1 Dicembre 2021
Expand search form

Come si puliscono le linee della birra passo dopo passo?

Le linee alla spina sono facili da pulire, e non c’è motivo di non farlo appena il fusto calcia.

Dave Carpenter Nov 15, 2016 – 5 min read

Mantenere pulite le linee di spillatura Immagine primaria

Ci diamo tanto da fare per rendere la nostra birra giusta. Dalla preparazione di starter di lievito sani e dall’igienizzazione accurata delle nostre attrezzature all’uso di luppolo fresco e alla fermentazione in un ambiente a temperatura controllata, ogni passo lungo la strada è una possibilità di migliorare la qualità. Allora perché molti di noi sono pigri nel pulire le nostre linee alla spina?

Io ne sono certamente colpevole. Mentre non posso sopportare un lavandino pieno di piatti non lavati, sembra che io non abbia problemi a trascurare il mio fusto dopo che il barilotto ha scalciato. Ma le linee sono facili da pulire, e non c’è motivo di non farlo subito. Quindi fate come dico io e non come faccio io, e pulite le vostre linee alla spina!

Perché pulire le linee?

C’è l’ovvio compito di lavare la birra vecchia dalla linea per far posto alla roba nuova. Per non parlare del fatto che l’homebrew non è filtrato, il che significa che il lievito di birra si fa strada nel sistema. Le prime e le ultime pinte, in particolare, sono di solito piene di questa roba. Muffa, batteri e lieviti selvatici possono anche trovare la loro strada, anche se le vostre pratiche di igiene sono fino a snuff. Ma c’è un’altra buona ragione per mantenere pulite le linee alla spina.

Col tempo, le disconnessioni, le linee delle bevande e i rubinetti possono accumulare uno strato di ossalato di calcio, più comunemente chiamato pietra di birra. Pensatelo come la placca che si accumula nelle vostre arterie dopo una notte in cui avete lavato la vostra birra con pancetta avvolta da tutto. La pietra di birra ospita e nutre i batteri viziati, e può creare piccoli siti di nucleazione che promuovono lo zampillo e la scarsa ritenzione della testa. In casi gravi, si possono anche avere galleggianti bianchi nella birra.

Come pulire le linee

I bar professionali fanno ricircolare una soluzione di pulizia attraverso ogni linea di birra per diversi minuti, ma questo è poco pratico per la maggior parte degli hobbisti. E, per fortuna, di solito non è necessario. Il ricircolo è certamente vantaggioso per i sistemi a lunga estrazione in cui la birra viaggia 20 piedi (6 metri) o più dal fusto al rubinetto, ma la maggior parte delle linee domestiche sono 10 piedi (3 metri) o più corte. Per l’appassionato domestico, un semplice ammollo e risciacquo dovrebbe essere sufficiente. Il metodo generale è abbastanza semplice.

  1. Eseguire una soluzione di pulizia attraverso la linea di tiraggio sotto pressione fino a quando il flusso non scorre chiaro.
  2. Aspettate mentre la soluzione si impregna nelle linee. Di solito vado per 15 minuti.
  3. Eseguire l’acqua pulita attraverso la linea di tiraggio sotto pressione per lavare via il detergente.
  4. Spillare il prossimo fusto.
  5. Aprire il rubinetto e lasciarlo scorrere fino a quando la birra esce.
  6. Versa la tua prima pinta dal nuovo fusto.

Non hai nemmeno bisogno di attrezzature speciali per iniziare. Preparate la vostra soluzione detergente in un fusto vuoto, pressurizzatela con anidride carbonica e spingetela attraverso la linea proprio come fareste con la birra. Poi ripetete usando un fusto di acqua normale. Non è necessario usare fusti pieni. Solo un paio di litri è davvero tutto ciò che serve.

Tutta questa pressurizzazione, però, è uno spreco di anidride carbonica, quindi prendete in considerazione la costruzione o l’acquisto di una speciale pompa a mano basata sulla pulizia della linea. Questi sono disponibili presso i rivenditori, o si può costruire il proprio da una pompa a mano spruzzatore di vernice, un post liquido corny keg di ricambio, e un accoppiatore che adatta la filettatura esterna della pompa alla filettatura interna del post. Sia che tu costruisca la tua o che compri un prodotto già pronto, questi semplici dispositivi tengono un quarto o due (1-2 litri) di liquido, e tu fornisci la pressione con pochi colpi di pistone. Risparmierete anidride carbonica e acqua.

Per quanto riguarda il detergente che scegliete, OxiClean funziona bene, purché non permettiate che le linee rimangano vuote tra un fusto e l’altro. Se pensate di spillare un nuovo fusto subito dopo aver svuotato quello vecchio, allora sciacquare con OxiClean e risciacquare con acqua calda è probabilmente sufficiente. OxiClean non rimuoverà la pietra della birra, quindi per una pulizia più approfondita, considerate un prodotto come BLC Beer Line Cleaner. E’ sicuro per la tua attrezzatura ma ha l’energia in più per rimuovere le pietre di birra.

Infine, non dimenticare che le linee di birra dovrebbero essere sostituite periodicamente. Più birra producete e bevete, più frequentemente dovreste sostituire le vostre linee: Una volta all’anno va bene per la maggior parte di noi, più spesso per chi beve, e meno spesso per chi sorseggia.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come fanno i bar a pulire le linee della birra?

