2 Dicembre 2021
Expand search form

Cos’è un dispositivo ambulatoriale?

Editore originale – Il progetto Open Physio.

Contenuti

Introduzione [ modifica | modifica fonte ]

Ausili per la deambulazione sono a volte indicati anche come dispositivi di assistenza ambulatoriale. Un ausilio per la deambulazione è uno dei diversi dispositivi che un paziente può essere rilasciato al fine di migliorare il loro modello di camminare, l’equilibrio o la sicurezza durante la mobilitazione in modo indipendente. Possono anche essere un mezzo per trasferire il peso dall’arto superiore al suolo, nei casi in cui si desidera ridurre il peso sopportato dall’arto inferiore.

Gli ausili per la deambulazione rientrano in diverse categorie e comprendono quanto segue:

    o bastoni da passeggio (nota – La punta distale dei bastoni e delle stampelle dovrebbe avere una ghiera di gomma per evitare che l’ausilio per la deambulazione scivoli, con alcune ghiere che sono depresse per formare un vuoto quando viene a contatto con il terreno. La ghiera non dovrebbe essere consumata o incrinata e dovrebbe adattarsi bene alla punta dell’ausilio per la deambulazione).

  • Ausili per la posizione eretta: per assistere nella movimentazione manuale, spesso utilizzati nella riabilitazione.

Il video qui sotto dà una buona introduzione alle categorie

Prescrizione [ modifica | modifica fonte ]

Anche se spesso una soluzione ai problemi di mobilità, gli ausili per la deambulazione vengono con il loro mix di benefici e sfide per l’individuo che li utilizza. Uno studio del 2005 ha riportato che questi dispositivi possono migliorare l’equilibrio e la mobilità, ma possono anche interferire con l’equilibrio in certe situazioni, e la forza e le richieste metaboliche possono essere eccessive. Hanno auspicato un miglioramento del design e delle linee guida per un uso più sicuro di bastoni e deambulatori. [2]

La prescrizione di ausili per la deambulazione dovrebbe idealmente essere fatta da un fisioterapista o un terapista occupazionale dopo un’accurata valutazione dell’andatura, dell’equilibrio, della cognizione e dei sistemi cardiovascolare, muscoloscheletrico e neurologico. La valutazione dovrebbe anche prendere in considerazione qualsiasi co-morbidità clinicamente significativa [3] e le esigenze di mobilità quotidiane dell’individuo, per esempio le soglie nella propria casa, la deambulazione nella comunità, il superamento delle scale o il trasporto pubblico. Bisogna pensare se l’ausilio per la deambulazione è un requisito temporaneo, ad esempio dopo una frattura, o un’opzione più a lungo termine, ad esempio un telaio per la deambulazione per un adulto anziano con mobilità ridotta dopo un ictus.

I terapisti devono anche essere consapevoli del fatto che la percezione degli ausili per la deambulazione può essere a volte negativa, in quanto gli individui possono avere la sensazione di rinunciare alla loro indipendenza o temere di sembrare fragili [4] . In questi casi, il terapista deve bilanciare le preoccupazioni dell’individuo con la sicurezza, incoraggiando l’individuo a considerare l’ausilio per la deambulazione come se lo mantenesse mobile e in grado di partecipare alle sue attività quotidiane.

Il follow-up è necessario anche dopo una valutazione iniziale e la prescrizione, al fine di regolare l’ausilio per la deambulazione secondo necessità. Sebbene siano utili per la stabilità e l’equilibrio, gli ausili per la deambulazione possono essere difficili da usare, il che è associato alle cadute [5] . Vedere le pagine dei bastoni, delle stampelle e dei deambulatori per ulteriori dettagli.

