2 Dicembre 2021
Expand search form

Come si cura un tiglio persiano?

Il tiglio persiano cresce e si cura – albero del genere citrus conosciuto anche come Shiraz Limoo. Il tiglio persiano è una pianta perenne sempreverde, cresce per i frutti commestibili, può essere usato anche come pianta ornamentale e può crescere come albero nano o bonsai, può crescere in un clima tropicale, subtropicale o mediterraneo desertico e cresce nella zona di resistenza al freddo 9+.

Foglie di colore verde in forma ellittica e l’albero ha spine, i fiori sono bianchi con stame giallo

Frutti commestibili del tiglio persiano

Frutto aspro, la dimensione

4-6 cm’ e il colore è verde con un po’ di giallo. Il frutto interno è diviso in segmenti, il segmento è coperto da uno strato sottile e morbido, che contiene la polpa (piccoli coni coperti da uno strato più sottile). Alcune cultivar sono senza semi. Crosta di colore verde, a volte verde-giallastro la crosta è spessa e commestibile, ma anche usato come sapore e fragrante.

Tiglio persiano in vendita – Semi o piante da acquistare

Come far crescere il tiglio persiano e la sua cura:

Terreno ben drenato, meglio terriccio argilloso, terreno umido nella stagione dei frutti e meglio mettere pacciamatura

Come curare:
Progettare per raccogliere facilmente i frutti (quando ci sono le spine è importante ma non tutte le cultivar hanno le spine), aggiungere al terreno, materia organica, humus e fertilizzante, in posizione con sole estivo caldo che il tronco principale è esposto al sole meglio imbiancare (vernice di calce)

Qual è il modo migliore per iniziare a crescere:
Pianta / Seme / Taglio / Stratificazione

È necessario innestare o utilizzare la riproduzione vegetativa??
Sì, necessario per assicurare l’esistenza dei frutti e la qualità dei frutti e meglio innestare più di una cultivar o più di un agrume.

Il taglio deve essere utilizzato per la base dell’albero per: assenza di malattie, base che si adatta a diversi terreni, resistenza alla siccità, base che non resiste all’innesto.

Difficoltà/problemi di coltivazione:
Spine

Stagione di piantagione:
Dalla primavera all’estate nella zona di resistenza 9-10a, in primavera o in autunno nella zona di resistenza 10b-11a, possibile anche in estate e in inverno il problema principale sono i giorni caldi e freddi che potrebbero causare problemi futuri e persino uccidere la pianta, zona di resistenza 11b+ piantata tutto l’anno

Parassiti e malattie:
Minatore fogliare degli agrumi, afidi, marciume del piede degli agrumi, formica, gommosi degli agrumi

Stagione di potatura:
Tutto l’anno

Come potare:
Ramo morto, ramo incrociato, troppa densità di crescita

Dimensioni della pianta?
3-6 m, 10-20 piedi

Velocità di crescita in condizioni ottimali:
Da crescita media a crescita lenta

Fabbisogno d’acqua:
Media quantità d’acqua, di solito la pianta ha bisogno di più acqua nella stagione dei frutti, ma di solito è quando ci sono le piogge e se la stagione delle piogge ritarda è necessario aumentare la quantità d’acqua che i frutti non saranno secchi e non esploderanno.

Condizioni di luce in condizioni ottimali per la coltivazione:
Pieno sole e possibile crescere in mezz’ombra con le giuste cure, ma produrrà meno frutti

È possibile coltivare indoor come pianta da appartamento?
No, ma è possibile coltivarla vicino alla finestra con il sole, ma è possibile coltivarla come albero nano e ci vorrà più tempo per ottenere i frutti

Coltivare anche possibile in vasi, fioriere, vasi da fiori, contenitori:
Sì, quando cresce in contenitore bisogna fare o prendere un albero nano o un bonsai, anche i bonsai possono dare frutti, bisogna usare terriccio o una miscela di terriccio di torba con perlite, il drenaggio e i fori nel vaso sono importanti, non lasciare che l’acqua stia sul fondo del vaso, bisogna ogni pochi anni cambiare il terriccio del vaso e meglio iniziare con un vaso che sia il 20% più grande della palla delle radici e ogni volta cambiarlo con del terriccio nuovo, non ha senso che il terreno rimanga nel vaso senza motivo, perde solo la vitalità

