2 Dicembre 2021
Expand search form

Che aspetto ha un titanoboa?

Nel profondo di una giungla sudamericana, un tempo un enorme serpente pedinava la sua preda. Dopo essersi avvicinato sempre più all’animale ignaro, il cacciatore silenzioso colpiva in un lampo e spezzava il collo della sua vittima con una mossa rapida. La sua preda non sentiva nemmeno arrivare il Titanoboa in mezzo alla cacofonia della giungla preistorica di 60 milioni di anni fa.

Nessun animale aveva una possibilità contro il più grande serpente della storia.

Incontra il Titanoboa, il serpente più grande del mondo

Titanoboa

Ryan Sommma/Flickr Titanoboa in mostra. Guarda gli umani sullo sfondo per un confronto di dimensioni.

Il Titanoboa, l’enorme serpente della leggenda, ha prosperato nelle giungle tropicali del Sud America circa cinque milioni di anni dopo l’estinzione dei dinosauri. La morte dei rettili giganti lasciò un vuoto in cima alla catena alimentare, e il Titanoboa si fece avanti volentieri.

Questa specie preistorica cresceva fino a 50 piedi di lunghezza e pesava fino a 2.500 libbre. Questo è lungo quanto un semirimorchio che si vede sulle autostrade e circa il doppio del peso di un orso polare. Nel suo punto più spesso, Titanoboa era largo un metro, più lungo di un braccio umano.

Nella giungla calda e umida, Titanoboa si adattava bene: la sua pelle marrone si mimetizzava perfettamente mentre si muoveva nelle acque fangose.

Alcuni scienziati pensano che uccidesse costringendo e asfissiando la sua preda, mentre altri sostengono che anche se sembrava un boa constrictor (la somiglianza che gli ha dato il nome), si comportava come un’anaconda, appostandosi nelle secche e tendendo agguati agli animali ignari con un colpo stupefacente.

Su ciò che accadde dopo gli scienziati sono d’accordo: il grande serpente ingoiava la sua gigantesca preda per intero – e se tu avessi l’esperienza terrificante di fissare la bocca del Titanoboa, non faresti eccezione. Potrebbe ucciderti prima ancora che tu abbia la possibilità di urlare.

Titanoboa che mangia

Wikimedia Commons Immagina che la coda dell’alligatore sia il tuo braccio. Hai già paura?

Scoprire il mostruoso serpente del Sud America preistorico

Il Titanoboa è una scoperta sorprendentemente recente. La storia della sua ricomparsa iniziò nel 2002 quando uno studente scoprì una foglia fossile durante una visita all’enorme miniera di carbone di Cerrejón in Colombia.

La scoperta era intrigante: suggeriva che un tempo la zona era stata sede di una giungla tentacolare. Ulteriori studi rivelarono che il fossile apparteneva all’era del Paleocene – il che significava che la miniera potrebbe essere stata il sito di una delle prime foreste pluviali del mondo.

Altri scavi portarono alla luce esemplari notevoli: tartarughe e coccodrilli giganti, e alcune delle prime banane, avocado e piante di fagioli che siano mai spuntate sul pianeta terra.

Hanno anche scoperto un’enorme vertebra – una vertebra troppo grande per appartenere a qualsiasi serpente della giungla. Fu una scoperta incredibile, e i ricercatori iniziarono immediatamente a setacciare le miniere alla ricerca di altri frammenti del titano della giungla.

La loro teoria di lavoro era che l’enorme serpente a cui apparteneva la vertebra era stato catturato in una frana che l’aveva sepolto. Milioni di anni e decine di metri di roccia più tardi, l’osso divenne parte di ricchi giacimenti di carbone – il che significava che ce ne potevano essere altri nelle vicinanze.

La loro eccitazione era palpabile:

La caccia al teschio

Una particolare scoperta, tuttavia, era improbabile. Sebbene potessero scoprire altre vertebre, ci sarebbe voluto un cranio per mostrare loro di cosa fosse realmente capace l’enorme serpente – e i crani di serpente fossilizzati sono notoriamente difficili da trovare.

Il problema è che le mascelle dei serpenti sono rese potenti dai loro muscoli, non dalle loro ossa – i loro crani sono in realtà molto fragili e di solito si sgretolano prima che i sedimenti possano costruirci sopra. Di conseguenza, di solito non entrano nella documentazione fossile.

Ma straordinariamente, nel corso degli anni successivi, il team ha scoperto i resti di 28 enormi serpenti e non uno ma tre frammenti di cranio, permettendo loro di mettere insieme una replica in scala reale di un serpente così grande e così spaventoso che non ha lasciato dubbi sul suo posto nelle nuove giungle del mondo.