Descrittori di stato di sopportazione del peso [ modifica | modifica fonte ]

La prescrizione di un adeguato ausili per la deambulazione richiede la conoscenza del cuscinetto di peso prescritto al paziente o essere consentito dal problema

Stampelle a piedi.png

presente. Lo stato di sopportazione del peso può essere descritto come segue [6] :

  • Portata completa (FWB): Non ci sono restrizioni e il cliente può sopportare il 100% del peso corporeo sugli arti inferiori (LE).
  • Non-weight bearing (NWB): Nessun peso è sopportato sull’arto coinvolto
  • Portata parziale del peso (PWB): Il cliente può sopportare solo una parte del peso corporeo sugli arti inferiori. A volte è espresso come una percentuale del peso corporeo (esempio dal 20% al 70%)
  • Appoggio del peso sulle dita dei piedi (TTWB): Solo le dita dei piedi dell’arto interessato toccano il pavimento per migliorare l’equilibrio

Appoggio del peso come tollerato (WBAT): L’appoggio del peso è limitato dalla tolleranza del paziente al peso sopportato sull’estremità.

Efficacia [ modifica | modifica fonte ]

Uno studio del 2017 su “Do Canes or Walkers Make Any Difference? NonUse and Fall Injuries” ha riportato che delle persone che sono cadute a casa, la maggior parte non aveva un dispositivo di assistenza con loro quando sono caduti. I non utenti che cadono subiscono lesioni più gravi. Le riflessioni conclusive sono state che i fornitori devono porre maggiore enfasi sull’importanza dell’uso del bastone/deambulatore per la prevenzione degli infortuni attraverso l’educazione del paziente, la promozione dell’importanza personale, l’adattamento adeguato e la formazione. Inoltre sono necessarie nuove strategie per migliorare l’accettabilità e l’accessibilità del dispositivo. [7]

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa sono i dispositivi di assistenza ambulatoriale?

I dispositivi di assistenza ambulatoriale (es. bastoni, stampelle, deambulatori) forniscono vantaggi come la stabilità, l’aumento dell’azione muscolare e la riduzione del carico di peso. Anche se sono spesso prescritti, spesso manca una comprensione dettagliata di questi dispositivi, che può portare a conseguenze dannose.

Continua…

Quali sono i cinque principali modelli di andatura utilizzati con i dispositivi di assistenza ambulatoriale?

I modelli di andatura comunemente usati per l’equilibrio, in ordine ascendente dal minor supporto al maggior supporto sono: barre parallele.deambulatore.stampella ascellare.stampella per l’avambraccio.due bastoni.un bastone.

Continua…

Come si usa un dispositivo di assistenza per camminare?

Deambulatori, bastoni e altro: Come usare i dispositivi di assistenza – YouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaE vuoi stare vicino al paziente. In sintesi, abbiamo esaminato con voi i diversi dispositivi di assistenza e volete stare vicini al paziente. In sintesi, abbiamo esaminato con voi i diversi tipi di dispositivi di assistenza. Abbiamo parlato degli errori. E come correggere questi errori. | Tempo – 20:54 [Inglese]

Continua…

Quali sono i criteri di selezione dei modelli di andatura quando si usano dispositivi di assistenza ambulatoriale?

Le considerazioni specifiche includono:comfort.effetti sull’equilibrio/resistenza.cambiamenti complessivi nelle deviazioni dell’andatura.sicurezza (superfici, scale, esigenze di deambulazione all’aperto)forza di presa.possibilità di uso bilaterale del bastone.Mar 26, 2016

Continua…

Che cos’è il deambulatore?

Un deambulatore è un tipo di ausilio per la mobilità utilizzato per aiutare le persone che sono ancora in grado di camminare (ad esempio, non richiedono una sedia a rotelle) ma hanno bisogno di assistenza. Si tratta di un telaio a quattro gambe che permette ad una persona di appoggiarsi ad esso per l’equilibrio, il sostegno e il riposo.

Continua…

Come si usano i dispositivi di mobilità?

Posiziona il tuo peso sulle mani, assicurati di avere il giusto equilibrio e poi vai avanti. Deambulatore: I deambulatori sono pensati per il massimo sostegno e supporto del peso. Portare il deambulatore in avanti e poi camminare in avanti verso il deambulatore. Avanzare prima con la gamba più debole e poi con la gamba più forte.