Informazioni sulla fioritura

Quando sbocciano i fiori?
Estate, autunno

Informazioni generali sul fiore
Fiore bianco con stame giallo

L’impollinazione è effettuata da:
Api

Diradamento / Decapitazione del fiore:

Frutti commestibili

Quando produce:
Autunno / Inverno / Primavera

Parassiti o malattie dei frutti:
Malattia ostinata degli agrumi, macchia nera degli agrumi, Alternaria

Cosa si può fare con grandi quantità di frutti di tiglio persiano?
Mangiare, succo, essiccato, alcool, la buccia usata come: profumata, pelle di frutta, crosta zuccherina

Esigenze di lavoro sulla frutta:
Raccogliere (a volte tagliare i rami che crescono nel frutto)

Quanto tempo ci vuole per dare frutti?
2-3

Maturazione della frutta
Possibile raccogliere i frutti prima e lasciarli maturare in casa (o anche usarli)

Come coltivare il tiglio persiano dai semi

Requisiti per la semina:
Terreno umido, ben drenato, temperatura di 20-27C e meglio in posizione soleggiata

Salvataggio e cura dei semi fino alla semina:
Luogo asciutto e buio a temperatura ambiente

Stagione di semina:
Dalla primavera all’inizio dell’estate (possibile anche dall’estate all’autunno)

Come piantare:
Piantare in un terreno che si mantiene umido, coprire leggermente il seme

Spaziatura di piantagione:
Meglio in vasi separati, diretti sul posto 3*4m (10*13 piedi), per il trapianto 5*5 cm (2*2 pollici)

Profondità di semina:
2cm (1inches)

Condizioni per la germinazione dei semi:
Mantenere il terreno e non lasciarlo asciugare, terreno ricco e posizione soleggiata

L’irrigazione richiede per i semi:
Quantità media di acqua

Tempo di germinazione:
2-4 settimane, ma può richiedere più tempo

Condizione della piantina:
Se c’è Citrus leaf miner in uno degli alberi della zona, meglio metterlo in serra o al coperto per proteggere l’albero, giovane albero molto sensibile a citrus leaf miners, meglio coprire il terreno con pacciame.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quanto tempo impiega un albero di tiglio persiano a produrre frutti?

da 90 a 120 giorni
con un denso baldacchino basso di foglie verde intenso. Il tuo tiglio persiano fiorirà da febbraio ad aprile (in zone molto calde, a volte tutto l’anno) in grappoli da cinque a dieci fiori e la successiva produzione di frutta dovrebbe avvenire entro un periodo di 90-120 giorni.

Continua…

Di quanto sole ha bisogno un tiglio persiano?

Posiziona il tiglio in un’area che riceva pieno sole per circa 8-10 ore durante il giorno. Poiché è fruttifero, il tiglio persiano richiede pieno sole per produrre le importanti sostanze nutritive di cui ha bisogno per crescere.

Continua…

Come si pota un tiglio persiano?

Potatura di un tiglio persiano in un contenitore – YouTubeInizio della clip suggeritaFine della clip suggeritaMinuti. Ora questa crescita qui è così morbida che posso semplicemente staccarla con le dita. Ora la crescita di questa pianta qui è così morbida che posso semplicemente staccarla con le dita. E non ho davvero bisogno delle forbici da potatura. E lo stesso vale per il ramo. Appena sopra. Qui. | Tempo – 3:33 [Inglese]

Continua…

Come si cura un tiglio?

La migliore cura dei tigli consiste nell’annaffiare in modo costante ma non ossessivo. Fertilizzare frequentemente – I tigli sono grandi mangiatori. Impoveriranno rapidamente il terreno intorno a loro, in terra o in un contenitore. Assicuratevi di concimare ogni pochi mesi con compost o un fertilizzante ricco di azoto.

Continua…

Come incoraggiare un tiglio a fruttificare?

TOP TIPSCinque ore di sole al giorno sono necessarie per la massima fruttificazione.Nei climi freddi, pianta l’albero in primavera, quando il terreno si è riscaldato. Nelle zone calde, gli alberi possono essere piantati anche in autunno.Gli agrumi amano l’acqua, ma solo se drena rapidamente. … Gli alberi di agrumi non hanno bisogno di potature per fruttificare bene.