Anche tra le massicce creature dell’antica foresta pluviale, il Titanoboa era il re: era il predatore apicale della sua epoca, una creatura indiscutibilmente dominatrice del suo ambiente come lo era il Tyrannosaurus Rex nel suo tempo.

Il suo sorprendente dominio ha portato alcuni a chiedersi: cosa sarebbe successo se il Titanoboa non si fosse estinto?

Il Titanoboa cambia la nostra comprensione del paesaggio preistorico

Per dimostrare quanto grande potesse diventare il Titanoboa, lo Smithsonian ha allestito una mostra nella Grand Central Station di New York nel 2012. Il mockup mostrava un serpente gargantuesco che ingoiava quello che sembrava un coccodrillo con la sua coda che pendeva dalla bocca del serpente.

Hanno anche lanciato una serie di video promozionali che attirano l’attenzione, come questo sguardo ad un faccia a faccia tra un T-Rex e un Titanoboa:

La campagna pubblicitaria ha certamente attirato l’attenzione della gente. Faceva tutto parte della preparazione di uno speciale di Smithsonian Channel sul ritrovamento spettacolarmente raro, e mostrava quanto grandi potessero essere le creature preistoriche rispetto agli animali di oggi.

Anaconda

Cristóbal Alvarado Minic/Flickr Questa è una normale anaconda. Uno sbadiglio in confronto al Titanoboa.

Le sorprendenti dimensioni del Titanoboa erano il risultato del suo clima caldo. I fossili di piante suggeriscono che la temperatura del suo habitat nella giungla era in media di 90 gradi – e potrebbe anche essere stata più calda.

Gli animali ectotermici si affidano a fonti di calore esterne per la loro energia. Se fuori fa freddo, sono pigri. Solo quando fa caldo possono operare al loro pieno potenziale.

Se fa sempre caldo, il metabolismo di una creatura a sangue freddo funzionerà al massimo dell’efficienza – permettendo loro di dedicare l’energia extra a crescere e sostenere un corpo più grande.

Anche se gli scienziati hanno discusso i meriti della teoria (se è vero, alcuni sostengono, perché le lucertole delle nostre giungle più calde oggi non sono altrettanto massicce?), non si può negare che il Titanoboa era enorme.

Il serpente più grande della storia semplicemente non ha eguali tra i serpenti moderni.

Fino alla scoperta del Titanoboa, il più grande serpente fossile mai trovato arrivava a 33 piedi e pesava 1.000 libbre. Era il Gigantophis, un serpente vissuto 20 milioni di anni fa in Africa.

La specie di serpente più grande oggi è l’anaconda gigante, e può crescere fino a circa 15 piedi di lunghezza – meno di un terzo delle dimensioni del Titanoboa medio. Gli anaconda raramente raggiungono più di 20 piedi di lunghezza o pesano più di 500 libbre.

Questi giganti contemporanei, che sono abbastanza terrificanti da vedere in natura, impallidiscono in confronto ai loro antenati morti da tempo.

Dopo aver conosciuto il Titanoboa, il più grande serpente mai trovato, guarda 10 terrificanti creature preistoriche che non erano dinosauri. Poi guarda questi insetti spaventosi che perseguiteranno i tuoi sogni.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Il Titanoboa è esistito?

Il Titanoboa (/tiˌtɑːnoʊˈboʊə/) è un genere estinto di serpenti molto grandi che vivevano in quella che oggi è La Guajira nella Colombia nord-orientale. … Fossili di Titanoboa sono stati trovati nella Formazione Cerrejón, e risalgono a circa 58-60 milioni di anni fa.

Continua…

Cosa è successo al Titanoboa?

Il Titanoboa, l’enorme serpente della leggenda, prosperò nelle giungle tropicali del Sud America circa cinque milioni di anni dopo l’estinzione dei dinosauri. La morte dei rettili giganti ha lasciato un vuoto in cima alla catena alimentare, e il Titanoboa si è fatto avanti volentieri.

Continua…

Cosa mangiava il Titanoboa?

L’enorme serpente era un carnivoro (il che significa che mangiava carne e teneva foglie, steli e colture fuori dalla sua dieta).Questo costrittore carnivoro mangiava anche altri serpenti come boa costrittori, cobra, pitoni e altri! Grazie per aver letto e imparato qualcosa sul formidabile Titanoboa – Charlotte.May 24, 2018

Continua…

Il Titanoboa è più grande dell’anaconda?

Usando i rapporti lunghezza-peso di un pitone delle rocce e di un anaconda come guida, Head ha stimato che il Titanoboa pesava oltre 1,3 tonnellate. Questo è quasi trenta volte più pesante dell’anaconda, la specie più ingombrante che vive oggi.

Continua…

Il Titanoboa tornerà?

