27 Novembre 2021
Expand search form

Come si fa una piantagione di rose?

Lettore video YouTube

Far radicare le talee è un modo comune di propagare le piante erbacee, ma può funzionare anche con le piante a fusto legnoso come le rose. Le rose autoctone radicano facilmente – più delle varietà innestate – anche se non dovresti aspettarti che ogni talea abbia successo. Circa il 25-50% dei tentativi finirà probabilmente in un fallimento, quindi è meglio prendere delle talee in più per assicurarsi di avere almeno alcune prospettive valide. Tuttavia, se prendete le vostre talee da una pianta di rose sana e seguite i passi giusti per farle radicare, le vostre probabilità di sviluppare nuove piante saranno alte.

La radicazione di una talea può essere fatta quasi in qualsiasi momento, ma le talee prese da una nuova crescita che ha recentemente fiorito (piuttosto che da un legno vecchio e indurito) hanno maggiori probabilità di radicare con successo. La primavera o l’autunno sono i tempi migliori per prelevare le talee di legno tenero, scegliendole nelle prime ore del mattino quando la pianta è ben idratata. Inoltre, evitate di fare talee quando la vostra pianta è in piena fioritura. La pianta sta mettendo la maggior parte della sua energia nella produzione di fiori piuttosto che nello sviluppo delle radici, quindi una talea non radicherà facilmente.

Di cosa avrete bisogno

Attrezzatura / Strumenti

  • Cesoie da potatura

Materiali

  • Pianta di rosa matura per talee
  • Ormone radicante
  • Contenitore
  • Sabbia e vermiculite o una miscela di rose in vaso
  • Sacchetto di plastica o involucro di plastica

Istruzioni

La scrittrice di giardini Marie Iannotti

The Spruce / Michela Buttignol

Prendere una talea e rimuovere tutti i fiori

Iniziare prendendo un segmento di 12 pollici di un nuovo stelo che ha recentemente fiorito, tagliando dalla pianta con un angolo di 45 gradi. Lo stelo dovrebbe avere la larghezza di una matita. Le migliori talee per la radicazione di solito vengono dai lati del cespuglio, piuttosto che dal centro. Rimuovi qualsiasi fiore o bocciolo lungo il gambo tagliato. Il motivo: Qualsiasi fiore o bocciolo rimasto sul vostro ramo tagliato consumerà energia, e voi volete incoraggiare lo stelo a concentrare la sua energia sulla sopravvivenza inviando nuove radici. Se stai prendendo più talee, mettile in un contenitore d’acqua per mantenerle idratate fino a quando non sei pronto a propagarle.

Materiali e strumenti foto composito per coltivare le rose da talea

L’abete rosso Il motivo: Qualsiasi fiore o bocciolo rimasto sul vostro ramo tagliato consumerà energia, e voi volete incoraggiare lo stelo a concentrare la sua energia sulla sopravvivenza inviando nuove radici. Se stai prendendo più talee, mettile in un contenitore d’acqua per mantenerle idratate fino a quando non sei pronto a propagarle.

L’abete rosso / Claire Cohen

Rimuovere la maggior parte delle foglie

persona che prende una talea da un cespuglio di rose

Rimuovi tutte le foglie tranne le due serie superiori di foglie sul gambo. Poi, taglia il resto dello stelo appena sopra questa serie superiore di foglie. Rimuovere le foglie in eccesso aiuta di nuovo a deviare l’energia verso la produzione di radici.

Preparare lo stelo per la radicazione

Rimozione delle foglie dal gambo di una rosa

Usando delle cesoie affilate, fai un taglio fresco sulla parte inferiore del gambo appena sotto un nodo del gambo (una protuberanza dove si forma tipicamente una nuova crescita). Poi, tagliate la parte inferiore del gambo a circa un quarto di pollice verso l’alto, dividendo il gambo in quarti aperti.

Usa un ormone radicante

Preparazione di una talea di rosa per la radicazione

Anche se non è assolutamente necessario, applicare un ormone radicante può aiutare a spronare la tua pianta di rose a sviluppare nuove radici. Gli ormoni radicanti si trovano in polvere, liquidi e in forma di gel – avrai il miglior successo con la versione in polvere quando lavori con le rose. Per applicarlo, inumidisci leggermente l’estremità spaccata della talea di rosa, poi immergila nell’ormone radicante in polvere. Scuotere l’eventuale eccesso.

Piantare la talea

talea di rosa immersa nell'ormone radicante

Riempi un piccolo vaso con almeno 6 pollici di un terriccio formulato specialmente per le rose. Fai un buco nel terriccio e inserisci il gambo dal lato del taglio verso il basso, facendo attenzione a non strofinare via l’ormone radicante. Impacchetta delicatamente il terreno intorno al gambo e annaffia bene.

