28 Novembre 2021
Expand search form

Cos’è il complesso B metilato?

Cos’è la metilazione e perché dovresti preoccupartene

COS’È LA METILAZIONE?

L’argomento della metilazione sta ottenendo la sua giusta quota di attenzione ultimamente, e giustamente. La metilazione è un semplice processo biochimico – è il trasferimento di quattro atomi – un atomo di carbonio e tre di idrogeno (CH3) – da una sostanza all’altra.

Quando si verifica una metilazione ottimale, ha un impatto positivo significativo su molte reazioni biochimiche nel corpo che regolano l’attività dei sistemi cardiovascolare, neurologico, riproduttivo e di disintossicazione, compresi quelli relativi a:

DNA

Brian

Bicchiere di liquido

scudo con stella

simbolo femminile

occhio

due frecce che puntano l'una verso l'altra

fulmine

fegato

PERCHÉ LA METILAZIONE È IMPORTANTE?

Il corpo è una macchina molto complessa, con vari ingranaggi e interruttori che devono funzionare tutti correttamente per funzionare in modo ottimale. Pensate alla metilazione, e all’azione opposta, la demetilazione, come il meccanismo che permette agli ingranaggi di girare, e accende e spegne gli interruttori biologici per una serie di sistemi nel corpo.

COME AVVIENE LA METILAZIONE?

Il CH3 viene fornito al corpo attraverso un donatore di metile universale noto come SAMe (S-adenosilmetionina). SAMe cede prontamente il suo gruppo metile ad altre sostanze nel corpo, il che permette ai sistemi cardiovascolare, neurologico, riproduttivo e di disintossicazione di svolgere le loro funzioni.

Sfortunatamente, il sistema che produce SAMe dipende da un interruttore acceso da una vitamina B fondamentale, il 5-MTHF (noto anche come folato attivo o metilfolato).

In poche parole, se è presente abbastanza 5-MTHF, il ciclo di metilazione funziona in modo efficiente.

Purtroppo, circa il 60% delle persone negli Stati Uniti ha una mutazione genetica che rende difficile per il loro corpi di creare abbastanza 5-MTHF.

Quando l’interruttore di metilazione è spento e non crea abbastanza SAMe, allora una serie di importanti molecole non possono essere prodotte in modo efficiente, tra cui:

  • Glutatione
  • Coenzima Q10
  • Melatonina
  • Serotonina
  • ossido nitrico
  • Norepinefrina
  • Epinefrina
  • L-Carnitina
  • Cisteina
  • Taurina

LA BUONA NOTIZIA

Per prima cosa, puoi fare un semplice e facile test genetico per scoprire se hai un problema con il tuo ciclo di metilazione. Questo test esamina enzimi specifici che sono influenzati dal tuo corredo genetico, compreso l’enzima MTHFR (metilenetetraidrofolato reduttasi), che è l’enzima più importante coinvolto nella creazione di 5-MTHF.

MIGLIORARE IL CICLO DI METILAZIONE

Oltre a una dieta sana, integrale e non lavorata, assicurati di mangiare molti di questi alimenti:

  • Asparagi
  • Avocado
  • Broccoli
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Verdure a foglia verde
  • Legumi (piselli, fagioli, lenticchie)
  • Riso

I cambiamenti dello stile di vita includono:

  • Impegnarsi in un regolare esercizio fisico
  • Evitare il consumo eccessivo di alcol
  • Non fumare
  • Evitare il consumo eccessivo di caffè (non più di cinque tazze al giorno)

SETTE NUTRIENTI ESSENZIALI PER LA METILAZIONE

Ci sono sette nutrienti specifici che possono aiutare il ciclo di metilazione a raggiungere prestazioni ottimali, anche se un individuo ha la mutazione genetica che rallenta il ciclo di metilazione.

  1. 5-MTHF (folato attivo)
  2. Metilcobalamina (vitamina B12 attiva)
  3. Piridossale 5′-Fosfato (vitamina B6 attiva)
  4. Riboflavina 5′-Fosfato (vitamina B2 attiva)
  5. Magnesio
  6. Betaina (conosciuta anche come trimetilglicina)
  7. Vitamina D

Una corretta metilazione influenza così tanti sistemi nel nostro corpo che spesso viene trascurata, il che può avere un forte impatto sul buon funzionamento del tuo corpo. Chiedi consiglio al tuo medico curante se hai dei dubbi sul tuo ciclo CH3.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cos’è la forma metilata della vitamina B?

I comuni nutrienti metilati includono: Metilcobalamina (una forma “attiva” di vitamina B12) Trimetilglicina (TMG o Betaina) Inositolo. Colina.

Continua…

Cosa significa quando una vitamina è metilata?

Le vitamine metilate funzionano in modo simile. Sono già nel loro stato attivo, quindi la velocità con cui possono essere assorbite dal corpo è molto maggiore rispetto alle vitamine non metilate, il che significa che il corpo può utilizzare quei nutrienti più velocemente. È importante ricordare che le vitamine non sono però bevande energetiche.

Continua…

Cosa significa quando qualcosa è metilato?

