2 Dicembre 2021
Expand search form

Come posso imparare la professionalità?

Che tu abbia appena ottenuto il tuo primo lavoro o che tu sia sul posto di lavoro da qualche anno, è probabile che ci sia spazio per migliorare la tua professionalità. Se vuoi salire la scala della carriera, fare una buona impressione sui tuoi manager e ottenere una promozione, è fondamentale fare del tuo meglio. Scopri come puoi essere più professionale al lavoro per raggiungere i tuoi obiettivi di carriera.

Il tuo ruolo per essere professionale al lavoro

Avere un’idea chiara del tuo ruolo e dei compiti di cui sei responsabile è essenziale se vuoi essere professionale. Leggi la descrizione del tuo lavoro e impara quali sono i compiti specifici che ricadono sotto il tuo ombrello. Dai un’occhiata agli obiettivi o ai traguardi che ci si aspetta che tu raggiunga nella tua posizione e sviluppa strategie per assicurarti di raggiungere questi obiettivi.

Se notate che la vostra posizione attuale differisce dalla descrizione scritta del lavoro, parlate del vostro ruolo con il vostro manager e parlate delle responsabilità aggiuntive che avete assunto. Puoi anche leggere le descrizioni delle mansioni comuni nel tuo settore per vedere se altri hanno responsabilità aggiuntive che potresti voler assumere in futuro.

Assomigliare alla parte

Secondo CareerAddict, vestirsi per il successo è una parte fondamentale dell’essere professionali sul posto di lavoro. Tuttavia, professionalità non significa necessariamente giacca e cravatta. Può significare qualsiasi cosa sia più appropriata per il tuo posto di lavoro e si allinei con il codice di abbigliamento della tua azienda. In alcune organizzazioni, potrebbe significare jeans e maglietta, mentre in altre, un abbigliamento più formale è la scelta giusta.

Oltre a indossare i vestiti giusti, fai dell’igiene una priorità, curandoti i capelli e le unghie secondo gli standard del tuo settore. Vuoi anche andare oltre i vestiti agli accessori e assicurarti che anche le tue scarpe e i tuoi gioielli siano professionali. Guarda cosa indossano i tuoi colleghi e manager sul posto di lavoro e vestiti di conseguenza.

Lavora sulle tue capacità di comunicazione

Indipendentemente dal settore in cui lavori, la comunicazione è probabilmente una parte importante del tuo lavoro. Se vuoi essere più professionale nel tuo ruolo, affina le tue capacità di comunicazione. In termini di comunicazione orale, sii in grado di esprimere chiaramente le tue idee con i colleghi durante le riunioni e impegnati con loro in situazioni sociali come durante il pranzo.

Anche la comunicazione scritta è una parte vitale del posto di lavoro. Dalle e-mail alle piattaforme di messaggistica, probabilmente ci si aspetta che tu scriva regolarmente ai tuoi colleghi, manager e clienti. Correggi sempre il tuo contenuto prima di inviarlo per evitare qualsiasi errore ortografico o grammaticale; se necessario, chiedi a qualcuno di rivedere il tuo contenuto. Presta particolare attenzione all’ortografia dei nomi delle persone; averli corretti è un segno di rispetto.

Aggiorna le tue competenze

Aggiornare le proprie competenze è un vero segno di professionalità. Ci sono continui cambiamenti in ogni settore, dalle migliori pratiche alla tecnologia e alle tendenze. È importante stare al passo con i cambiamenti in modo da poter aggiungere un valore reale al posto di lavoro che sia rilevante e attuale. Seguite corsi per specialità specifiche del settore, partecipate a conferenze e webinar del settore o prendete parte alle iniziative di apprendimento dell’azienda, come pranzi e lezioni.

Lavorate continuamente sulle vostre abilità e sulla vostra formazione per mostrare ai datori di lavoro che siete seri riguardo alla vostra posizione e che volete migliorare le vostre prestazioni. È anche un segno della vostra dedizione al ruolo. Se non aggiornate le vostre competenze ogni pochi anni, il vostro lavoro potrebbe apparire stagnante e poco promettente.

Mantenere la calma

Sul posto di lavoro, sei sicuro di imbatterti in situazioni stressanti, frustranti o fastidiose. Quando questo accade, è meglio mantenere la calma. Glassdoor nota che mantenere la calma sotto pressione è un elemento chiave per essere professionali sul posto di lavoro. Se si tende a diventare agitati, rumorosi o combattivi durante i periodi di stress sul lavoro, i colleghi e i manager potrebbero non volersi impegnare con voi.

Rimanere a livello durante le situazioni difficili può avere un effetto positivo sui vostri colleghi. Quando passano attraverso una situazione simile e notano come la gestite bene, sono più inclini a rimanere calmi. In questo modo, tutti possono lavorare insieme per risolvere il problema piuttosto che essere eccessivamente frustrati e incapaci di concentrarsi sul compito da svolgere.

