28 Novembre 2021
Expand search form

Cosa contiene la citronella?

Malia Frey è un’esperta di perdita di peso, health coach certificata, specialista in gestione del peso, personal trainer e specialista in nutrizione per il fitness.

Melissa Rifkin è una dietista registrata nel Connecticut con oltre 15 anni di esperienza di lavoro in ambito clinico.

Verywell / Alexandra Shytsman

Citronella (Cymbopogon citratus), a volte chiamato erba limone o citronella, è un ingrediente alto come l’erba comunemente usato nella cucina del sud-est asiatico. I gambi inferiori e i bulbi della pianta hanno un profumo fresco, pulito e limonoso che a volte viene aggiunto a tè, marinate, curry e brodi.

Oltre al suo uso come agente aromatizzante, la citronella e l’olio essenziale di citronella sono usati anche per scopi medicinali, alcuni dei quali sono supportati da prove scientifiche.

Benefici per la salute

Quando viene usata in medicina, la citronella può essere presa per bocca, strofinata sulla pelle o inalata come trattamento aromaterapico. Quando viene assunta per via orale, la citronella è spesso usata per calmare il mal di stomaco e altri problemi gastrointestinali tra cui crampi e vomito.  

La citronella può anche essere consumata per trattare:

  • Ansia
  • Prevenzione del cancro
  • Raffreddore comune
  • Tosse
  • Diabete
  • Epilessia
  • Febbre
  • Ipertensione
  • Dolore muscoloscheletrico
  • Reumatismi
  • Insonnia

Applicata sulla pelle, la citronella o l’olio di citronella è usata per trattare il mal di testa e il dolore muscoloscheletrico. Come trattamento aromaterapico, l’estratto di olio di citronella può essere inalato per trattare il dolore muscolare, le infezioni, il raffreddore o i sintomi dell’influenza.

Mentre gli studi sugli animali e gli studi di laboratorio molto limitati hanno supportato alcuni di questi usi della citronella, mancano prove umane per sostenere questi benefici medicinali ad ampio raggio.

Ci sono alcuni studi, tuttavia, che supportano alcuni benefici limitati della citronella. Una ricerca preliminare ha suggerito che l’olio di citronella aggiunto a un tonico per capelli può essere in grado di ridurre la forfora. Sono necessari più studi per confermare questo beneficio.  

E un piccolo studio ha scoperto che l’uso di un infuso di citronella era più efficace nel ridurre i sintomi del mughetto nei pazienti con HIV/AIDS rispetto alle soluzioni topiche più comunemente usate.  

Nutrizione della citronella

Un cucchiaio di citronella fresca fornisce circa cinque calorie, la maggior parte delle quali provengono da carboidrati (fibre) e proteine secondo i dati USDA.  

I minerali nella citronella includono calcio (3 mg), potassio (34 mg), manganese (0,2 mg), magnesio (2,9 mg) e ferro (0,4 mg). La citronella fornisce anche alcune vitamine (in quantità molto piccole) tra cui la vitamina A, la vitamina C, il folato e la niacina. Tuttavia, il consumo di citronella non avrà un impatto significativo sul vostro fabbisogno giornaliero di vitamine.

Tenete a mente che l’olio aromatizzato alla citronella fornisce molte più calorie perché di solito è una combinazione di un olio da cucina (come l’olio di canola) e un estratto di citronella. Per esempio, una marca popolare di olio spray aromatizzato alla citronella fornisce 40 calorie per porzione (1 cucchiaino) e 4,5 grammi di grasso.

Selezione, preparazione e conservazione

La citronella è sempre più facile da trovare nei negozi di alimentari, anche se in alcune aree del paese potrebbe essere necessario andare in un mercato asiatico specializzato per trovarla. Quando scegliete la citronella, cercate gambi verdi sodi con bulbi sani che sembrano attaccati. Alcuni negozi possono vendere la citronella con gran parte delle cime rimosse. Per la maggior parte degli usi, questo va bene. La maggior parte delle ricette richiede di usare la parte inferiore del gambo o il bulbo.

Per usare la citronella in tè, zuppe, brodo o altri liquidi, schiacciate la parte inferiore dei gambi per rilasciare l’olio aromatico. Poi, immergere i pezzi nel liquido in modo che gli oli aromatici vengano rilasciati. Rimuovere i gambi prima di mangiare o bere la bevanda.

In altre ricette, potrebbe essere necessario tagliare o tritare il bulbo o la parte inferiore dei gambi prima di aggiungerli a un curry, un’insalata, una marinata o un soffritto.

Ricette di esempio

Prova ad usare una di queste ricette che includono la citronella:

Possibili effetti collaterali

La citronella è probabilmente sicura per la maggior parte delle persone se consumata nelle quantità tipiche che si trovano nel cibo. Tuttavia, ci possono essere alcune preoccupazioni quando lo si utilizza per scopi medici.

Usata topicamente, la citronella può causare irritazioni alla pelle. Inoltre, il consumo di grandi quantità di citronella può causare vertigini, sonnolenza, secchezza delle fauci, eccessiva minzione e aumento dell’appetito.  

L’olio essenziale di citronella in quantità elevate può danneggiare il fegato e le mucose dello stomaco, secondo il Memorial Sloan Kettering Cancer Center, e l’assunzione eccessiva di tè alla citronella può anche influenzare la funzione renale.  

Il centro medico avverte anche che le donne incinte dovrebbero evitare la citronella perché alcuni ingredienti della citronella hanno causato difetti di nascita nei ratti quando consumati in grandi quantità. Inoltre, le persone sottoposte a chemioterapia dovrebbero evitare la citronella perché può interferire con le azioni di alcuni agenti chemioterapici.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Di cosa è fatta la citronella?