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Nelle scienze chimiche, metilazione denota l’aggiunta di un gruppo metile su un substrato, o la sostituzione di un atomo (o gruppo) da un gruppo metile. La metilazione è una forma di alchilazione, con un gruppo metile che sostituisce un atomo di idrogeno.

Continua…

Perché le vitamine del gruppo B dovrebbero essere metilate?

Per regolare i livelli di omocisteina, il corpo richiede forme metilate di vitamine B12, B6 e folato. L’apporto dietetico di questi nutrienti necessari può non essere convertito nelle forme attive a causa di varianti genetiche sul gene MTHFR.

Continua…

Quali vitamine sono metilate?

La metilazione è fortemente dipendente dalla presenza di alcuni nutrienti che agiscono come cofattori per mantenere il processo senza intoppi. Questi nutrienti per la metilazione includono colina, betaina, metionina, folato, vitamine B12 e B6, così come alcuni minerali come magnesio, zinco e zolfo.

Continua…

La metilazione è buona o cattiva?

La regolazione precisa della metilazione del DNA è essenziale per la normale funzione cognitiva. Infatti, quando la metilazione del DNA è alterata in seguito a mutazioni dello sviluppo o a fattori di rischio ambientale, come l’esposizione a droghe e lesioni neurali, il deterioramento mentale è un effetto collaterale comune.

Continua…

Quali sono i sintomi di scarsa metilazione?

La fatica è forse il sintomo più comune di problemi con la metilazione….Altri sintomi o condizioni possono includere:Ansia.Depressione.Insonnia.Sindrome dell’intestino irritabile.Allergie.Mal di testa (comprese le emicranie)Dolori muscolari.Dipendenze.Altri articoli…-Jan 15, 2019

Continua…

Come fai a sapere se hai problemi di metilazione?

I sintomi comuni di troppa metilazione includono: irritabilità. insonnia. naso che cola. dolore al corpo.

Continua…

A cosa serve il complesso B di metile?

Questo processo è vitale per sostenere la salute cardiovascolare e mentale, un sistema nervoso sano, la regolazione dell’espressione genica, il corretto metabolismo energetico, così come la funzione delle cellule immunitarie e nervose. La metilazione si verifica miliardi di volte ogni secondo e aiuta il corpo a riparare il DNA su base continua.

Continua…

Per cosa si usa la cura metilica?

Sono usati per trattare o prevenire bassi livelli di folato. Bassi livelli di folato possono portare ad alcuni tipi di anemia. Le condizioni che possono causare bassi livelli di folato includono una dieta povera, gravidanza, alcolismo, malattie del fegato, alcuni problemi di stomaco/intestinali, dialisi renale, tra gli altri.

Continua…

A cosa serve il complesso metilico B?

Oltre a mantenere la riparazione del DNA, le reazioni di metilazione aiutano a mantenere una produzione ottimale di neurotrasmettitori, l’equilibrio dell’omocisteina per la salute cardiovascolare, a riciclare le molecole necessarie per la disintossicazione e a sostenere una sana risposta infiammatoria.

Continua…

Qual è la differenza tra B12 e B Complex?

La differenza tra la vitamina B12 e il complesso B è che la vitamina B12 è solo una delle otto vitamine B che formano il complesso B. Insieme, l’insieme delle 8 vitamine del gruppo B che compongono il complesso B sono presentate in un equilibrio ottimale per fornire la quantità giornaliera raccomandata.

Continua…

Il metilfolato è la stessa cosa della B12?

Le forme utilizzabili di B12 e folato sono chiamate rispettivamente metilcobalamina e metilfolato. Il corpo ha bisogno di metilcobalamina e metilfolato per fare il composto glutatione.

Continua…

Cosa fa la metilazione nel corpo?

Quando la metilazione va bene, il processo aiuta a riparare il DNA, regola gli ormoni, produce energia, protegge dal cancro, supporta la disintossicazione, mantiene sano il sistema immunitario, supporta il rivestimento protettivo lungo i nervi, rafforza il sistema nervoso e così via.

Continua…

Quali sono i benefici dell’assunzione di un complesso vitaminico B?

Il complesso vitaminico B aiuta a prevenire le infezioni e aiuta a sostenere o promuovere: la salute delle cellule.la crescita dei globuli rossi.i livelli di energia.una buona vista.una sana funzione cerebrale.una buona digestione.un sano appetito.una corretta funzione nervosa.altri articoli…-Feb 16, 2021

Continua…

Articolo precedente

Come si coltiva l’aglio nei climi freddi?

Articolo successivo

Quanto sono alti gli alberi di Vitex?

You might be interested in …

Chi ha la casa più costosa?

Una megamansion di Los Angeles, che una volta ci si aspettava di elencare per 500 milioni di dollari, è andata in amministrazione controllata dopo che il proprietario non ha rispettato più di 165 milioni di […]

Cos’è il template di NiFi?

Man mano che usiamo i processori per costruire flussi di dati sempre più complessi in NiFi, spesso ci accorgiamo che mettiamo insieme la stessa sequenza di processori per eseguire qualche compito. Questo può diventare noioso […]