Sostenete i vostri colleghi

In molti settori, il posto di lavoro è un luogo competitivo, dove i colleghi sono messi in competizione l’uno con l’altro per vedere chi si distinguerà per il rendimento migliore. Anche se va bene essere competitivi, si fa la figura del più grande quando si mostra che si sostengono i membri della propria squadra. Questo potrebbe significare aiutarli a superare un momento difficile nella loro vita personale assumendo parte del loro lavoro o mostrando loro come usare una nuova tecnologia quando hanno a che fare con un problema di sistema.

Questo atteggiamento di lavoro di squadra è un ottimo modo per essere professionali al lavoro. Ti aiuta a costruire il cameratismo con i tuoi colleghi e li incoraggia a fare lo stesso con te. Un giorno, quando si sta passando un momento difficile, un collega potrebbe intervenire per sostenerti. Un atteggiamento di lavoro di squadra mostra anche ai manager che vi preoccupate dei vostri colleghi e non siete concentrati solo su voi stessi e sulle vostre prestazioni.

Mantenete la vostra integrità

L’onestà e l’integrità sono tra i modi migliori per mostrare la tua professionalità al lavoro, consiglia Monster. I datori di lavoro possono vedere che sei una persona affidabile, affidabile e morale. Se sei costantemente sincero sul posto di lavoro, costruisci un senso di fiducia con colleghi, manager, partner e clienti.

L’onestà è fondamentale quando si commette un errore. I professionisti ammettono gli errori che commettono essendo trasparenti. Ritenere se stessi responsabili, invece di incolpare qualcun altro, dimostra che siete in grado di uscire dalla vostra zona di comfort e avere conversazioni difficili quando necessario. La vostra onestà può influenzare gli altri quando vedono che siete in grado di dire la dura verità, anche quando si tratta di voi stessi.

Evitare la trappola del pettegolezzo

Alcune persone sul posto di lavoro cadono nella trappola del pettegolezzo, condividendo voci infondate su altri in azienda. SkillCast spiega che evitare il gossip e la politica dell’ufficio è una parte fondamentale dell’essere un professionista. Devi elevarti al di sopra dei sussurri negativi e concentrarti sugli aspetti positivi di coloro che ti circondano.

Anche se può essere allettante diffondere pettegolezzi con i tuoi colleghi, soprattutto se si tratta di qualcuno che non conosci bene o con cui non vai d’accordo, è meglio allontanarsi, cambiare l’argomento con qualcosa legato al lavoro, o parlare invece di cose come film o musica.

Essere puntuali

Anche se la puntualità è uno dei modi più basilari per essere professionali al lavoro, alcune persone se ne dimenticano. Non si tratta solo di presentarsi al lavoro in orario ogni giorno; si tratta anche di essere puntuali alle riunioni che si hanno con i colleghi o con le parti interessate esterne. Far aspettare qualcuno è un segno di mancanza di rispetto.

La puntualità si estende anche alle scadenze. Per esempio, se hai promesso a qualcuno una relazione per mercoledì, non mandargliela il venerdì. Cerca di rispettare le scadenze dei progetti. Se sai che non sarai in grado di rispettare una scadenza, discuti in anticipo di riprogrammarla. Questo mostra agli altri che stai pensando in anticipo e che dai valore al loro tempo.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Si può insegnare la professionalità?

La professionalità può, in effetti, essere insegnata. Lo è stato per secoli. … La professionalità può essere insegnata nel curriculum nascosto incoraggiando e permettendo facoltà, residenti e studenti di medicina per avere conversazioni su eventi di vita reale che sfidano le idee di ciò che significa essere un medico.

Continua…

Quali sono i 10 modi per sviluppare la professionalità della carriera?

10 modi per essere professionaleCompetenza. Sei bravo a quello che fai – e hai le competenze e le conoscenze che ti permettono di fare il tuo lavoro bene.Affidabilità. … Onestà. … Integrità. … Rispetto per gli altri. … Auto-aggiornamento. … Essere positivo. … Sostenere gli altri.Altri articoli…

Continua…

Quali sono i 7 elementi chiave della professionalità?

Qui ci sono sette elementi chiave della professionalità.Accountability. Quando qualcosa va storto, cerchi immediatamente dei modi per evitare la colpa o dei modi per correggere il problema? … Considerazione. … Umiltà. … Comunicazione. … Ordine. … Gentilezza. … Coerenza.6 giugno 2020

Continua…

Da dove inizio la professionalità?

Ecco 12 modi per sviluppare e praticare la professionalità: Sii produttivo. Usa il tuo tempo al lavoro in modo produttivo. … Sviluppa un’immagine professionale. … Prendere l’iniziativa. … Mantenere abitudini di lavoro efficaci. … Gestire il proprio tempo in modo efficiente. … Dimostrare integrità. … Fornire eccellenza. … Essere un problem-solver.More articoli…

Continua…

Come posso migliorare le mie competenze professionali?