Continua…

I fondi di caffè vanno bene per i tigli?

I fondi di caffè contengono una buona quantità di azoto, fosforo, magnesio e rame, tutti importanti per mantenere una pianta sana. Aumentano anche l’acidità del terreno, il che è utile per gli alberi di agrumi che preferiscono un terreno più acido con un pH di 6,0-7,0.

Continua…

I tigli persiani sono buoni?

Il Persian lime non ha spine e produce frutti dalla buccia più spessa e più grandi del Key lime che si conservano più a lungo. Queste buone caratteristiche lo rendono una coltura commerciale preferibile. … Può essere usato in modo intercambiabile per gli stessi scopi dei Key limes e dei limoni ed è spesso usato come sostituto dell’aceto.

Continua…

Quando è il momento migliore per potare un tiglio?

primavera
Il momento migliore per potare i tigli è all’inizio della primavera o alla fine dell’estate, o in qualsiasi momento prima della fioritura. Evita di togliere i rami grandi quando la piralide del limone è in giro in estate.

Continua…

Come si coltivano i tigli persiani?

Coltiva il tuo tiglio persiano in un luogo soleggiato. All’esterno dovrebbe essere piantato in un terreno ben drenato, e piantarlo in un terriccio a drenaggio rapido quando lo si coltiva in vaso. Tieni l’albero in vaso all’aperto in pieno sole dalla primavera all’autunno, ma portalo in casa quando le temperature notturne raggiungono i 45 gradi.

Continua…

Quanto velocemente crescono i tigli persiani?

Da 13 a 24 pollici ogni anno
I tigli crescono ad un ritmo moderato di 13-24 pollici ogni anno dallo stadio di piantina in poi. Le piantine iniziano a fiorire e a fruttificare in 3-6 anni e raggiungono la piena produzione in 8-10 anni. La frutta viene raccolta in due periodi ogni anno, maggio-giugno e novembre-dicembre.

Continua…

Come faccio a far produrre i tigli al mio albero?

Innaffia il tiglio a una profondità di 18 pollici durante tutta la stagione di crescita nei periodi di siccità, poiché un buon regime di irrigazione è essenziale per un’efficace produzione di fiori. Usa un tubo per annaffiare impostato su un gocciolamento lento. Inizia ad annaffiare dal tronco dell’albero, spostandoti verso l’esterno fino alla linea di gocciolamento.

Continua…

I tigli hanno bisogno di essere potati?

Anche se la potatura dei tigli non è obbligatoria, è utile per diversi motivi, tra cui migliorare il flusso d’aria, ridurre le malattie, rafforzare gli arti e rendere più facile la raccolta dei frutti. Tuttavia, generalmente gli agrumi richiedono la potatura solo se stanno diventando troppo grandi o deformi, quindi non potate inutilmente.

Continua…

Il sale di Epsom fa bene ai tigli?

Il sale di Epsom – solfato di magnesio – è una fonte di magnesio e zolfo organico, a volte usato come fertilizzante. Se il vostro terreno è stato coltivato intensamente o è carente di magnesio, gli integratori di sale di Epsom possono sostenere la salute degli alberi di limone.

Continua…

Quanto diventa grande un tiglio persiano?

Da 15 a 20 piedi di altezza
Crescere gli alberi di tiglio persiano Piantato all’aperto nelle zone 9 e 10, il tiglio persiano diventerà alto da 15 a 20 piedi, ma è facile mantenerlo alto circa 6 piedi quando lo si coltiva in vaso. Questo albero è più resistente al freddo della maggior parte degli altri agrumi, ma anche così può sopportare solo un grado o due di gelo per qualche ora.

Continua…

Qual è il miglior fertilizzante per i tigli?

Il miglior fertilizzante per un tiglio è quello con un rapporto NPK (azoto, fosforo e potassio) di 2:1:1, come il 6-3-3. Per i migliori risultati, i fertilizzanti dovrebbero anche essere organici, a lento rilascio, e provenire da una marca rispettabile. Un fertilizzante di qualità significa più nutrimento per il tuo tiglio, il che significa più frutti.

Continua…

Articolo precedente

Come si fa una composizione floreale natalizia?

Articolo successivo

Quanto spesso gli aceri ricevono gli elicotteri?

You might be interested in …