Continua…

Quando si deambula su una sedia a rotelle bisogna assicurarsi?

Metodo di deambulazione #1:Stabilire l’equilibrio.Portare entrambe le stampelle leggermente in avanti.Portare la gamba ferita in avanti.Spingere verso il basso le impugnature delle stampelle.Passare attraverso le stampelle con la gamba buona.Assicurarsi di mantenere l’equilibrio.Ripetere.

Continua…

Quali sono i due tipi di deambulazione?

I dispositivi di assistenza alla deambulazione includono:Deambulatori.Bastoni.Stampelle.Carrozzine.Scooter motorizzati.Cinture di deambulazione.Mar 16, 2018

Continua…

A cosa servono i dispositivi di assistenza?

I dispositivi di assistenza sono dispositivi esterni che sono progettati, realizzati o adattati per aiutare una persona a svolgere un compito particolare. Molte persone con disabilità dipendono dai dispositivi di assistenza per poter svolgere le attività quotidiane e partecipare attivamente e produttivamente alla vita della comunità.

Continua…

Quali sono le tre fasi della deambulazione?

Gli infermieri descrivono i pazienti in una delle tre fasi: malato acuto, in convalescenza e pronto per la dimissione.

Continua…

Come usano gli infermieri i deambulatori?

Deambulatore Infermieristico Dispositivi Assistivi Mobilità NCLEX – YouTube | Tempo – 3:46 [Inglese]

Continua…

A cosa serve il deambulatore medico?

Un deambulatore è spesso utilizzato da coloro che si stanno riprendendo da lesioni alle gambe o alla schiena. È anche comunemente usato da persone che hanno problemi a camminare o con lievi problemi di equilibrio.

Continua…

Che cosa è considerato un ausilio per la mobilità?

Gli ausili per la mobilità sono dispositivi progettati per aiutare le persone che hanno problemi a muoversi a godere di maggiore libertà e indipendenza. … Una gamma di dispositivi di mobilità è disponibile per soddisfare le esigenze delle persone – da bastoni e stampelle a sedie a rotelle e montascale.

Continua…

Cos’è l’attrezzatura ADA?

Essenzialmente, l’ADA è una legge sui diritti civili che vieta la discriminazione contro le persone con disabilità in tutti i settori della vita pubblica. … Detto questo, le attrezzature speciali devono essere progettate e fabbricate per soddisfare le specifiche ADA.

Continua…

Come si assiste nella deambulazione?

Assistere il paziente stando in piedi di fronte a lui, afferrando ogni lato della cintura di deambulazione, tenendo la schiena dritta e le ginocchia piegate. Il paziente deve essere collaborativo e prevedibile, in grado di sostenere il peso sulle proprie gambe e avere un buon controllo del tronco. Applicare la gait belt se necessario per un ulteriore supporto.

Continua…

Articolo precedente

Cos’è un Mami Wata?

Articolo successivo

La lingua a fragola è un segno di streptococco?

You might be interested in …

Cos’è il raffinamento dei costi?

Raffinare un sistema di calcolo dei costiUn sistema di raffinamento dei costi riduce l’uso di ampie medie per assegnare il costo dellerisorse agli oggetti di costo (come lavori, prodotti e servizi) e fornisce una migliore […]

Qual è un’altra parola per dire non appassionato?

Domande frequenti su passionale Come è la parola appassionato è diversa da altri aggettivi simili? Alcuni sinonimi comuni di appassionato sono ardente, fervente, fervido, appassionatoe perfervido. Mentre tutte queste parole significano “mostrare un sentimento intenso,” […]

Come si previene la liquefazione?

Le condizioni locali del suolo hanno un effetto significativo sui danni alle strutture causati dai terremoti. Durante un terremoto, diversi tipi di suolo conducono le onde sismiche generate in modi diversi e il loro effetto […]