Con l’aumento della temperatura terrestre, c’è la possibilità che il Titanoboa – o qualcosa di simile – possa fare un ritorno. Ma lo scienziato Dr. Carlos Jaramillo sottolinea che non accadrebbe rapidamente: “Ci vuole un tempo geologico per sviluppare una nuova specie. Potrebbe volerci un milione di anni – ma forse lo faranno!”.

Continua…

Cosa ha ucciso il Titanoboa?

Il cambiamento climatico ha contribuito alla scomparsa e all’estinzione della maggior parte dei Titanoboa. Il calo delle temperature globali ha favorito l’emergere di serpenti più piccoli. … Il rapido calo delle temperature rese difficili i processi metabolici del Titanoboa. Anche il cambiamento dell’habitat ha contribuito all’estinzione del Titanoboa.

Continua…

Il Titanoboa può tornare?

Con l’aumento della temperatura terrestre, c’è la possibilità che il Titanoboa – o qualcosa di simile – possa tornare. Ma lo scienziato Dr. Carlos Jaramillo sottolinea che non accadrebbe rapidamente: “Ci vuole un tempo geologico per sviluppare una nuova specie. Potrebbe volerci un milione di anni – ma forse lo faranno!”.

Continua…

Il Titanoboa è più grande del Megalodon?

Cosa succederebbe se Megalodon incontrasse il serpente più grande di sempre – YouTube | Time – 2:21 [English]

Continua…

Come ha fatto il Titanoboa a diventare così grande?

L’unica cosa che ci permetterebbe di costruire un serpente più grande sarebbe quella di rilassare quelle temperature e quelle temperature diventerebbero più calde. Quindi pensiamo che il Titanoboa sia diventato così grande perché le temperature erano forse anche di 10 gradi Fahrenheit più calde di quelle attuali.

Continua…

Un Titanoboa può mangiare un uomo?

Con una lunghezza di oltre 40 piedi e un peso di oltre una tonnellata, il Titanoboa – ricreato dalle fantastiche persone dello Smithsonian – avrebbe sicuramente mangiato qualche uomo. I visitatori dello Smithsonian vedono un modello in scala di Titanoboa.

Continua…

Il Titanoboa morde?

Tipicamente trovato nelle grotte dell’isola, il Titanoboa exornantur è una creatura aggressiva che preferisce le aree scure e rocciose. … Tuttavia, il morso velenoso del Titanoboa è così potente che è noto per paralizzare creature molto più grandi.

Continua…

A che velocità può andare il Titanoboa?

50 mph
Nonostante le sue grandi dimensioni, il Titanoboa poteva nuotare con grande velocità nelle acque. Inoltre, sulla terraferma, il Titanoboa era sorprendentemente un animale molto veloce, capace di raggiungere velocità superiori a 50 mph se mai ne avesse avuto bisogno.

Continua…

Si può domare il Titanoboa?

Per domare il Titanoboa devi far cadere un uovo fertile vicino ad esso, mentre non è distratto in alcun modo (non funziona se il Titanoboa è aggredito per attaccare qualcosa, compreso il tuo personaggio). Il Titanoboa “attaccherà” l’uovo e lo mangerà, guadagnando progressi di addomesticamento.

Continua…

Come si è estinto il Titanoboa?

Il cambiamento climatico ha contribuito alla scomparsa e all’estinzione della maggior parte dei Titanoboa. Il calo delle temperature globali ha favorito l’emergere di serpenti più piccoli. … Il rapido calo delle temperature rese difficili i processi metabolici del Titanoboa. Anche il cambiamento dell’habitat ha contribuito all’estinzione del Titanoboa.

Continua…

Come si evoca un Titanoboa?

Per generare il Titanoboa Venom, usa il comando: admincheat summon None. Per spawnare usando il comando GFI, vedi il comando GFI.

Continua…

Articolo precedente

Cosa indossa una sposa a un matrimonio in tribunale?

Articolo successivo

Quali sono i diversi sistemi radicali?

You might be interested in …

Quanto è comune morire durante il parto?

La mortalità materna è inaccettabilmente alta. Circa 295.000 donne sono morte durante e dopo la gravidanza e il parto nel 2017. La stragrande maggioranza di questi decessi (94%) si è verificata in contesti con poche […]

Cos’è la massa del diametro?

Saturno, il sesto pianeta del sistema solare, è il secondo più grande. Solo Giove è più grande, pesando poco meno di tre volte la sua massa. I bellissimi anelli di Saturno, visibili anche con un […]

Come si scrive 10000 in inglese?

Continua a leggere per imparare l’ortografia di 10000 e come si scrive 10000 come numero cardinale. Se state cercando il numero10000 in parole, allora siete proprio qui. Per esempio, se avete appena risparmiato la somma […]