la data, l’ora e il luogo dell’osservazione. Procedete a scrivere tutte le osservazioni che avete fatto. Mantieni queste osservazioni dirette e chiare. Assicurati che siano organizzate e facili da capire.

Continua…

Articolo precedente

Un criminale sessuale può avere uno smartphone?

Articolo successivo

Perché l’aeroporto di Houston si chiama Hobby?

You might be interested in …

Come si svernano le calle?

I gigli calla (Zantedeschia aethiopica), come le piante bulbose, immagazzinano sostanze nutritive nei rizomi sotterranei durante i periodi di crescita attiva ed entrano in dormienza quando la temperatura scende. Le calle crescono a temperature fino […]

Cosa cerca il test dell’urea?

Il test dell’ureasi identifica gli organismi che sono in grado di idrolizzare l’urea per produrre ammoniaca e anidride carbonica. Viene usato principalmente per distinguere le ureasi-positive Proteeae da altre Enterobacteriaceae. Due tipi di terreno sono […]