L’abete rosso / Claire Cohen

Coprire la talea

piantare la talea di rosa in un vaso

Coprire vagamente la talea, vaso e tutto, con un sacchetto di plastica o un involucro di plastica per aiutare a trattenere l’umidità del terreno. Assicurati di non lasciare che la plastica tocchi le foglie rimaste sul gambo, che possono rimanere bagnate e provocare malattie fungine. Mettere un paletto alto nel vaso può aiutare a tenere la plastica lontana dalle foglie. Il sacchetto deve anche essere leggermente ventilato, in modo che la condensa possa uscire – se si chiude troppo strettamente il sacchetto, lo stelo può marcire. Mettere la talea sotto le luci.

Monitorare la talea

coprire una nuova pianta da una talea di rosa

Mantenere il terreno umido fino a quando le radici iniziano a formarsi, il che di solito richiede circa due settimane. Controlla la presenza di radici tirando delicatamente lo stelo – se c’è resistenza, le radici sono probabilmente presenti. La vostra talea può essere trapiantata in un vaso o nel terreno non appena le radici sono saldamente stabilite o quando i nuovi germogli di foglie cominciano ad apparire lungo lo stelo. Assicurati di indurire la nuova rosa prima di piantarla all’esterno.

The Spruce / Claire Cohen

Consigli per far crescere le rose da talea

Potatori affilati sono necessari quando si prendono le talee di rosa. Gli strumenti opachi possono schiacciare gli steli legnosi della rosa invece di formare una fetta pulita, il che può rendere la talea suscettibile di marciume fungino. Inoltre, assicurati di pulire le tue potatrici prima e dopo ogni taglio per evitare di trasmettere qualsiasi malattia.

Molte rose sono piante innestate, cioè quando uno stelo legnoso di una rosa ornamentale viene attaccato a un portainnesto più resistente. Questo crea una pianta di rose attraente e durevole. Tuttavia, se si dovesse propagare una pianta prendendo una talea dalla parte ornamentale, la pianta risultante spesso non avrebbe la resistenza della pianta madre. Quindi, prendere talee da piante innestate è un po’ un azzardo perché non si sa esattamente come si comporteranno le piante risultanti.

D’altra parte, molte varietà di rose ad arbusto sono specie native, non piante innestate. Le talee di queste piante in genere si propagano facilmente e probabilmente hanno la stessa resistenza della pianta madre. Le rose ad arbusto sono spesso una buona scelta per quei giardinieri che sono principianti nella propagazione delle rose.

In generale, ricordatevi di essere pazienti quando coltivate le rose da talea. Potrebbero volerci diversi anni prima che la vostra nuova rosa produca fiori, ma apprezzerete ancora di più quelle prime fioriture quando provengono da un arbusto di rosa che avete propagato voi stessi.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si avvia una piantagione di rose?

Nel business della coltivazione delle rose, prima di tutto, arate il terreno per renderlo privo di erbacce e terreno tilth. È possibile seminare i semi di rosa nei letti di vivaio o fosse prima di 4 a 6 settimane di piantare le piante nel campo principale. Inoltre, creare i 60-90 cm di profondità e 60-90 cm attraverso fosse o letti per la semina di semi di rosa.

Continua…

Le piante di rose possono crescere dallo stelo?

La propagazione delle piante erbacee avviene molto spesso tramite la radicazione di talee di fusto verde, ma il processo può avere successo anche con le piante a fusto legnoso, comprese alcune rose. … Quindi, è meglio usare i ritagli di stelo solo per propagare le rose non innestate, che comprendono molte cosiddette.

Continua…

Come si taglia uno stelo di rosa per ripiantare?

Rose Gardening : Come iniziare un cespuglio di rose da una talea – YouTubeStart of suggested clipEnd of suggested clipAnd it’s organic. Quindi. Ora coprite il fondo con il miele e mettetelo in acqua, in modo che sia umido. E più Ed è organico. Quindi. Ora copri il fondo con il miele e lo metti nell’acqua, in modo che sia umido. E poi lo infili direttamente nel terreno. E. | Tempo – 0:42 [Inglese]

Continua…

Come si propagano le rose da talea?

Liter Soda Bottle – YouTubeStart of suggested clipEnd of suggested clipAnd then everybody always asks me what do you do with the flowers on top. Ebbene. Li porti dentroPiùE poi tutti mi chiedono sempre cosa fai con i fiori in cima. Ebbene. Li porti dentro per tua moglie. Va bene, ho qui le mie due talee. | Tempo – 8:35 [Inglese]

Continua…

Quanto è redditizia la coltivazione delle rose?

Che tu stia lavorando con un appezzamento di giardino sul retro o con qualche acro, è possibile trasformare il tuo hobby del giardinaggio in un business fertile. Infatti, una volta che l’hai messo in piedi e funzionante, la tua fattoria di rose da cortile potrebbe incassare da 25.000 a 30.000 dollari per acro, di cui circa la metà è tipicamente il profitto.