Il processo di pulizia delle linee di birraSpingere la birra dalle linee con acqua fredda ad una velocità di 2 galloni al minuto in un periodo minimo di quindici minuti.Utilizzare un detergente alcalino o altre soluzioni caustiche per rimuovere proteine e film.Far circolare la soluzione caustica e lasciare nelle linee per venti minuti.Altri articoli…-Aug 24, 2017

Continua…

Come si fa un pulitore di linee di birra?

$ – YouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaAllora dobbiamo solo rimuovere questa parte filettare la fascetta stringitubo.AltroAllora dobbiamo solo rimuovere questa parte filettare la fascetta stringitubo. | Tempo – 0:12 [Inglese]

Continua…

Come si fa a pulire le linee della birra senza un kit?

Semplice pulizia fai-da-te delle linee della birra – YouTube | Time – 4:00 [English]

Continua…

Posso usare Milton per pulire le linee della birra?

Sommario: Sì, questo prodotto DOVREBBE andare bene per la fabbricazione della birra, ma solo se dopo si risciacqua con acqua sterile per assicurarsi che non rimanga candeggina sull’attrezzatura. E probabilmente è molto più costoso che usare la semplice candeggina o un disinfettante collaudato.

Continua…

Come si puliscono le linee della birra sporche?

Usare acqua e sapone per pulire in superficie le aree intorno al rubinetto va bene, ma le linee hanno bisogno di una pulizia più approfondita. L’acqua e il sapone non attaccano e dissolvono le proteine, i minerali, i carboidrati, le resine del luppolo e i biofilm come fanno i prodotti chimici di pulizia. L’acqua e il sapone non uccidono nemmeno la muffa, i batteri o il lievito.

Continua…

Si può usare l’aceto per pulire le linee dei fusti?

Uno dei miei amici mi ha detto di mettere un po ‘di candeggina con acqua calda e solo lasciare le linee, rubinetto e accoppiatore ammollo per un po’, poi basta risciacquare molto bene e che dovrebbe essere sufficiente. Ho anche il suo aceto distillato funziona anche.

Continua…

Si possono pulire le linee di birra con la candeggina?

Candeggina cloro è ok per utilizzare fino a quando non ha alcun profumo aggiunto. La cosa principale da ricordare è di risciacquare, risciacquare, risciacquare. Qualsiasi traccia di candeggina finirà per contaminare le vostre birre.

Continua…

Si possono pulire le linee dei fusti senza kit?

Tecnicamente, è possibile pulire le linee di birra senza un kit utilizzando un pulitore di linee di birra fai da te. Anche se non è qualcosa che raccomandiamo di fare, specialmente se non sei un esperto di bricolage a livello professionale, è comunque possibile. Dovrete usare alcune delle vostre abilità di fai da te per costruire un pulitore per fusti fatto in casa.

Continua…

Con cosa posso pulire le mie linee di birra?

Per quanto riguarda il detergente da scegliere, OxiClean funziona bene a patto che non si permetta alle linee di rimanere vuote tra un fusto e l’altro. Se hai intenzione di spillare un nuovo fusto subito dopo aver svuotato quello vecchio, allora sciacquare con OxiClean e risciacquare con acqua calda è probabilmente sufficiente.

Continua…

Come si fa a sciacquare le linee della birra con l’acqua?

Usa un Soaker per rubinetti e raccordi per circa 20 minuti per rimuovere muffe, funghi e qualsiasi accumulo di corrosione superficiale. Igienizzare i raccordi con un rapido risciacquo sotto l’acqua e poi applicare uno spray per raccordi Keg sicuro per gli alimenti prima del riassemblaggio.

Continua…

Con quale frequenza devo pulire i miei tubi della birra?

Come minimo dovresti pulire le tue linee di spillatura una volta ogni 4-6 settimane. La nostra raccomandazione è di pulire e sanitizzare le linee di spillatura della birra o del vino tra ogni fusto che servite sul vostro sistema alla spina per rendere la vita più facile.

Continua…

Cosa succede se non si puliscono le linee della birra?

Avere le linee della birra sporche può portare la tua birra alla spina da piacevole a nauseante in pochissimo tempo. Per mantenere la tua birra alla spina frizzante e rinfrescante, è importante tenere le linee pulite. Lievito: La tua birra è viva grazie al lievito. Quando il lievito si accumula, può intasare le tue linee e alterare il gusto della tua birra.

Continua…

Posso usare la candeggina per pulire le linee della birra?

La candeggina al cloro va bene, purché non abbia profumi aggiunti. La cosa principale da ricordare è sciacquare, sciacquare, sciacquare. Qualsiasi traccia di candeggina finirà per contaminare le vostre birre.

Continua…

Articolo precedente

Cosa contiene più acqua?

Articolo successivo

Quanto dovrebbe pesare un uomo di grossa taglia?

You might be interested in …

Cos’è uno stile in letteratura?

Lo stile nella scrittura può essere definito come il modo in cui uno scrittore scrive. È la tecnica che un singolo autore usa nella sua scrittura. Varia da autore ad autore e dipende dalla sintassi, […]

Qual è il miglior tubo dell’aria?

Un ottimo tubo dell’aria è inestimabile – ma trovare quello perfetto può essere difficile. Oltre ad assicurarti di non comprare un prodotto scadente, devi anche assicurarti che il tubo dell’aria che acquisti sia del tipo […]

Dov’è la capitale mondiale dell’arredamento?

La concentrazione di fabbriche, outlet e artigiani della Carolina del Nord ne fanno la destinazione mondiale per lo shopping di mobili. Prima di guadagnarsi la reputazione di destinazione mondiale per lo shopping di mobili, la […]