La citronella è un’erba dal profumo di limone. L’erba culinaria è prodotta dal gambo della pianta della citronella (Cymbopogon citratus). Questa pianta cresce in molti climi tropicali, in particolare nel sud-est asiatico.

Continua…

Quali sono i benefici delle foglie di citronella?

Le foglie e l’olio sono usati per fare medicine. La citronella è usata per trattare gli spasmi dell’apparato digerente, il mal di stomaco, la pressione alta, le convulsioni, il dolore, il vomito, la tosse, le articolazioni doloranti (reumatismi), la febbre, il raffreddore comune e la spossatezza. È anche usato per uccidere i germi e come leggero astringente.

Continua…

Si può bere il tè alla citronella tutti i giorni?

Il tè alla citronella è generalmente una bevanda a base di erbe sana e sicura. La ricerca sugli animali e in laboratorio ha dimostrato che la citronella ha proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e anticancro. La citronella può anche aiutare a proteggere il rivestimento dello stomaco e migliorare il profilo lipidico.

Continua…

Quali sono gli effetti collaterali della citronella?

Gli effetti collaterali comuni della citronella includono:Reazioni allergiche (uso topico)Aumento dell’amilasi.Aumento della bilirubina.Alveolite tossica (uso inalato)

Continua…

La citronella è tossica?

La citronella (Cymbopogon citratus) è un’erba commestibile di origine asiatica. Queste piante non sono tossiche e sono elencate su diversi siti di giardinaggio come cane-friendly. Le fatture del veterinario possono arrivare di soppiatto.

Continua…

La citronella fa la cacca?

La diarrea è spesso solo un fastidio, ma può anche causare disidratazione. I rimedi da banco per la diarrea possono avere spiacevoli effetti collaterali come la stitichezza, portando alcune persone a rivolgersi a rimedi naturali. Secondo uno studio del 2006, la citronella può aiutare a rallentare la diarrea.

Continua…

La citronella fa bene ai reni?

Bere tè alla citronella può avere effetti diuretici, il che significa che stimola i reni a rilasciare più urina del solito. Secondo uno studio su piccola scala nel Journal of Renal Nutrition, bere tè alla citronella aumenta la produzione di urina più di altre bevande.

Continua…

A cosa serve il tè alla citronella e allo zenzero?

La citronella è ricca di antiossidanti, che fanno bene alla pelle e aiutano a far brillare i capelli. La radice di zenzero è rinomata per i suoi benefici digestivi e si ritiene che allevi la nausea e aumenti l’assorbimento aiutando il cibo a passare dallo stomaco all’intestino tenue. E rinfresca l’alito!

Continua…

La citronella è acida o alcalina?

La citronella è alcalina. La citronella ha un livello di pH di 9,5 una volta digerita.

Continua…

La citronella fa bene ai polmoni?

La citronella contiene anche ferro, calcio e vitamina C. Il ferro è un componente essenziale dell’emoglobina, una sostanza vitale che trasferisce l’ossigeno dai polmoni al sangue.

Continua…

Qual è meglio lo zenzero o la citronella?

La citronella è ricca di antiossidanti, che fanno bene alla pelle e aiutano a far brillare i capelli. La radice di zenzero è rinomata per i suoi benefici digestivi e si ritiene che allevi la nausea e aumenti l’assorbimento aiutando il cibo a passare dallo stomaco all’intestino tenue. E rinfresca l’alito!

Continua…

La citronella è buona per i diabetici?

L’olio di citronella può aiutare a ridurre la glicemia nelle persone con diabete di tipo 2, secondo uno studio del 2007 sui ratti. Per lo studio, i ratti sono stati trattati con una dose orale giornaliera di 125 a 500 milligrammi di olio di citronella per 42 giorni. I risultati hanno mostrato che l’olio di citronella ha abbassato i livelli di zucchero nel sangue.

Continua…

Il tè alla citronella e allo zenzero fa bene?

Zenzero e citronella sono due dei migliori ingredienti alimentari per aiutare la digestione e hanno proprietà anti-infiammatorie. Più può anche avere il potenziale per abbassare il rischio di malattie croniche, come lenire lo stomaco, ma hanno molti altri benefici per la salute: Alleviare l’ansia.

Continua…

La citronella è buona per la perdita di peso?

Dopo tutto, questo intruglio di terra aiuta ad accelerare il metabolismo e promuove la perdita di peso. Inoltre, è anche un diuretico naturale, il che significa che ti aiuta anche a perdere il peso dell’acqua in eccesso dal tuo corpo. È una vittoria totale! La citronella è ricca di potassio, il che la rende perfetta per controllare i livelli di pressione sanguigna.

Continua…

La citronella fa bene ai capelli?

Rafforza i follicoli dei capelli La citronella è anche conosciuta per rafforzare i follicoli dei capelli che aiuta a combattere la perdita dei capelli. Ricca fonte di ferro, la citronella aiuta a trattare condizioni come l’anemia o altre carenze di ferro che possono portare alla perdita dei capelli.

Continua…

Articolo precedente

Cos’è vBucket in couchbase?

Articolo successivo

Come funziona datediff in SQL?

You might be interested in …

Cosa è stato distrutto dall’uragano Maria?

SAN JUAN, Porto Rico (AP) – Quasi tre anni dopo che l’uragano Maria ha lacerato Porto Rico, decine di migliaia di case rimangono gravemente danneggiate, molte persone affrontano una stagione degli uragani sotto tetti di […]