Continua…

Dove crescono meglio le rose?

Tutte le rose crescono meglio in pieno sole con un terreno umido, ben drenato e ricco di materia organica. Assicurati che le tue rose ricevano almeno 6 ore di sole diretto al giorno; se ricevono meno luce, le piante non fioriranno bene e saranno più suscettibili all’attacco di parassiti e malattie.

Continua…

Come far crescere le rose più velocemente?

15 consigli per far fiorire di più le tue roseBanane. Grazie al fatto che le banane contengono fosforo, l’uso di bucce di banana nel vostro giardino di rose aiuterà la fioritura. … Erba medica. … Nutrire i fiori. … Acqua. … Potatura regolare. … Ispezioni regolari. … Pacciamatura. … Suolo.Altri articoli…-30 maggio 2019

Continua…

Quale fertilizzante è meglio per la pianta di rose?

PER LE ROSE CONSOLIDATE: Usare un fertilizzante ad alto contenuto di azoto o un top dress con farina di alfalfa (5-1-2) per la prima applicazione per avviare lo sviluppo delle foglie, insieme ai sali di epsom per incoraggiare lo sviluppo di nuove canne e una crescita più rigogliosa. Aggiungere un fertilizzante a lento rilascio quando i germogli sono lunghi da 4 a 5 pollici.

Continua…

Quanto tempo impiegano le talee di rosa a radicare nel terreno?
Da 10 a 14 giorni

La maggior parte delle talee di rosa in legno dolce radica entro 10-14 giorni. Per verificare i loro progressi, tira molto delicatamente le talee. Sentirai una leggera resistenza mentre le nuove radici si formano e crescono nel terreno.

Continua…

Si possono coltivare le talee di rosa in acqua?

Si possono far radicare le talee di rosa in acqua? Le talee di rosa possono essere fatte radicare anche in acqua. Per fare questo, in tarda primavera seleziona uno stelo sano dalla crescita dell’anno in corso e taglia una sezione di 15 cm appena sotto un germoglio. Rimuovi tutte le foglie lasciando solo le due superiori.

Continua…

Si può far radicare una rosa in una patata?

Le patate non sono solo deliziose, ma anche molto utili. Le patate forniscono la giusta quantità di nutrienti e umidità alle talee di rosa, permettendo loro di sviluppare radici sane. Tagliare un pezzo di 8 pollici di punta del cespuglio di rose sano con un angolo di 45 gradi. Assicurati di usare delle forbici da potatura pulite.

Continua…

Quanto tempo impiegano le talee di rosa a radicare?
Da 10 a 14 giorni

La maggior parte delle talee di rosa in legno dolce radica entro 10-14 giorni. Per verificare i loro progressi, tira molto delicatamente le talee. Sentirai una leggera resistenza mentre le nuove radici si formano e crescono nel terreno.

Continua…

Si possono fare soldi coltivando rose?

Che tu stia lavorando con un appezzamento di giardino sul retro o con qualche ettaro, è possibile trasformare il tuo hobby del giardinaggio in un business fertile. Infatti, una volta che l’hai messo in piedi e funzionante, la tua fattoria di rose da cortile potrebbe incassare da 25.000 a 30.000 dollari per acro, di cui circa la metà è tipicamente il profitto.

Continua…

Come aumentare la produzione di fiori di rosa?

suggerimenti – YouTube | Tempo – 0:21 [Inglese]

Continua…

Ogni quanto tempo bisogna innaffiare le rose?

Innaffia profondamente (vedi annaffiatura) ogni giorno per 3 giorni, poi due volte a settimana per 2 settimane, e poi circa una volta a settimana in seguito. Il primo inverno, assicuratevi di annaffiare una volta al mese con almeno 3 galloni di acqua per rosa.

Articolo precedente

Cosa significa aleph bet?

You might be interested in …

Il nastro Gorilla funziona sulla pelle?

L’adesivo può essere usato in modo intercambiabile con colla, cemento, mucillagine o pasta, ed è qualsiasi sostanza applicata su una superficie, o entrambe le superfici, di due oggetti separati che li lega insieme e resiste […]

Su quale canale c’è Chef Ramsay?

La serie, che debutta nella stagione 2021-22, sarà caratterizzata da concorrenti che preparano piatti in un’arena culinaria a più livelli. Rick Porter Condividi questo articolo su Facebook Condividi questo articolo su Twitter Condividi questo articolo […]

Qual è la definizione di genere nell’arte?

Il termine genere ha due significati: Da un lato, significa il tipo o la categoria di un dipinto; dall’altro, denota il contenuto o l’argomento di un quadro particolare. Tutto risale al XVII secolo. Quindi partiamo […]