Suggerimenti per migliorare le tue competenze professionaliPrendi l’iniziativa.Impara ad essere più assertivo.Espandi la tua rete commerciale.Impara alcune nuove competenze.Fissa un obiettivo misurabile – e colpiscilo.Lavora con un consulente di carriera.Jan 2, 2018

Continua…

Come si fa a dire a qualcuno che manca di professionalità?

Iniziare dicendo: “Non sono sicuro che tu sia consapevole del fatto che tu (fai qualunque sia il comportamento non professionale)”. Discutere quale sarebbe il comportamento desiderato o le alternative accettabili. Se il dipendente sembra resistente ad affrontare il comportamento, continuare a discutere le probabili conseguenze a breve e lungo termine del comportamento.

Continua…

Quali sono alcuni esempi di professionalità?

Esempi di comportamento professionale includono, ma non sono limitati a: Mostrare compassione per gli altri; rispondere in modo appropriato alla risposta emotiva dei pazienti e dei membri della famiglia; dimostrare rispetto per gli altri; dimostrare un contegno calmo, compassionevole e disponibile verso chi ne ha bisogno; essere di supporto e …

Continua…

Quali sono le 4 aree di professionalità?

Gli elementi essenziali del comportamento professionale includono la conoscenza e le competenze di un campo, le capacità di comunicazione e di relazione, l’etica del lavoro e l’etica professionale. Ognuno di questi elementi è discusso più avanti.

Continua…

Cosa sono le competenze professionali?

La professionalità si riferisce a competenze e comportamenti che rispettano gli altri. Un dipendente con professionalità mostra cortesia verso gli altri, si assume la responsabilità dei propri compiti e dimostra di essere un collaboratore affidabile. Le competenze di professionalità possono includere: Affidabilità.

Continua…

Come posso diventare un professionista?

Ecco i passi che devi fare se vuoi diventare un esperto di tecnologia dell’informazione.Prendi la laurea giusta. Il requisito accademico minimo necessario per lavorare come specialista di tecnologia dell’informazione è una laurea. Acquisire esperienza. … Ottenere la certificazione. … Specializzarsi. … Network Widely.6 giorni fa

Continua…

Come posso parlare in modo professionale?

Parla come un professionistaUsa frasi brevi, chiare e dichiarative. Le frasi brevi focalizzano il tuo messaggio e lo rendono più facile da seguire per il tuo pubblico. … Parla al tempo attivo. Possedere le proprie azioni. … Mantenere la calma sotto pressione. … Parlare con naturalezza. … Dite quello che volete dire. … Concentrati su ciò che conta per il tuo pubblico. … Sii specifico.Aug 1, 2017

Continua…

Come posso sviluppare il mio talento?

7 passi per sviluppare i tuoi talentiFormulare il tuo PERCHE’. Perché fai quello che fai? … Scopri le tecniche necessarie. … Conosci i tuoi punti di forza e di debolezza, poi concentrati sui tuoi punti di forza. … Crea la tua formula. … Accetta un consiglio costruttivo, ma non chiedere il permesso. … Fai il lavoro. … Festeggia i tuoi progressi.Apr 18, 2017

Continua…

Quali sono i 6 tratti della professionalità?

Termini in questo set (6)Sii il migliore. …Sii affidabile. …Essere un giocatore di squadra. …Essere rispettoso. …Essere etico. …Essere positivo. …

Continua…

Quali sono le 5 qualità di un professionista?

Di seguito sono elencate le mie scelte per le cinque principali qualità che portano ad alte prestazioni lavorative e al successo nel corso della carriera:1) Capacità di imparare. … 2) Coscienziosità. … 3) Abilità interpersonali. … 4) Adattabilità. … 5) Integrità.Apr 9, 2015

Continua…

Cosa rende una persona professionale?

Una persona competente o abile in una particolare attività. Ma un professionista è più di una definizione da dizionario. … Pone una forte enfasi sull’integrità e la competenza dei suoi membri, e quindi richiede loro di comportarsi in conformità con un codice di condotta.

Continua…

Articolo precedente

I salumi non stagionati sono meglio per te?

Articolo successivo

Cosa si fa con i tulipani dopo la loro morte?

You might be interested in …

Si possono mangiare i fiori di limone?

Forse siamo dei golosi, ma facciamo di tutto per coltivare i nostri agrumi in una zona di coltivazione decisamente non tropicale (7B). A volte comincio a lamentarmi di dover usare la nostra grande macchina per […]

Quando è stato scritto Hoedown?

Quando è stata scritta Hoedown? Il Ballet Russe de Monte Carlo assunse Aaron Copland per scrivere la colonna sonora del balletto Rodeo del 1942. Nel 1943, la partitura di Rodeo fu estratta e arrangiata come […]